Nel corso dell'aggiornamento a Windows XP Service Pack 1 (SP1) alcuni aggiornamenti rapidi (hotfix) preesistenti non migrano alla versione SP1

Il supporto per Windows XP è terminato

Il supporto Microsoft per Windows XP è terminato l'8 aprile 2014. Questa modifica ha interessato gli aggiornamenti software e le opzioni di sicurezza. Ulteriori informazioni su come continuare a essere protetti.

Questo articolo è stato archiviato. L’articolo, quindi, viene offerto “così come è” e non verrà più aggiornato.
Sintomi
Quando si esegue l'aggiornamento di un computer basato su Microsoft Windows XP a Windows XP Service Pack 1 (SP1), alcuni aggiornamenti rapidi (hotfix) installati precedentemente potrebbero non migrare dalla versione di Windows XP a Windows XP SP1.

Note
  • Quando si installa un aggiornamento rapido (hotfix) precedente al Service Pack 1 su un computer basato su Windows XP, sul computer viene copiata anche una versione SP1 dell'aggiornamento rapido (hotfix) che verrà utilizzata al momento dell'aggiornamento del computer a Windows XP SP1. Quando si effettua l'aggiornamento del computer a Windows XP SP1, la versione SP1 dell'aggiornamento rapido (hotfix) viene installata automaticamente.

    Per ulteriori informazioni su questo processo automatico, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
    328848 Descrizione dei pacchetti di aggiornamento rapido a doppia modalità per Windows XP
  • Per verificare se un aggiornamento rapido (hotfix) è migrato alla versione di Windows XP SP1, esaminare il file Xpsp1hfm.log nella cartella Windows.
  • Questo problema non si verifica quando si effettua l'aggiornamento a Windows XP Service Pack 2 (SP2) nei casi di seguito riportati:
    • Viene effettuato l'aggiornamento di un computer su cui non è stato installato alcun aggiornamento rapido (hotfix) a partire da una versione originale di Windows XP.
    • Viene effettuato l'aggiornamento di un computer su cui sono stati installati aggiornamenti rapidi (hotfix) preesistenti a Windows XP SP2 a partire da Windows XP SP1.
  • Dopo aver aggiornato il computer a Windows XP SP1, non è possibile installare alcuni aggiornamenti rapidi (hotfix) preesistenti. È possibile che venga visualizzato un messaggio di errore analogo al seguente:
    È stato rilevato un errore: i file del pacchetto non sono compatibili con i file del sistema.
    Questo messaggio di errore è riportato nel file di registro dell'aggiornamento, ad esempio KBxxxxxx.log. Il programma di installazione restituisce inoltre un codice di errore esteso 0xf0f1.
Cause
Questo problema è causato dal file Branches.inf che consente al programma di installazione ad individuare quale versione di uno specifico aggiornamento rapido (hotfix) installare.

Il problema si verifica se vengono installati i seguenti aggiornamenti rapidi (hotfix) (il contenuto potrebbe essere in inglese):
841356 MS04-037: Una vulnerabilità della shell di Windows può consentire l'esecuzione di codice in modalità remota
840987 MS04-032: Aggiornamento della protezione di Microsoft Windows
824151 MS04-030: Una vulnerabilità nel sistema di gestione dei messaggi XML WebDAV potrebbe causare una condizione di Denial of Service
Risoluzione
Per risolvere questo problema nel corso dell'aggiornamento di un computer basato su Windows XP, utilizzare uno dei seguenti metodi:
Status
Microsoft ha confermato che questo problema si verifica con i prodotti elencati alla fine del presente articolo.
Informazioni
Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
824684 Descrizione della terminologia standard utilizzata per descrivere gli aggiornamenti software Microsoft
Proprietà

ID articolo: 887822 - Ultima revisione: 01/16/2015 09:00:27 - Revisione: 2.0

  • Microsoft Windows XP Professional
  • Microsoft Windows XP Home Edition
  • kbnosurvey kbarchive kbqfe kbHotfixServer kbwinxppresp3fix kbwinxpsp3fix kbfix kbbug KB887822
Feedback