FIX: Non È possibile creare gli oggetti su una partizione COM + remota utilizzando il metodo di CreateObject quando il nome del server e il moniker vengono passati come parametri

Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 832584
Questo articolo è stato archiviato. L’articolo, quindi, viene offerto “così come è” e non verrà più aggiornato.
Sintomi
In Windows Server 2003, è possibile utilizzare di COM + partizioni per la partizione di un'applicazione per eseguire indipendentemente dalle altre configurazioni dell'applicazione. Ogni configurazione dell'applicazione viene installato in una partizione separata e può essere gestiti separatamente. Come è possibile gestire ogni configurazione di un'applicazione dipende dalle esigenze specifiche degli utenti dell'applicazione. È possibile creare un'istanza di un'applicazione che è ospitata in queste partizioni fornendo un moniker di partizione COM + e un nome server remoto.

Quando si chiama il metodo CreateObject in Visual Basic per Windows 6.0 Service Pack 5 o versione precedente, e si specifica sia un moniker di partizione COM + e un nome di server remoto, viene visualizzato il seguente messaggio di errore:
Errore di run-time '463': classe non registrata nel computer locale
Nota La seguente sintassi viene utilizzata per chiamare il metodo CreateObject per riprodurre il problema:
'CreateObject("partition:{guid}/new:ProgID","servername")Set p = CreateObject("partition:{8A9B9DB1-684B-426B-BE5E-65E13F97B23A}/new:Project1.CallMe", "REMOTESERVER")
Cause
Supporto per le partizioni COM + remote non è implementato nel runtime di Microsoft Visual Basic viene fornito con Visual Basic per Windows 6.0 Service Pack 5 o una versione precedente.
Risoluzione
Un hotfix supportato è disponibile da Microsoft, tuttavia è destinato esclusivamente per risolvere il problema descritto in questo articolo. Applicarlo solo a sistemi che si verifica questo problema specifico.

Nota È necessario un contratto di licenza verrà per ottenere questo hotfix.

Per risolvere questo problema, contattare il supporto tecnico Microsoft Services per ottenere l'hotfix. Per un elenco completo di numeri di telefono del servizio supporto tecnico clienti Microsoft e per informazioni sui costi dell'assistenza, visitare il seguente sito Web Microsoft: Nota in casi particolari, le spese normalmente addebitate per le chiamate al Servizio Supporto Tecnico Clienti Microsoft potrebbero essere annullate qualora un addetto del Supporto Tecnico Microsoft dovesse determinare che uno specifico aggiornamento risolverà il problema. I normali costi del Servizio Supporto Tecnico Clienti verranno applicati per eventuali ulteriori domande e problemi che non dovessero rientrare nello specifico aggiornamento in questione.

Prerequisiti

Non è richiesto alcun prerequisito.

Necessità di riavvio

Non è necessario riavviare il computer dopo avere applicato questo aggiornamento rapido (hotfix).

Informazioni sulla sostituzione della correzione

Questo aggiornamento rapido (hotfix) non sostituisce eventuali altri hotfix.

Informazioni sui file

La versione di lingua inglese di questo aggiornamento rapido (hotfix) presenta gli attributi di file (o attributi successivi) elencati nella tabella riportata di seguito. Date e ore dei file sono elencate di in ora UTC (UTC). Quando si visualizzano le informazioni sul file, viene convertito in ora locale. Per calcolare la differenza tra ora UTC e l'ora locale, utilizzare la scheda fuso orario dello strumento Data e ora del Pannello di controllo.
   Date         Time   Version     Size       File name   -------------------------------------------------------   29-Apr-2004  01:48  6.0.97.84   1,386,496  Msvbvm60.dll        29-Apr-2004  01:40  6.0.0.9784  1,697,552  Vba6.dll  
Status
Microsoft ha confermato che questo problema riguarda i prodotti sono elencati nella sezione "Si applica a".

Informazioni
Per ulteriori informazioni informazioni sulle indicazioni dell'applicazione COM + per lo sviluppo di Microsoft Visual Basic, visitare il seguente sito Web MSDN (informazioni in lingua inglese):Per ulteriori informazioni sulla terminologia standard utilizzata per descrivere gli aggiornamenti software Microsoft, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
824684Descrizione della terminologia standard utilizzata per descrivere gli aggiornamenti software Microsoft

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 832584 - Ultima revisione: 01/15/2015 16:19:32 - Revisione: 2.5

Microsoft Visual Studio 6.0 Enterprise Edition, Microsoft Visual Basic 6.0 Learning Edition, Microsoft Visual Basic 6.0 Professional Edition, Microsoft Visual Basic Enterprise Edition for Windows 6.0

  • kbnosurvey kbarchive kbmt kbqfe kbpending kbbug kbfix KB832584 KbMtit
Feedback