Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

I client DHCP potrebbero richiedere parecchio tempo per registrare i nomi in un server DNS che esegue Windows Server 2003

Il supporto per Windows Server 2003 è terminato il 14 luglio 2015.

Microsoft ha sospeso il supporto per Windows Server 2003 in data 14 luglio 2015. Questa modifica ha interessato gli aggiornamenti software e le opzioni di sicurezza. Ulteriori informazioni su come continuare a essere protetti.

Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 919709
Sintomi
I client DHCP (Host Configuration Protocol) dinamico potrebbero richiedere parecchio tempo per registrare i nomi in un server Domain Name System (DNS) in cui è in esecuzione Microsoft Windows Server 2003. Impossibile risolvere i nomi dei client DHCP fino a quando i nomi correttamente vengono registrati in un server DNS. Le applicazioni basate su Nome soluzione potrebbero non funzionante a causa di errore di risoluzione del nome.

Questo problema si verifica se le seguenti condizioni sono vere:
  • Un centralizzato server DNS è configurato in modo su un' Wide Area Network (WAN). Questo server DNS è proprietario di tutte le zone DNS.
  • Alcuni server DNS memorizzati nella cache locale sono configurati nella rete locale (LAN).
  • Uno o più server DNS locale sono configurati in modo per DHCP ogni ambito.
  • Richieste di rinnovo DHCP verificano perché i client DHCP passa automaticamente.
Cause
Per ogni richiesta di rinnovo DHCP, il server DHCP inserisce la richiesta di registrazione del nome del client DHCP in una coda. Quindi il server DHCP gestisce le richieste uno alla volta. Quando il server DHCP gestisce la richiesta del client DHCP, il server DHCP deve contattare sia un server DNS locale e il server DNS centralizzato. Infatti, il server DNS locale non possiede DNS zone per ogni richiesta. Pertanto, inutile traffico di rete si verifica nella rete WAN. Questo traffico ritarda la risoluzione delle richieste dei client DHCP. Se il volume delle richieste DHCP è di grandi dimensioni, molto tempo per alcuni client DHCP registrare i relativi nomi.
Risoluzione

Informazioni sull'hotfix

È disponibile un hotfix supportato. Questo hotfix è tuttavia destinato esclusivamente alla risoluzione del problema descritto in questo articolo. Consente di applicare questo aggiornamento rapido (hotfix) solo ai sistemi in cui si verifica questo problema specifico. Questo aggiornamento rapido (hotfix) potrebbe essere eseguiti ulteriori test. Se non si è notevolmente interessati da questo problema, si consiglia pertanto di attendere il successivo aggiornamento di software che contiene questo aggiornamento rapido (hotfix).

Se l'hotfix è disponibile per il download, è una sezione "Hotfix disponibile per il download" all'inizio di questo articolo della Knowledge Base. Se non viene visualizzato in questa sezione, è necessario contattare servizio clienti Microsoft e supporto tecnico per ottenere l'hotfix.

Nota Se si verificano ulteriori problemi o se la risoluzione dei problemi è necessario, potrebbe essere necessario creare una richiesta di servizio separato. I costi di supporto normale verranno applicati per eventuali ulteriori domande e problemi che non dovessero rientrare nello specifico hotfix in questione. Per un elenco completo, di Microsoft Customer Service and Support numeri di telefono o a creare una richiesta di servizio distinto, visitare il seguente sito Web Microsoft: Nota Il modulo "Hotfix disponibile per il download" Visualizza le lingue per cui è disponibile l'aggiornamento rapido. Se non viene visualizzata la lingua, è perché un aggiornamento rapido (hotfix) non è disponibile per tale lingua.

Prerequisiti

Windows Server 2003 Service Pack 1 (SP1) o Windows Server 2003 Service Pack 2 (SP2) e DHCP componente deve essere installato nel computer.
889100Come ottenere il service pack più recente per Windows Server 2003

Necessità di riavvio

È necessario riavviare il computer dopo avere applicato questo aggiornamento rapido (hotfix).

Informazioni sulla sostituzione della correzione

Questo aggiornamento rapido (hotfix) non sostituisce eventuali altri hotfix.

Informazioni sui file

La versione di lingua inglese di questo aggiornamento rapido (hotfix) presenta gli attributi di file (o attributi successivi) elencati nella tabella riportata di seguito. Date e ore dei file sono elencate di in ora UTC (UTC). Quando si visualizzano le informazioni sul file, viene convertito in ora locale. Per calcolare la differenza tra ora UTC e l'ora locale, utilizzare la scheda fuso orario dello Data e ora nel Pannello di controllo.
Windows Server 2003 con SP1, versioni 86 e x
Nome del fileVersione del fileDimensioni fileDataOraPiattaforma
Dhcpssvc.dll5.2.3790.2935271,87211 Maggio 200717: 29x 86
Windows Server 2003, versioni x 64
Nome del fileVersione del fileDimensioni fileDataOraPiattaformaSP requisitoRamo del servizio
Dhcpssvc.dll5.2.3790.2935434.17611 Maggio 200703: 32x 64SP1Non applicabile
Wdhcpssvc.dll5.2.3790.2935271,87211 Maggio 200703: 32x 86SP1WOW
Windows Server 2003 con SP1, versioni basate su Itanium
Nome del fileVersione del fileDimensioni fileDataOraPiattaformaSP requisitoRamo del servizio
Dhcpssvc.dll5.2.3790.2935735,23211 Maggio 200703: 32IA-64SP1Non applicabile
Wdhcpssvc.dll5.2.3790.2935271,87211 Maggio 200703: 32x 86SP1WOW
Windows Server 2003 con SP2, versioni 86 e x
Nome del fileVersione del fileDimensione del fileDataOraPiattaforma
Dhcpssvc.dll5.2.3790.4258271,87221 Marzo 200815: 24x 86
Windows Server 2003 con SP2, versioni x 64
Nome del fileVersione del fileDimensione del fileDataOraPiattaformaRequisiti SPRamo del servizio
Dhcpssvc.dll5.2.3790.4258434.17621 Marzo 200816/01:x 64SP2Non applicabile
Wdhcpssvc.dll5.2.3790.4258271,87221 Marzo 200816/01:x 86SP2WOW
Windows Server 2003 con SP2, versioni basate su Itanium
Nome del fileVersione del fileDimensione del fileDataOraPiattaformaRequisiti SPRamo del servizio
Dhcpssvc.dll5.2.3790.4258735,74421 Marzo 200816: 00IA-64SP2Non applicabile
Wdhcpssvc.dll5.2.3790.4258271,87221 Marzo 200816: 00x 86SP2WOW

Istruzioni successive all'installazione

importante Questa sezione, metodo o l'attività sono contenute procedure viene illustrato come modificare il Registro di sistema. Tuttavia, possono causare seri problemi se si modifica il Registro di sistema in modo errato. Pertanto, assicurarsi che questa procedura con attenzione. Per maggiore protezione, è eseguire il backup del Registro di sistema prima di modificarlo. È quindi possibile ripristinare il Registro di sistema se si verifica un problema. Per ulteriori informazioni su come eseguire il backup e ripristino del Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
322756Come eseguire il backup e il ripristino del Registro di sistema in Windows

Dopo aver installato questo aggiornamento rapido (hotfix), è necessario creare il
AlternateDnsServer
chiave del Registro di sistema. Dopo avere effettuato questa operazione, il server DHCP verrà invia richieste di registrazione dei nomi direttamente ai server DNS corretto. Il traffico di rete su diminuisce la WAN. Di conseguenza, le prestazioni del server DHCP risulteranno migliori.

Per creare la chiave del Registro di sistema di
AlternateDnsServer
, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic su Start , scegliere Esegui , digitare regedit e quindi fare clic su OK .
  2. Individuare e fare doppio clic sulla seguente sottochiave di registro:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\System\CurrentControlSet\Services\DHCPServer\Parameters
  3. Scegliere Nuovo dal menu Modifica , quindi chiave .
  4. Digitare AlternateDnsServer e quindi premere INVIO.
  5. Fare clic con il pulsante destro del mouse su AlternateDnsServer , fare clic su Nuovo , quindi scegliere Valore stringa .
  6. Digitare IP_ADDRESS come nome della voce del Registro di sistema e quindi premere INVIO. Fare doppio clic su IP_ADDRESS e quindi digitare l'indirizzo IP di altri server DNS nella casella dati valore .
  7. Dal menu file , scegliere Esci per chiudere l'editor del Registro di sistema.
Status
Microsoft ha confermato che questo problema riguarda i prodotti sono elencati nella sezione "Si applica a".

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 919709 - Ultima revisione: 10/06/2009 16:13:53 - Revisione: 5.0

Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition (32-bit x86), Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition for Itanium-based Systems, Microsoft Windows Server 2003, Enterprise x64 Edition, Microsoft Windows Server 2003, Standard Edition (32-bit x86), Microsoft Windows Server 2003, Standard x64 Edition

  • kbmt kbautohotfix kbexpertiseinter kbhotfixserver kbqfe KB919709 KbMtit
Feedback
>