Come attivare il componente ISAPI in SQLXML in Windows XP Service Pack 2

Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.

842005
Questo articolo è stato archiviato. L’articolo, quindi, viene offerto “così come è” e non verrà più aggiornato.
INTRODUZIONE
In questo articolo viene descritto come attivare i computer che eseguono Microsoft Windows XP Service Pack 2 al componente ISAPI di SQLXML.

Per impostazione predefinita, Windows Firewall è attivato per i computer che eseguono Microsoft Windows XP Service Pack 2. Windows Firewall chiude le porte per impedire che Internet i computer di connessione a file e condivisioni di stampa nel computer in uso o ad altre risorse. Per configurare Windows Firewall per consentire la connettività di rete componente ISAPI, attenersi alla procedura è elencati nella sezione "Informazioni".

Informazioni

Come abilitare le porte per l'HTTP e l'accesso HTTPS

Per l'ISAPI di componente per SQLXML, è necessario abilitare le porte per HTTP e per l'accesso HTTPS, se si utilizza il protocollo HTTPS. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic su Start e quindi fare clic su Esegui .
  2. Nella finestra di dialogo Esegui digitare firewall.cpl e quindi fare clic su OK .
  3. Nella finestra di dialogo Windows Firewall , fare clic su Aggiungi porta nella scheda eccezioni .
  4. Nella casella numero porta digitare 80 e quindi fare clic sul pulsante TCP .
  5. Nella casella nome digitare un nome per la porta, ad esempio HTTP e quindi fare clic su OK .
  6. Se si utilizza HTTPS, digitare 443 il numero di porta e scegliere il pulsante TCP .
  7. Nella casella nome digitare un nome per la porta, ad esempio HTTPS e quindi fare clic su OK .
  8. Nella scheda eccezioni , verrà visualizzato il nuovo servizio. Per abilitare la porta, fare clic per selezionare la casella di controllo accanto al nuovo servizio e quindi fare clic su OK .
Se si decide di disattivare le porte, è possibile deselezionare le caselle di controllo accanto ai nuovi servizi.

Riferimenti
Per ulteriori informazioni sulla configurazione di SQL Server 2000 e Windows XP Service Pack 2, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
841249Come configurare Windows XP Service Pack 2 (S) per l'utilizzo con SQL Server


connessione di Springboard

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 842005 - Ultima revisione: 01/17/2015 10:31:47 - Revisione: 2.4

  • Microsoft SQLXML 3.0
  • Microsoft SQLXML 3.0 Service Pack 1
  • SQLXML 3.0 SP2
  • kbnosurvey kbarchive kbmt kbfirewall kbinfo kbhowto KB842005 KbMtit
Feedback