FIX: Messaggio di errore quando si utilizza l'utilità della riga di comando Regsvr32.exe per tentare di registrare il file Msxml3. dll in Microsoft XML 3.0

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 932628
Bug: #50000738 (Hotfix SQL)
Sintomi
Quando si utilizza l'utilità della riga di comando Regsvr32.exe per tentare di registrare il file Msxml3. dll in Microsoft XML 3.0, viene visualizzato il seguente messaggio di errore:
DllRegisterServer in mxcml3.dll non riuscita.
Restituito codice stato: 0x80070005
Inoltre, potrebbero verificarsi alcuni problemi dopo l'esito negativo del processo di registrazione. Ad esempio, potrebbe essere Impossibile eseguire Microsoft Management Console.

Questo problema si verifica se si utilizza un account non amministratore per accedere a Windows. Ad esempio, si utilizza un account che sia membro del gruppo Power Users.
Cause
Questo problema si verifica perché il processo di registrazione è stato modificato in Microsoft XML 3.0 Service Pack 7 (SP7).
Risoluzione

Informazioni sull'hotfix

Un hotfix supportato è disponibile da Microsoft. Tuttavia, questo hotfix è destinato esclusivamente alla correzione del problema descritto in questo articolo. Applicare questo hotfix solo ai sistemi in cui si verificano questo problema specifico. Questo hotfix vengano eseguiti ulteriori test. Se il problema non causa gravi difficoltà, si consiglia di attendere il successivo aggiornamento software contenente tale hotfix.

Se l'hotfix è disponibile per il download, è presente una sezione "Hotfix disponibile per il download" all'inizio di questo articolo della Knowledge Base. Se questa sezione non viene visualizzata, contattare il servizio clienti Microsoft e supporto tecnico per ottenere l'hotfix.

Nota Se si verificano ulteriori problemi o se è necessaria attività di risoluzione aggiuntiva, potrebbe essere necessario creare una richiesta di assistenza separata. I costi di supporto normale verranno applicati per eventuali ulteriori domande e problemi che non dovessero rientrare specifico hotfix in questione. Per un elenco completo dei numeri di telefono del servizio clienti Microsoft e supporto tecnico o per creare una richiesta di assistenza separata, visitare il seguente sito Web Microsoft: Nota Il modulo "Hotfix disponibile per il download" Visualizza le lingue per cui è disponibile l'hotfix. Se non viene visualizzata la lingua, è perché un aggiornamento rapido non è disponibile per tale lingua.

Prerequisiti

È necessario disporre di Microsoft XML 3.0 SP7 per applicare questo hotfix.

Informazioni sul riavvio

Se i file di Microsoft XML 3.0 vengono utilizzati durante l'installazione dell'hotfix, è necessario riavviare il computer dopo avere applicato questo hotfix.

Informazioni sulla sostituzione dell'aggiornamento rapido

Questo hotfix sostituisce Microsoft XML 3.0 SP7.

Informazioni sui file

Questo hotfix contiene solo i file necessari per correggere i problemi elencati in questo articolo. Questo hotfix potrebbe non contenere tutti i file necessari per aggiornare completamente un prodotto all'ultima build.

La versione inglese di questo hotfix presenta gli attributi di file (o attributi successivi) elencati nella tabella riportata di seguito. Le date e ore dei file sono elencate in base al formato UTC (Coordinated Universal Time Coordinated). Quando si visualizzano le informazioni sul file, viene convertito in ora locale. Per calcolare la differenza tra ora UTC e ora locale, utilizzare la scheda fuso orario nell'elemento di Data e ora nel Pannello di controllo.
versioni basate su x86
Nome del fileVersione del fileDimensione del fileDataOraPiattaforma
Msxml3. dll8.70.1115.01,111,04026-gen-200712:36x86
versioni basate su x64
Nome del fileVersione del fileDimensione del fileDataOraPiattaforma
Msxml3. dll8.70.1115.02,149,37626-gen-200712:43x86
Versioni basate su Itanium
Nome del fileVersione del fileDimensione del fileDataOraPiattaforma
Msxml3. dll8.70.1115.03,497,98426-gen-200712:34x86
Workaround
Per risolvere questo problema, utilizzare un account che sia membro del gruppo Administrators per l'accesso a Windows e quindi registrare nuovamente il file Msxml3. dll. Per registrare il file Msxml3. dll, eseguire il comando seguente:
regsvr32 MSXML3. dll
Status
Microsoft ha confermato che questo è un problema per i prodotti Microsoft elencati nella sezione "Si applica a".
Informazioni
Come misura di sicurezza, alcune applicazioni di terze parti tentano di registrare nuovamente il file Msxml3. dll. Nelle versioni precedenti di Microsoft XML 3.0 Service Pack 7 rispetto a, i membri del gruppo Power Users dispongono di autorizzazioni sufficienti per registrare nuovamente il file Msxml3. dll. In Microsoft XML 3.0 Service Pack 7, il processo di registrazione acquisisce le autorizzazioni di accesso completo per le sottochiavi del Registro di sistema di Microsoft XML 3.0. Il processo non riesce quando non sono amministratori tenta di registrare il file Msxml3. dll. Questo hotfix consente gli account non amministratore le autorizzazioni di lettura e scrittura per le sottochiavi del Registro di sistema di Microsoft XML 3.0.

Il numero di versione del file Msxml3. dll in Microsoft XML 3.0 SP7 è 8.70.1113.0. Microsoft XML 3.0 SP7 viene installato con l'aggiornamento della protezione descritto nel seguente articolo della Microsoft Knowledge Base:
924191 MS06-061: Una vulnerabilità in Microsoft XML Core Services possono consentire l'esecuzione di codice remoto

Nota Questo hotfix ha effetto solo su registrare di nuovo il file Msxml3. dll. Per installare o aggiornare il file Msxml3. dll, è necessario accedere a Windows utilizzando un account membro del gruppo Administrators.

Per ulteriori informazioni, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
824684 Descrizione della terminologia standard utilizzata per descrivere gli aggiornamenti software Microsoft

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 932628 - Ultima revisione: 01/02/2016 08:12:00 - Revisione: 2.0

  • kbautohotfix kbexpertiseadvanced kbhotfixserver kbqfe kbmt KB932628 KbMtit
Feedback