Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

Numero ordine di acquisto e la data sull'acquisto di entrate Report

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 871951
Contenuto TechKnowledge
Problema:

Come posso ottenere il numero di ordine di acquisto e la data nel Report ricevute fornitore?

Risoluzione:

IL COLLEGAMENTO:

Selezionate l'icona ditabelledalla barra dei menu superiore.

Nella finestra tabelle,Selezionare IV_Purchase_Receiptse fare clic sul pulsanteApri.

Nella finestra definizione tabella scegliererelazioni.

Fare clic sul pulsante nuovo.

New:

Fare clic sul pulsante ellisse a sinistra della riga della tabella secondaria. (Il pulsante con i tre periodi)

Selezionare laCronologia di riga carico acquistoe fare clic suOK.

Per selezionare la chiave tabella secondaria:POP_RcptLineHistIdx_ItemNum

Corrispondenza campi appropriati:

Tabella primaria: Tabella secondaria:

Numero di articolo numero elemento

Lasciare vuoto POP entrata numero

Lasciare vuoto numero di riga di carico

ScegliereOK.

Chiudila finestra Relazioni facendo clic sulla X nell'angolo superiore destro di tale finestra.

Fare clic suOK.



Nella finestra tabelle,Selezionare POP_ReceiptLineHiste fare clic sul pulsanteApri.

Nella finestra definizione tabella scegliererelazioni.

Fare clic sul pulsante nuovo.

New:

Fare clic sul pulsante a sinistra della riga della tabella secondaria Elipse. (Il pulsante con i tre periodi)

Selezionare ilLavoro dell'ordine di acquistoe fare clic suOK.

Per selezionare la chiave tabella secondaria:POP_POIdxID

Corrispondenza campi appropriati:

Tabella primaria: Tabella secondaria:

Numero di ordine di acquisto NumberPO



ScegliereOK.

Scegliere nuovamente il pulsante nuovo. È necessario collegare la tabella di cronologia degli ordini di acquisto per la tabella di ricezioni di acquisto magazzino

New:

Fare clic sul pulsante a sinistra della riga della tabella secondaria Elipse. (Il pulsante con i tre periodi)

Selezionare laCronologia degli ordini di acquistoe fare clic suOK.

Per selezionare la chiave tabella secondaria:POP_POHistIdxID

Corrispondenza campi appropriati:

Tabella primaria: Tabella secondaria:

Numero di ordine di acquisto numero PO



ScegliereOK.

Chiudila finestra Relazioni facendo clic sulla X nell'angolo superiore destro di tale finestra.

Fare clic suOK.

Apertura del Report:

Fare clic sull'icona report dalla barra dei menu superiore.

Dal lato del report originale, evidenziare leRicezioni di acquisto di scortee scegliere Inserisci.

Sul lato del report modificato, quindi evidenziare lo stesso report e scegliere Apri.

Sceglierele tabellenella finestra di definizione del Report.

Tabelle:

Nella finestra relazioni tra tabelle di Report, evidenziare ilMagazzino acquisti carichi lavoroe fare clic sul pulsanteNuovo.

Evidenziare l'acquisto ricevuta riga storico *e scegliereOK.

Nella finestra relazioni tra tabelle di Report, evidenziare l'acquisto ricevuta riga storico *e fare clic sul pulsanteNuovo.

Evidenziare ilLavoro dell'ordine di acquistoe scegliereOK.

Nella finestra relazioni tra tabelle di Report, evidenziare l'acquisto ricevuta riga storico *e fare clic sul pulsanteNuovo.

Evidenziare laCronologia degli ordini di acquistoe scegliereOK.

Restrizioni:

Nella finestra Report restrizioni sceglierenuovo.

New:

Nome della restrizioneData documento

Nelcampisezione:

Nella sezione campi, fare clic sull'elenco a discesa tabella Report e scegliere ilLavoro dell'ordine di acquisto.

Fare clic sull'elenco a discesa per i campi di tabella e scegliereData del documento.

Fare clic sul pulsanteAggiungi campo.

Nella sezioneoperatori:

Nella sezione operatori, scegliere il pulsante=.

Nelcampisezione:

Nella sezione campi, fare clic sull'elenco a discesa tabella Report e scegliere ilLavoro dell'ordine di acquisto.

Fare clic sull'elenco a discesa per i campi di tabella e scegliereData del documento.

Fare clic sul pulsanteAggiungi campo



L'espressione di restrizione deve leggere:POP_PO. Data di documento = POP_PO. Data di documento

Fare clic sul pulsanteOK.

Chiudila finestra Report restrizioni.



Fare clic sul pulsanteLayoutche sarà necessario creare campi calcolati 3.

Campi calcolati:

ScegliereI campi calcolatidall'elenco a discesa dellacasella degli strumenti.

Fare clic sul pulsanteNuovo.

Nella finestra di definizione del campo calcolato, digitareIl numero di ordine di acquistocome nome.

Per iltipo di risultatosceglierestringadall'elenco a discesa.

IlTipo di espressionedeve esserecondizionale.



Nella sezionecampi:Br / >
Posizionare il cursore nell'Espressione condizionale.

Scegliere la scheda campi.

Fare clic sull'elenco a discesaTabella Reporte scegliereLavoro entrate acquisti di magazzino.

Fare clic sull'elenco a discesa per iCampi di tabellae sceglil'ID fornitoree scegliere il pulsanteAggiungi.

Nella sezione operatori, scegliere il pulsante=.

Scegliere la schedacostanti.

Fare clic sull'elenco a discesatipoe sceglierestringa.

DigitareADJ INVnel campo costanti e scegliere il pulsanteAggiungi.

Posizionare il cursore nelCaso di True.

Scegliere la schedacostanti.

Fare clic sull'elenco a discesatipoe sceglierestringa.

Nel campo costanti lasciarlo blankand scegliere il pulsanteAggiungi.

Posizionare il cursore nelCaso di False.

Scegliere la scheda campi.

Fare clic sull'elenco a discesaTabella Reporte scegliereLavoro entrate acquisti di magazzino.

Fare clic sull'elenco a discesa per iCampi di tabellae scegliereIl numero di ordine di acquistoe scegliere il pulsanteAggiungi.

L'espressione condizionale deve leggere: IV_Purchase_Receipts.Vendor ID = "ADJ INV"

Caso true: ""

Caso false: numero d'ordine IV_Purchase_Receipts.Purchase

Fare clic sul pulsanteOK.

Selezionare il pulsanteNuovo.

Nella finestra di definizione del campo calcolato, digitareDatacome nome.

Per iltipo di risultatiselezionareDatadall'elenco a discesa.

IlTipo di espressionedeve esserecondizionale.



Nella sezionecampi:

Posizionare il cursore nell'Espressione condizionale.

Scegliere la scheda campi.

Fare clic sull'elenco a discesaTabella Reporte scegliereStorico ordini fornitore.

Fare clic sull'elenco a discesa per iCampi di tabellae scegliere unaData del documentoe scegliere il pulsanteAggiungi.

Nella sezione operatori, scegliere il pulsante=.

Scegliere la schedacostanti.

Fare clic sull'elenco a discesatipoe scegliere unaData.

Nel campo costanti vedrete 00000000000. Scegliere il pulsanteAggiungi.

Posizionare il cursore nelCaso di True.

Scegliere la scheda campi.

Fare clic sull'elenco a discesaTabella Reporte scegliereLavoro ordine fornitore.

Fare clic sull'elenco a discesa per iCampi di tabellae scegliere unaData del documentoe scegliere il pulsanteAggiungi.

Posizionare il cursore nelCaso di False.

Scegliere la scheda campi.

Fare clic sull'elenco a discesaTabella Reporte scegliereStorico ordini fornitore.

Fare clic sull'elenco a discesa per iCampi di tabellae scegliere unaData del documentoe scegliere il pulsanteAggiungi.

L'espressione condizionale deve leggere: data POP_POHist.Document = 0/0/0000

Caso true: POP_PO. Data del documento

Caso false: data POP_POHist.Document

Fare clic sul pulsanteOK.

Selezionare il pulsanteNuovo.

Nella finestra di definizione del campo calcolato, digitareLa data dell'ordine di acquistocome nome.

Per iltipo di risultatiselezionareDatadall'elenco a discesa.

IlTipo di espressionedeve esserecondizionale.



Nella sezionecampi:

Posizionare il cursore nell'Espressione condizionale.

Scegliere la scheda campi.

Fare clic sull'elenco a discesaTabella Reporte scegliere diLavoro ricevute di acquisto.

Fare clic sull'elenco a discesa per iCampi di tabellae sceglil'ID fornitoree scegliere il pulsanteAggiungi.

Nella sezione operatori, scegliere il pulsante=.

Scegliere la schedacostanti.

Fare clic sull'elenco a discesatipoe sceglierestringa.

DigitareADJ INVnel campo costanti e scegliere il pulsanteAggiungi.

Posizionare il cursore nelCaso di True.

Scegliere la schedacostanti.

Fare clic sull'elenco a discesatipoe scegliere unaData.

Nel campo costanti vedrete 00000000000. Scegliere il pulsanteAggiungi.

Posizionare il cursore nelCaso di False.

Scegliere la scheda campi.

Fare clic sull'elenco a discesaDei campi calcolati, scegliereData.

L'espressione condizionale deve leggere: IV_Purchase_Receipts.Vendor ID = "ADJ INV"

Caso true: 0/0/0000

Caso false:Data (campo calcolato creato in precedenza)

Fare clic sul pulsanteOK.

Scegliere i campi calcolati dall'elenco a discesa dellacasella degli strumenti.

Nella finestra di scorrimento individuare il numero di ordine di acquisto e la data dell'ordine di acquisto e trascinarlo nella sezione H3 nel report.

Nel layout del report,fare doppio clic su entrambi i campiche sono stati appena inseriti nel report.

Nella finestra Opzioni di campo Report, assicurarsi che ilTipo di visualizzazioneè impostata su Nascondi quando vuoto.

Fare clic sul pulsanteOK.



Scegliere X dall'angolo superiore destro della finestra di Layout del Report.

Salvare le modifiche.

Fare clic su OK nella finestra di definizione del Report.

Dalla barra dei menu superiore, scegliere file | Great Plains Dynamics.

È possibile accedere al report modificato nella finestra Setup di protezione(installazione | System| Protezione) all'interno di Great Plains.



Questo articolo è stato ID di documento TechKnowledge:

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 871951 - Ultima revisione: 04/27/2016 23:22:00 - Revisione: 0.1

Microsoft Dynamics GP 10.0

  • kbnosurvey kbmbsmigrate kbmt KB871951 KbMtit
Feedback