Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

Alcune variabili di stringa non vengono passati un Web form personalizzato dopo aver impostato una pagina Web personalizzata come la home page predefinita in Microsoft Dynamics CRM 4.0

Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 947978
Questo articolo è stato archiviato. L’articolo, quindi, viene offerto “così come è” e non verrà più aggiornato.
Sintomi
Si consideri lo scenario seguente in Microsoft Dynamics CRM 4.0:
  • Nel file SiteMap.xml, è possibile impostare un valore di 1 per l'attributo di PassParams di un elemento button che apre una pagina Web personalizzata.
  • Impostare la pagina di Web personalizzato come home page predefinita in Microsoft Dynamics CRM.
  • Si accede a Microsoft Dynamics CRM e quindi di visualizzare la pagina Web personalizzata.
In questo scenario, i seguenti parametri stringa di query non vengono passati il modulo Web personalizzato:
  • Nome organizzazione
  • codice di lingua utente
  • codice di lingua organizzazione
Cause
Questo problema si verifica quando viene eseguito il rendering della pagina loader.aspx. Anche se è selezionata la sottoarea predefinito e la home page URL è impostata, Microsoft Dynamics CRM non controlla per verificare che l'attributo PassParams è impostata su true . Di conseguenza, le variabili di stringa di query non vengono aggiunti l'URL.
Risoluzione
Questo problema è stato risolto nell'aggiornamento cumulativo più recente per Microsoft Dynamics CRM 4.0. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
949256Gli aggiornamenti di Microsoft Dynamics CRM 4.0 e aggiornamenti rapidi (hotfix)
Status
Microsoft ha confermato che questo problema riguarda i prodotti sono elencati nella sezione "Si applica a".
Informazioni
Per ulteriori informazioni sulla terminologia di aggiornamento software, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
824684Descrizione della terminologia standard utilizzata per descrivere gli aggiornamenti software Microsoft
887283Aggiornamenti e hotfix software Microsoft Business Solutions CRM standard di denominazione dei pacchetti

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 947978 - Ultima revisione: 01/15/2015 17:39:55 - Revisione: 3.0

Microsoft Dynamics CRM 4.0

  • kbnosurvey kbarchive kbmt kbexpertiseinter kbmbscustomization kbfix kbautohotfix kbmbsmigrate kbqfe kbhotfixserver KB947978 KbMtit
Feedback