Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

Utilizzo di gruppi locali di dominio, gruppi globali e gruppi universali in un gruppo di server BizTalk Server 2004

Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 884417
INTRODUZIONE
In questo articolo confronta l'utilizzo di gruppi locali di dominio e gruppi globali di dominio nel servizio directory Active Directory per un gruppo di server Microsoft BizTalk Server 2004.
Informazioni
Un gruppo locale di dominio è un gruppo di protezione o distribuzione che può contenere gruppi universali, gruppi globali, altri gruppi locali di dominio del proprio dominio e account appartenenti a qualsiasi dominio nell'insieme di strutture. È possibile assegnare dei diritti di gruppi di protezione locale dominio e autorizzazioni sulle risorse che si trovano solo nel dominio stesso in cui si trova il gruppo locale di dominio.

Un gruppo globale è un gruppo che può essere utilizzato nel proprio dominio, in server membri e nelle workstation del dominio e nei domini trusting. Nella finestra di tali percorsi, è possibile assegnare un diritti del gruppo globale e autorizzazioni e il gruppo globale può diventare membro dei gruppi locali. Un gruppo globale può tuttavia contenere gli account utente soltanto del proprio dominio.

Un gruppo universale è un gruppo di protezione o distribuzione che contiene gli utenti, gruppi e computer di qualsiasi insieme di strutture di dominio come membri. È possibile assegnare i diritti di gruppi di protezione universali e autorizzazioni sulle risorse in qualsiasi dominio nell'insieme di strutture. I gruppi universali non sono supportati.

Se si prevede di utilizzare un dominio per tutti i server e non WAN (Wide Area Network) è presente, si consiglia di utilizzare gruppi locali di dominio. Per un dominio locale, non viene utilizzato il catalogo globale.

Nota La scheda EDI (Electronic Data Interchange) non è progettata per essere configurato per i gruppi locali di dominio. Deve essere configurato per i gruppi globali di dominio.

Se si prevede di una topologia con più domini e le seguenti condizioni sono vere, si consiglia di utilizzare gruppi globali di dominio:
  • Il server basato su SQL Server si trova in un centro dati.
  • Si dispone di una rete perimetrale (noto anche come DMZ, zona demilitarizzata e subnet schermata).
Informazioni
Per informazioni sui gruppi di Windows (account utente in BizTalk Server, visitare il seguente sito Web di Microsoft Developer Network:
GC

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 884417 - Ultima revisione: 11/14/2007 08:24:29 - Revisione: 2.3

Microsoft BizTalk Server 2004 Enterprise Edition, Microsoft BizTalk Server 2004 Developer Edition, Microsoft BizTalk Server 2004 Partner Edition, Microsoft BizTalk Server 2004 Standard Edition

  • kbmt kbtshoot kbbtsadapters kbinfo KB884417 KbMtit
Feedback
;" onerror="var m=document.createElement('meta');m.name='ms.dqp0';m.content='true';document.getElementsByTagName('head')[0].appendChild(m);" onload="var m=document.createElement('meta');m.name='ms.dqp0';m.content='false';document.getElementsByTagName('head')[0].appendChild(m);" src="http://c1.microsoft.com/c.gif?">