WD97: Come Word per Windows utilizza i file temporanei

Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 89247
Questo articolo è stato archiviato. L’articolo, quindi, viene offerto “così come è” e non verrà più aggiornato.
Sommario
In questo articolo viene spiegato quando, dove e come Microsoft Word per Windows crea file temporanei.
Informazioni

Definizione di un file temporaneo

Un programma viene creato un file temporaneo per memorizzare temporaneamente informazioni. Il programma determina dove e quando creare i file temporanei. I file temporanei sono disponibili solo per la sessione corrente del programma.

Perché crea file temporanei in Word?

Velocità:

Word consente talvolta di copia parti di un file in memoria in modo che possa accedere le informazioni più rapidamente quando si copia e Incolla o scorrere un documento. Word fa riferimento la posizione delle informazioni invece di effettivamente l'accesso alle informazioni, riducendo i tempi di che Word impiega l'esecuzione di queste funzioni.

Integrità dei dati:

Word utilizza i file temporanei come "sicurezza net" per proteggere dagli errori di sistema nel file di Salvataggio combinazione. Salvataggio in un file temporaneo prima e quindi rinominare il file con il nome appropriato, Word garantisce l'integrità dei dati del file originale da problemi (ad esempio un'interruzione dell'alimentazione o connessioni di rete interrotte) che potrebbero verificarsi durante la scrittura il file.

Tipi di file temporanei

File basato su MS-DOS:

Si tratta di file MS-DOS standard.

File di documento su file:

La differenza tra questo file e un file MS-DOS tradizionale è che più programmi possono leggere e scrivere questi file senza il proprietario originale sapere su di esso. Inoltre, i file di documento dispongono di proprietà intrinseche che consentono la creazione di file e directory all'interno dei file. All'avvio, viene creato un file di documento di temporaneo (diretto) denominato ~ wrfxxxx.tmp. È possibile determinare che si tratta di un file di documento perché la dimensione iniziale è 1536 byte. Questo file di documento temporaneo viene utilizzato per memorizzare tutti gli oggetti OLE appartenenti di documenti senza nome, annullamento, gli Appunti e i documenti cui formati nativi non sono in formato di documento (ad esempio txt, RTF e documenti di Word 2.0). Word è possibile aprire i file di documento utilizzando due diverse modalità: transazionale e dirette. Queste modalità sono illustrate più avanti in questo articolo.

File di documento con transazione:

File transazionali consentono di aprire un file, scrittura e altri programmi, ad esempio Microsoft Excel--la scrittura, ma conservare comunque il diritto di ripristinare il file allo stato che in cui Word aperto prima stato con Word.

Per effettuare questa operazione, il file di documento crea fantasma immagini (in genere ~ dftxxxx.tmp) tutte le modifiche apportate al file dopo che è stata aperta; se mantiene tutte le modifiche, il contenuto di unione ~dftxxxx.tmp con il file originale e quindi si salva una versione completa di. D'altra parte, se vengono automaticamente eliminati tutte le modifiche, quindi ~dftxxxx.tmp viene eliminato e il file originale non viene modificato. Verrà aperto a tutti i file nativi Word utilizzano file transazionali, che consente di creare immagini fantasma nella directory Temp. Quando si avvia Word, Normal.dot viene in genere aperto in modalità di transazione e viene creato un file fantasma relativo denominato dftxxxx.tmp. Salvataggio veloce, ad esempio, consente di unire questi due file quando si verifica un salvataggio.

Diretta:

Vengono utilizzati l'archiviazione diretta, quando si apre il file di documento temporaneo e quando si esegue un Salva con nome o un intero Salva (salvataggio non-veloce salvataggio). Questo tipo di file è un consumer di memoria insufficiente (se presente) e non crea un'immagine fantasma quando creato o aperto.

File specifici creati in Word

Di seguito sono elencati alcuni dei file temporanei specifici creati in Word.
   Files typically created when Word is started                File name   ------------------------------------------------------------------------   MS-DOS-based file (to reserve 4 file handles) 0 bytes      ~wrf0000.tmp   MS-DOS-based scratch file                     0 bytes      ~mfxxxx.tmp   Compound file - transacted                    0 bytes      ~dftxxxx.tmp   Compound file - direct                        1536 bytes   ~wrf0001.tmp                   (unnamed non-Word/OLE files)   Word recovery files                                        File name   -----------------------------------------------------------------------   Temporary file for AutoRecovery                         ~wraxxxx.tmp   AutoRecovery                                    AutoRecovery save of                                                    <docname>.asd   Other Word temporary files                                 File name   -----------------------------------------------------------------------   Copy of another document                                   ~wrcxxxx.tmp   Word document                                              ~wrdxxxx.tmp   Temp document file                                         ~wrfxxxx.tmp   Dictionary                                                 ~wrixxxx.tmp   Clipboard                                                  ~wrlxxxx.tmp   Macro                                                      ~wrmxxxx.tmp   Word OLE document                                          ~wroxxxx.tmp   Scratch file                                               ~wrsxxxx.tmp   Converted (foreign) document                               ~wrvxxxx.tmp				

La combinazione consente di salvare un file modificato una visualizzazione semplificata

Create temp file                     Create ~wrdxxxx.tmpWrite temp file                      Save example data to ~wrdxxxx.tmpDelete original file                 Delete EXAMPLE.DOCRename temp to target name           Rename ~wrdxxxx.tmp to Example.doc				
Word Ottiene la velocità delle prestazioni significativi inserendo il file temporaneo nella stessa directory del file salvato. Se Word è stato inserito in un punto il file temporaneo, è necessario utilizzare il comando MS-DOS COPY per spostare il file temporaneo dalla directory di altri posizione salvata. Lasciando il file temporaneo nella stessa directory del file di documento salvato, è possibile che Word utilizzare il comando MS-DOS MOVE per designare rapidamente il file temporaneo come il documento salvato.

Quando e dove Word crea file temporanei

La posizione di in cui Word crea i file temporanei è informazioni hardcoded e non può essere modificata. Viene creato in generale, i file temporanei per i seguenti tipi di dati.

Oggetti di Word incorporati (Directory Temp):
Quando Word funziona come un server OLE, gli oggetti di Word incorporati vengono memorizzati come file temporanei nella directory Temp.

OLE 2.0 richiede archiviazione unità aggiuntive. Quando si avviano i programmi OLE, Word deve fornire copie dei dati al server. Non è insolito per ampio utilizzo di OLE 2.0 in un'unica sessione di un programma per accumulare una grande quantità di spazio di archiviazione temporanea sul disco rigido.

File nuovo (Directory Temp):

Quando in Word esaurisce la memoria interna ad accesso casuale (RAM), viene sempre creato un singolo file lavoro temporaneo nella directory Temp per contenere le informazioni. Questo file temporaneo contiene informazioni che viene trasferite dalla cache del file Word, viene allocata dalla memoria di sistema globale. Il nuovo file varia in dimensione da 64 kilobyte (KB) a 3,5 megabyte (MB). È possibile impedire a Word dover scrivere nel file di lavoro per l'allocazione di RAM per Word, utilizzano internamente.

Cachesize l'impostazione predefinita in Word è 64 KB.

Per ulteriori informazioni sull'aumento del cachesize in Word, vedere il seguente articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
157464WD97: Dove impostazioni memorizzate nel Registro di sistema
Macro registrata (Directory Temp):

Quando si registra una macro, viene creato un file temporaneo in TEMP la directory.

File convertiti (Directory Temp):

I convertitori di Elaboratore di testo forniti con Word creano file temporanei in RICH (Rich Text Format), che Word utilizza per accedere a convertitori specifici.

File bloccati (Directory Temp):

Quando si apre un file è bloccato, perché è aperto in un'altra finestra di Word o perché un altro utente sulla rete ha aperto, è possibile utilizzare una copia del file. Questa copia viene automaticamente posizionato nella directory C:\Windows\Temp. Analogamente, se un modello collegato a un documento è bloccato, Word crea automaticamente una copia del modello nella directory Temp. La copia di un file bloccato non aggiorna automaticamente file del proprietario originale.

File salvati (stessa directory del file salvato):

Quando si sceglie Salva dal menu file, si verifica quanto segue:
-Word genera un file temporaneo nuovo (file) utilizzando la versione modificata di documento.

-Una volta Word crea correttamente il file temporaneo, verrà eliminato la versione precedente del documento.

-Word il file temporaneo rinominato lo stesso nome della versione precedente del documento.
Testo incollato tra file (stessa directory del file di origine):

Se in Word copia e incolla tra documenti, potrebbe creare un file temporaneo nella stessa directory del file di origine--particolare se il file di origine è salvato o chiuso. Il file temporaneo rappresenta le informazioni che viene fatto riferimento dagli Appunti di poter salvare il file. Viene creato questo file temporaneo rinominando la copia precedente del file con un nome temporaneo.

File proprietario (stessa directory del file di origine):

Quando un file salvato in precedenza è aperto per la modifica, la stampa o la revisione, in Word viene creato un file temporaneo con estensione doc che inizia con una tilde "~" seguita da un segno di dollaro "$" dal resto del nome del file originale. Questo file temporaneo contiene il nome della persona di aprire il file di accesso ed è noto come "file proprietario". Quando si tenta di aprire un file che è disponibile in una rete ed è già aperto da un altro utente, questo file fornisce < nome utente > per il seguente messaggio di errore:

"Questo file è già aperto da < nome utente >. Creare una copia di questo file per l'utilizzo?"


Se il file proprietario è danneggiato o mancante il messaggio di errore viene modificato in:


"Questo file è già aperto da un altro utente. Creare una copia di questo file per l'utilizzo?"


Verrà automaticamente eliminato questo file temporaneo quando viene chiuso il file originale dalla memoria.

Salvataggio automatico:

Word 97 automatico recupera Salva Directory:

Il file temporaneo creato quando Word esegue un salvataggio automatico è memorizzato nella cartella Temp, a meno che non esiste non sia una cartella temporanea valida; il file temporaneo viene quindi salvato nella stessa cartella in cui viene salvato il documento.

Il percorso dei file temporanei quando si chiude un file

Word in alcuni casi potrebbe essere necessario mantenere un collegamento a un file dopo la chiusura. Si verifica quando il testo è stato copiato negli Appunti dal file. Quando si chiude un file, Word tenta le seguenti operazioni:
  • Se la selezione è stata copiata negli Appunti non contiene più sezioni o un'immagine o non è di grandi dimensioni, la parte del documento Word copia il file di lavoro.
  • Se la selezione copiata contiene immagini o più sezioni o se il file è su un disco floppy, Word copia l'intero file nella directory TEMP e sposta il puntatore non esiste.
TMP temp

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 89247 - Ultima revisione: 12/04/2015 09:17:38 - Revisione: 1.1

Microsoft Word 97 Standard Edition

  • kbnosurvey kbarchive kbmt kbfaq kbinfo KB89247 KbMtit
Feedback