Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

Come disattivare e riattivare l'ibernazione in un computer che esegue Windows.

INTRODUZIONE
In questo articolo viene descritto come disattivare e riattivare l'ibernazione in un computer che esegue Windows.

Avviso In caso di interruzione dell'alimentazione, si può verificare una perdita di dati se l'ibernazione viene resa non disponibile quando nel computer è attivata l'impostazione di sospensione ibrida. Se l'ibernazione non è disponibile, la sospensione ibrida non funzionerà.
Informazioni
Il file nascosto Hiberfil.sys si trova nella cartella radice dell'unità in cui è installato il sistema operativo. Quando si installa Windows, questo file viene riservato per la gestione dell'alimentazione del kernel di Windows. La dimensione di questo file corrisponde approssimativamente alla quantità di memoria ad accesso casuale (RAM) installata nel computer.

Il file Hiberfil.sys viene utilizzato per archiviare una copia della memoria di sistema nel disco rigido quando l'impostazione di sospensione ibrida è attivata. Se il file non è presente, il computer non può essere messo in stato di ibernazione.

Per attivare e disattivare l'ibernazione automaticamente, andare nella sezione "Correzione automatica". Se si preferisce risolvere il problema autonomamente, andare alla sezione "Correzione manuale".

Correzione automatica


Per risolvere questo problema automaticamente, fare clic sul pulsante o sul collegamento Correggi. Scegliere Esegui nella finestra di dialogo Download file e attenersi alla procedura di correzione guidata.



Note
  • Questa procedura guidata è disponibile solo in lingua inglese. Tuttavia la correzione automatica funziona anche per versioni di Windows in altre lingue.
  • Se il computer in uso non è il computer che presenta il problema, è possibile salvare la correzione automatica su un'unità di memoria flash o su un CD ed eseguire la correzione sul computer che presenta il problema.
Note Le opzioni di stato di sospensione o inattività non sono disponibili per una o più delle seguenti ragioni:

  • La scheda video non può supportare la funzione di sospensione. In questo caso, aggiornare il driver della scheda video oppure controllare le informazioni e i driver di supporto della scheda video che erano inclusi nel computer. Per ulteriori informazioni, visualizzare Aggiornamento driver: Collegamenti consigliati.
  • Alcune impostazioni sono gestite dall'amministratore di sistema. Per ulteriori informazioni visualizzarePerchè Windows non consente di modificare le impostazioni di sistema?
  • Sospensione e altri stati di risparmio energetico possono essere disattivati nel BIOS del computer. Per attivare la funzione di sospensione riavviare il computer, quindi eseguire l'installazione del BIOS. Quando il computer si avvia, tipicamente appaiono le istruzioni sullo schermo per indicare il tasto funzione o un tasto di scelta rapida da premere per immettere il processo di installazione del BIOS. Poiché non tutti i produttori di computer utilizzano lo stesso BIOS, potrebbero essere assegnati tasti differenti per questo scopo.
  • Se l'opzione di ibernazione è perduta, potrebbe essere attiva l'opzione di sospensione ibrida.

Quindi, visitare la sezione "Il problema è stato risolto?".


Consenti correzione manuale

Per rendere non disponibile l'ibernazione, attenersi alla procedura seguente:
  1. Fare clic sul pulsante Start e digitare cmd nella casella Inizia ricerca.
  2. Nell'elenco dei risultati fare clic con il pulsante destro del mouse su Prompt dei comandi e scegliere Esegui come amministratore.
  3. Alla richiesta di Controllo dell'account utente, scegliere Continua.
  4. Al prompt dei comandi digitare powercfg.exe /hibernate off e premere INVIO.
  5. Digitare Esci, quindi premere INVIO per chiudere la finestra del prompt dei comandi.
Per rendere disponibile l'ibernazione, attenersi alla procedura seguente:
  1. Fare clic sul pulsante Start e digitare cmd nella casella Inizia ricerca.
  2. Nell'elenco dei risultati fare clic con il pulsante destro del mouse su Prompt dei comandi e scegliere Esegui come amministratore.
  3. Alla richiesta di Controllo dell'account utente, scegliere Continua.
  4. Al prompt dei comandi digitare powercfg.exe /hibernate on e premere INVIO.
  5. Digitare Esci, quindi premere INVIO per chiudere la finestra del prompt dei comandi. 

Il problema è stato risolto?

  • Verificare se il problema è stato risolto. Se il problema è stato risolto, è possibile interrompere la lettura della sezione. Se il problema persiste, contattare il supporto tecnico.
  • Invio di commenti. Per fornire un commento o per segnalare problemi relativi a questa soluzione, lasciare il proprio commento all'interno del blog "Correzione automatica" o inviare un messaggio di posta elettronica.
fixit fix it fixme
Proprietà

ID articolo: 920730 - Ultima revisione: 02/05/2013 16:07:00 - Revisione: 3.0

  • Windows Vista Business
  • Windows Vista Enterprise
  • Windows Vista Home Basic
  • Windows Vista Home Premium
  • Windows Vista Starter
  • Windows Vista Ultimate
  • Windows Server 2008 Datacenter without Hyper-V
  • Windows Server 2008 Enterprise without Hyper-V
  • Windows Server 2008 for Itanium-Based Systems
  • Windows Server 2008 Standard without Hyper-V
  • Windows Server 2008 Datacenter
  • Windows Server 2008 Enterprise
  • Windows Server 2008 Standard
  • Windows Web Server 2008
  • Windows Server 2008 R2 Datacenter
  • Windows Server 2008 R2 Enterprise
  • Windows Server 2008 R2 Standard
  • Windows 7 Enterprise
  • Windows 7 Enterprise N
  • Windows 7 Professional
  • Windows 7 Professional N
  • Windows 7 Ultimate
  • Windows 7 Ultimate N
  • kbhowto kbmsifixme kbfixme KB920730
Feedback