Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

Messaggio di errore quando si tenta di accedere a un RODC basato su Windows Server 2008: "Sono non disponibili attualmente Nessun server di accesso disponibile per soddisfare la richiesta di accesso"

Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 949048
Sintomi
Si consideri lo scenario seguente:
  • Si dispone di un controller di dominio scrivibile (DC) e un controller di dominio di sola lettura basato su Windows Server 2008 di sola installato.
  • Il controller di dominio scrivibile è non in linea.
In questo scenario, quando si tenta di accede a un RODC, l'operazione non riesce. Inoltre, viene visualizzato il seguente messaggio di errore:
Nessun server di accesso disponibile per soddisfare la richiesta di accesso è attualmente.
Cause
Questo problema si verifica per uno dei seguenti motivi:
  • L'utente o il computer non viene aggiunto esplicitamente al gruppo Consenti sul controller di dominio scrivibile.
  • L'utente o il computer in modo esplicito viene aggiunto al gruppo Consenti sul controller di dominio scrivibile. Tuttavia, le credenziali non vengono replicate a QUEST'ULTIMO.
Risoluzione
Per risolvere il problema, aggiungere l'utente o il computer al gruppo Consenti sul controller di dominio scrivibile e quindi replicare le credenziali di QUEST'ULTIMO.

Nota Dopo avere effettuato questa operazione, un utente che accede come amministratore può comunque potranno accedere a QUEST'ULTIMO. In questo caso, reimpostare la password e quindi replicare la password per RODC.

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 949048 - Ultima revisione: 03/04/2008 19:05:42 - Revisione: 2.0

Windows Server 2008 Standard, Windows Server 2008 Enterprise, Windows Server 2008 Datacenter

  • kbmt kbexpertiseinter kbtshoot kbprb KB949048 KbMtit
Feedback
/html>head")[0].appendChild(m);