Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

Come vengono gestiti i pagamenti con importi pari a zero nella gestione della contabilità fornitori in Microsoft Dynamics GP

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 861276
INTRODUZIONE
In questo articolo viene descritto come i pagamenti con un importo pari a zero vengono considerati nella gestione della contabilità fornitori quando si stampa un batch di check-in Microsoft Dynamics GP 9.0 e 10.0 di Microsoft Dynamics GP. Contiene inoltre informazioni dettagliate su come rimuovere alcun pagamento di importo.
Informazioni

Motivi su cui verranno stampata perché rimesse per i pagamenti con un importo pari a zero



Quando si apre le fatture per il fornitore prima di creare il controllo per il pagamento, Microsoft Dynamics GP applicherà automaticamente rimanenti i pagamenti anticipati, note di credito.
Dopo i documenti vengono automaticamente applicati, alcuni fornitori possono essere un importo netto pari a zero. Microsoft Dynamics GP non utilizzerà un numero di controllo, ma invece ogni documento verrà assegnato un numero di documento che inizia come "REMITxxxxxxx" e una rimessa per visualizzare il fornitore vengono applicati i documenti di stampa.

Note
  • Non è possibile stampare un assegno per un pagamento EFT non è un importo pari a zero.
  • Anche se la casella di controllo Stampa precedentemente applicato documenti sulla rimessa è evidente nella finestra Setup di gestione della contabilità fornitori, verranno creati comunque zero documenti importo rimessa. In precedenza applicate informazioni includono i documenti che vengono applicati a altro prima di creare il controllo e dopo il rilascio dell'ultimo assegno per il fornitore.
Quando si stampa una serie di controlli, verranno stampati moduli rimesse per i pagamenti nel batch con un importo pari a zero.

Sulla rimessa prima per un pagamento con un importo pari a zero, il campo Numero di controllo è impostato su REMIT000000000000001. Questo numero viene incrementato automaticamente per ogni successiva rimessa.

Esempio


Si consideri il seguente scenario. Sono disponibili le seguenti transazioni per i seguenti fornitori:
  • Fornitore1:
    • Invoice1: 100,00
    • Invoice4: 130.00
  • Vendor2:
    • Invoice2: 23,00
    • Fornitore Return1: 23,00
  • Vendor3:
    • Invoice3: 55.00
    • Credito Memo1: 10,00
Quando si crea un batch di controllo e consente di stampare un elenco di modifica, per i fornitori vengono visualizzati i seguenti importi:
  • Fornitore1: 230.00
  • Vendor2: 0,00
  • Vendor3: 45,00
Quando si stampa batch di controllo, non viene stampato alcun controllo per Vendor2. Quando vengono stampati gli assegni per Fornitore1 e Vendor3, verrà visualizzata la finestra il processo automaticamente per consentire al cliente stampato il report di rimessa prima di registrare il batch di controllo.

Dopo la stampa dei controlli, il programma consente di stampare una rimessa per Vendor2. È possibile inviare una rimessa a un fornitore per spiegare perché non inviare un pagamento al fornitore. In questo esempio, è possibile inviare una rimessa a Vendor2 per spiegare che Invoice2 e Return1 fornitore annullano reciprocamente.

Nota Una rimessa non è un controllo. Una rimessa non utilizza un numero di assegno. Dopo la stampa la rimessa, è possibile registrare i controlli. Il successivo gruppo di controllo non includerà Vendor2 a meno che non vengono immessi nuovi documenti per Vendor2.

Come evitare una rimessa da stampa

A tale scopo, utilizzare una delle seguenti opzioni.

Opzione 1: Utilizzare la finestra Modifica verifica per escludere i documenti collegati in questo batch di controllo

Nota Questi documenti applicati verranno visualizzati nuovamente il batch di controllo successivo.
  1. Aprire la finestra Modifica verifica.
  2. Scegliere l'ID di batch e il fornitore che si desidera inviare la rimessa.
  3. Fare clic su Applica.
  4. Fare clic per deselezionare le caselle di controllo per i documenti che vengono applicati al fornitore a cui si invia la rimessa.

Opzione 2: Seguire i passaggi 3 e punto 4 dell'articolo della Knowledge Base (KB) 855957

Nota Questa opzione, verranno eliminate tutti zero controlli dollaro nella tabella in modo che non sono inclusi in questo batch di controllo o qualsiasi batch controllo future.

Per ulteriori informazioni, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
855957 Come impedire che rimesse zero dollaro dalla stampa nella gestione della contabilità fornitori in Microsoft Dynamics GP


Motivi che rimesse non sono registrate alla riconciliazione bancaria

  • Rimesse per i pagamenti con un importo pari a zero utilizzano numeri di rimessa e non utilizzano la sequenza numerica di controllo definita nel libretto. Questi numeri rimessa presentano un prefisso diverso dal prefisso dei numeri di controllo per altri rimesse.
  • Non utilizzano controllo stub rimesse per i pagamenti con un importo pari a zero.

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 861276 - Ultima revisione: 03/28/2016 19:33:00 - Revisione: 0.1

Microsoft Dynamics GP 2010, Payables Management

  • kbnosurvey kbsurveynew kbhowto kbinfo kbexpertisebeginner kbmbsmigrate kbmt KB861276 KbMtit
Feedback