Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

L'agente di System Center Operations Manager 2007 è in grado di riavviare il servizio di integrità dopo le soglie monitorate vengono superate

Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 939799
Sintomi
L'agente di Microsoft System Center Operations Manager 2007 consente di monitorare i processi per assicurarsi non utilizzano troppe risorse di sistema. Quando uno dei relativi processi utilizza troppe risorse di sistema, l'agente tenta di riavviare automaticamente.

È possibile riscontrare uno dei quattro sintomi menzionati in questa sezione. Questi sintomi si verificano sul lato dell'agente se sono vere le seguenti condizioni:
  • I seguenti processi sono monitorati sul lato dell'agente:
    • HealthService.exe
    • MonitoringHost.exe
  • I seguenti contatori delle prestazioni sono monitorati per i processi indicati nel punto 1:
    • Processo\byte
    • Conteggio Process\Handle

Sintomo 1

Il servizio di stato viene arrestato correttamente. Il servizio di integrità, tuttavia, non viene avviato correttamente dopo le soglie monitorate vengono superate. In questo caso, è possibile che venga registrato uno dei seguenti eventi nel registro eventi applicazioni:

Tipo evento: avviso
Origine evento: Script servizio stato
Categoria evento: nessuna
ID evento: 6026
<date>Data: <data>
<time>Ora: <ora>
Utente: N/d
Computer: < nome computer >
Descrizione: RestartHealthService.js: riavviare il servizio di stato. Monitoraggio host superato il limite di Processo\byte.

Tipo evento: avviso
Origine evento: Script servizio stato
Categoria evento: nessuna
ID evento: 6024
<date>Data: <data>
<time>Ora: <ora>
Utente: N/d
Computer: < nome computer >
Descrizione: RestartHealthService.js: riavviare il servizio di stato. HealthService.exe superato Process\Handle Count o Processo\byte ha superato la soglia.

Tipo evento: avviso
Origine evento: Script servizio stato
Categoria evento: nessuna
ID evento: 6025
<date>Data: <data>
<time>Ora: <ora>
Utente: N/d
Computer: < nome computer >
Descrizione: RestartHealthService.js: riavviare il servizio di stato. MonitoringHost.exe ha superato la soglia conteggio Process\Handle.

Sintomo 2

Il servizio di integrità Riavvia solo una volta sugli agenti Microsoft Windows 2000 se le soglie di entrambi i monitor configurate per utilizzare un valore molto basso. Il comportamento previsto è di che il servizio di stato viene riavviato ripetutamente.

Sintomo 3

Il servizio dello stato dell'agente viene riavviato ripetutamente se le seguenti condizioni sono true:
  • Più gruppi di gestione di monitorare l'agente.
  • Le soglie monitorate vengono superate.

Sintomo 4

I valori sottoposto a override per alcune regole non vengono visualizzati nella finestra di dialogo override di proprietà . Queste regole vengono utilizzate per monitorare i processi menzionati in questa sezione.
Risoluzione

Informazioni sull'hotfix

È disponibile un hotfix supportato. Questo hotfix è tuttavia destinato esclusivamente alla risoluzione del problema descritto in questo articolo. Consente di applicare questo aggiornamento rapido (hotfix) solo ai sistemi in cui si verifica questo problema specifico. Questo aggiornamento rapido (hotfix) potrebbe essere eseguiti ulteriori test. Se non si è notevolmente interessati da questo problema, si consiglia pertanto di attendere il successivo aggiornamento di software che contiene questo aggiornamento rapido (hotfix).

Se l'hotfix è disponibile per il download, è una sezione "Hotfix disponibile per il download" all'inizio di questo articolo della Knowledge Base. Se non viene visualizzato in questa sezione, è necessario contattare servizio clienti Microsoft e supporto tecnico per ottenere l'hotfix.

Nota Se si verificano ulteriori problemi o se la risoluzione dei problemi è necessario, potrebbe essere necessario creare una richiesta di servizio separato. I costi di supporto normale verranno applicati per eventuali ulteriori domande e problemi che non dovessero rientrare nello specifico hotfix in questione. Per un elenco completo, di Microsoft Customer Service and Support numeri di telefono o a creare una richiesta di servizio distinto, visitare il seguente sito Web Microsoft: Nota Il modulo "Hotfix disponibile per il download" Visualizza le lingue per cui è disponibile l'aggiornamento rapido. Se non viene visualizzata la lingua, è perché un aggiornamento rapido (hotfix) non è disponibile per tale lingua.

Prerequisiti

Non è richiesto alcun prerequisito.

Necessità di riavvio

Non è necessario riavviare il computer dopo avere applicato questo aggiornamento rapido (hotfix).

Informazioni sulla sostituzione della correzione

Questo aggiornamento rapido (hotfix) non sostituisce eventuali altri hotfix.

Istruzioni di installazione dell'hotfix

Questo aggiornamento rapido (hotfix) deve essere applicato a ogni computer Systems Center Operations Manager 2007 SMS.

Per applicare questo aggiornamento rapido (hotfix), attenersi alla seguente procedura:
  1. Copiare il file seguente in una cartella locale o in una cartella condivisa di rete:
    SYSTEMCENTEROPERATIONS2007-RTM-KB939799-X86-X64-ENU.MSI
  2. Eseguire il file citato nel passaggio 1 in ogni computer applicabile.

    Nota È possibile eseguire il file indicato nel passaggio 1 da Esplora risorse, oppure è possibile eseguire il file al prompt dei comandi.
  3. Importare i management pack seguente. Se si utilizza la console operatore per importare i management pack, vengono importati nell'ordine corretto. Se è importare i management pack utilizzando la riga di comando o se si dispone di problemi quando si utilizza la console operatore per importare i management pack, è possibile importarli nel seguente ordine:
    1. Microsoft.SystemCenter.Library.MP
    2. Microsoft.SystemCenter.2007.MP
    Nota I management pack verranno estratti nella seguente cartella:
    %systemdrive%\ProgramFiles\System Packs\Microsoft Gestione centro di System Center 2007 MP\

Informazioni sui file

La versione di lingua inglese di questo aggiornamento rapido (hotfix) presenta gli attributi di file (o attributi successivi) elencati nella tabella riportata di seguito. Le date e le ore per questi file sono indicati in UTC (Coordinated Universal Time). Quando si visualizzano le informazioni sul file, viene convertito in ora locale. Per calcolare la differenza tra ora UTC e l'ora locale, utilizzare la scheda fuso orario dello Data e ora nel Pannello di controllo.
System Center Operations Manager 2007, versioni basate su 86 su x
Nome del fileVersione del fileDimensione del fileDataOraPiattaforma
Microsoft.systemcenter.2007.MP6.0.5000.20122.88029-Giu-200707: 48Non applicabile
Microsoft.systemcenter.Library.MP6.0.5000.20241.66429-Giu-200707: 48Non applicabile
Status
Microsoft ha confermato che questo problema riguarda i prodotti sono elencati nella sezione "Si applica a".
Informazioni
Per ulteriori informazioni sulla terminologia di aggiornamento software, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
824684Descrizione della terminologia standard utilizzata per descrivere gli aggiornamenti software Microsoft

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 939799 - Ultima revisione: 11/15/2007 14:51:49 - Revisione: 1.3

Microsoft System Center Operations Manager 2007

  • kbmt kbautohotfix kbexpertiseinter kbbug kbfix kbhotfixserver kbqfe kbpubtypekc KB939799 KbMtit
Feedback
hild(m);