Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

BUG: Uno script che utilizza la funzione execCommand insieme al comando SaveAs non salvare una pagina Web in Internet Explorer 7 su un computer basato su Windows Vista

Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 934817
Sintomi
Si consideri il seguente scenario. È possibile utilizzare Windows Internet Explorer 7 su un computer basato su Windows Vista. Si esegue uno script che utilizza ilexecCommandfunzionamento con ilSalva con nomecomando. In questo scenario, lo script non salvare la pagina Web sul disco rigido. Inoltre, viene visualizzato il seguente messaggio di errore quando si cerca di salvare il file:
Per la protezione del computer, questo file è stato salvato nella cartella file temporanei Internet.

Si desidera aprire questa cartella?
Se si fa clic su, verrà visualizzata la seguente cartella:
C:\Users\user_profile\AppData\Local\Microsoft\Windows\Temporary Internet Files\Virtualized
La pagina Web salvata non è presente in questa cartella.
Cause
Questo problema si verifica quando la modalità protetta è attivata in Internet Explorer 7 su un computer basato su Windows Vista. La modalità protetta viene applicata a ogni area di protezione. Per impostazione predefinita, Internet Explorer 7 non attivare la funzionalità di modalità protetta per laSiti attendibilizona.
Workaround
Per aggirare il problema, è necessario includere l'URL della pagina Web che si desidera salvare utilizzando uno script nelAree ad attendibilitàelenco in Internet Explorer 7. Disattivare la funzionalità modalità protetta per tale zona. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:
  1. In Internet Explorer 7, fare clic suOpzioni InternetnelStrumentidal menu.
  2. Scegliere ilProtezionescheda selezionareSiti attendibili, quindi fare clic suSiti.
  3. Nella casella di gruppoAggiungi il sito Web all'areadigitare l'URL che si desidera salvare.
  4. Fare clic suAggiungere, fare clic suChiudere, quindi fare clic suOK.
  5. NelProtezioneFare clic per deselezionare laAttivare la modalità protetta (richiede il riavvio di Internet Explorer)casella di controllo.
  6. Riavviare Internet Explorer 7.
Inoltre, è possibile salvare manualmente il file per risolvere il problema. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:
  1. Aprire Internet Explorer 7 e quindi premere il tasto ALT.
  2. NelFilemenu, fare clic suSalva con nome.
  3. Selezionare un percorso in cui salvare la pagina Web e quindi fare clic suSalva.
Status
Microsoft ha confermato che questo è un problema con i prodotti elencati nella sezione "Si applica a".
Internet Explorer 7 (ie7.0) 7. 0 InternetExplorer7

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 934817 - Ultima revisione: 03/24/2011 05:16:00 - Revisione: 1.0

Windows Internet Explorer 9, Windows Internet Explorer 7 in Windows Vista

  • kbexpertiseinter kbtshoot kbprb kbmt KB934817 KbMtit
Feedback
none; " src="https://c1.microsoft.com/c.gif?DI=4050&did=1&t=">