Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

Windows Internal Database non è elencato nello strumento Installazione applicazioni e non viene rimosso quando si rimuove Windows SharePoint Services 3.0 dal computer

Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 920277
Sintomi
Si consideri lo scenario seguente. È possibile distribuire una configurazione di server singolo di Microsoft Windows SharePoint Services 3.0, utilizzare l'opzione di installazione di base . Windows SharePoint Services 3.0 è stata completata nel computer, aprire lo strumento Installazione applicazioni. È possibile notare che il database interno di Microsoft Windows non viene visualizzata nell'elenco dei programmi attualmente installati anche se viene installato nel computer.

In un secondo momento, è possibile rimuovere Windows SharePoint Services 3.0 dal computer. Tuttavia, Windows Internal Database è ancora installato nel computer. È Impossibile utilizzare lo strumento Installazione applicazioni per rimuovere Windows Internal Database dal computer poiché non viene visualizzata nell'elenco dei programmi attualmente installati.

Nota Windows Internal Database viene anche fatto riferimento come Embedded Edition (Windows) .
Cause
Quando si distribuisce Windows SharePoint Services 3.0 in una configurazione a server singolo utilizzando l'opzione installazione base , nel programma di installazione vengono automaticamente installa e configura database interno di Windows. Tuttavia, una voce per il database interno di Windows non viene creata nello strumento Installazione applicazioni. Se si rimuove Windows SharePoint Services 3.0, il programma di installazione non rimuove automaticamente Windows Internal Database dal computer. È necessario utilizzare il comando msiexec.exe per rimuovere il database interno di Windows dal computer.
Risoluzione
Utilizzare il comando msiexec.exe per rimuovere Windows Internal Database dal computer. Per effettuare questa operazione, utilizzare uno dei seguenti procedure, a seconda della situazione:
  • Se si esegue una versione x 86 di Microsoft Windows Server 2003, è possibile utilizzare la riga di comando seguente per rimuovere il database interno di Windows dal computer:
    msiexec /x {CEB5780F-1A70-44A9-850F-DE6C4F6AA8FB} CALLERID=ocsetup.exe
  • Se si esegue una versione x 64 di Windows Server 2003, è possibile utilizzare la riga di comando seguente per rimuovere il database interno di Windows dal computer:
    msiexec /x {BDD79957-5801-4A2D-B09E-852E7FA64D01} CALLERID=ocsetup.exe
Informazioni
Quando si utilizza l'opzione di installazione di base per implementare una configurazione a server singolo di Windows SharePoint Services 3.0, Windows Internal Database viene utilizzato per creare il database di configurazione e il database del contenuto.
wssv3 wss wyukon incorporato istanza microsoft #ssee

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 920277 - Ultima revisione: 05/14/2007 21:50:26 - Revisione: 2.2

Microsoft Windows SharePoint Services 3.0

  • kbmt kbprb kbsetup kbtshoot kbexpertiseinter KB920277 KbMtit
Feedback
; " src="https://c1.microsoft.com/c.gif?DI=4050&did=1&t=">