Messaggio di errore quando si aggiunge un riferimento a un oggetto COM in Visual Studio .NET dopo avere installato Windows XP Service Pack 2

Questo articolo è stato archiviato. L’articolo, quindi, viene offerto “così come è” e non verrà più aggiornato.
Sintomi
In un computer che esegue Microsoft Windows XP Service Pack 2 (SP2), quando si aggiunge un riferimento a un oggetto COM in Microsoft Visual Studio .NET, è possibile che venga visualizzato il seguente messaggio di errore:
Impossibile aggiungere un riferimento a 'OggettoCOM'.

Impossibile trovare lo strumento wrapper per le librerie di tipi 'tlbimp' nel sistema. Reinstallare Visual Studio.
Cause
Questo problema può verificarsi nelle seguenti circostanze:
  • Il computer è configurato per utilizzare una delle nuove impostazioni internazionali incluse in Windows XP SP2.
  • La versione di Microsoft .NET Framework eseguita non supporta le impostazioni internazionali che il computer è configurato per utilizzare.
In questa situazione viene visualizzato il messaggio di errore riportato nella sezione "Sintomi" quando in .NET Framework viene effettuato il tentativo di creare un oggetto CultureInfo per le impostazioni internazionali. Di seguito sono elencate le versioni di .NET Framework che non supportano le nuove impostazioni internazionali incluse in Windows XP SP2:
  • .NET Framework 1.1
  • .NET Framework 1.0 Service Pack 2 (SP2)
  • .NET Framework 1.0 Service Pack 1 (SP1)
  • .NET Framework 1.0
Workaround
Per aggirare il problema, installare una versione di .NET Framework che supporti il fallback delle impostazioni internazionali. Di seguito sono elencate le versioni di .NET Framework che supportano il fallback della lingua:
  • .NET Framework 1.0 Service Pack 3 (SP3) e versioni successive
  • .NET Framework 1.1 Service Pack 1 (SP1) e versioni successive
Una volta installata una versione di .NET Framework che supporta il fallback della lingua, sarà possibile configurare il computer affinché utilizzi un'impostazione internazionale non supportata in .NET Framework. Se in seguito a ciò si utilizzano le impostazioni predefinite per la lingua corrente in codice gestito, l'oggetto CultureInfo verrà creato in base alle impostazioni utente e alle impostazioni internazionali disponibili in .NET Framework. L'ordine di fallback è il seguente:
  • LCID predefinito del sistema, specificato dalla funzione GetSystemDefaultLCID.
  • lLanguage dell'interfaccia utente del sistema, specificata dalla funzione GetSystemDefaultUILanguage.
  • Le impostazioni internazionali non varianti.
Informazioni
Per ulteriori informazioni sulle nuove impostazioni internazionali supportate in Windows XP SP2, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito (il contenuto potrebbe essere in inglese):
883262 Nuove impostazioni internazionali supportate in Windows XP Service Pack 2
Per ulteriori informazioni su come ottenere il Service Pack 2 per Windows XP, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
322389 Come ottenere il service pack più recente per Windows XP
Proprietà

ID articolo: 883608 - Ultima revisione: 01/12/2015 23:59:13 - Revisione: 1.0

  • Microsoft Windows XP Professional Service Pack 2 (SP2)
  • Microsoft Windows XP Home Edition Service Pack 2 (SP2)
  • Microsoft Windows XP Media Center Edition Service Pack 2 (SP2)
  • Microsoft Windows XP Tablet PC Edition Service Pack 2 (SP2)
  • kbnosurvey kbarchive kberrmsg kbtshoot KB883608
Feedback