Agente di Windows Update non può seguire l'impostazione di criteri di gruppo "Re-prompt per il riavvio con le installazioni pianificate" in Windows Vista

Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.

949590
Questo articolo è stato archiviato. L’articolo, quindi, viene offerto “così come è” e non verrà più aggiornato.
INTRODUZIONE
In Windows Vista, l'agente di Windows Update non può seguire l'impostazione "Re-prompt per il riavvio con le installazioni pianificate" dei criteri di gruppo. Questo problema si verifica quando è stato configurato Windows Update per installare automaticamente aggiornamenti rapidi (hotfix) in un determinato momento e non si riavvia il computer.

Dopo aver installati gli aggiornamenti rapidi, un definita ritardo si verifica prima la prima richiesta di riavviare il computer. Tuttavia, una modifica di progettazione di agente di Windows Update ora richiede che l'utente selezionare il valore di definita ritardo da un elenco a discesa. Ad esempio, l'utente può selezionare i valori di 10 minuti, 1 ora o 4 ore. Il valore di ritardo predefinito è 10 minuti.

Il valore di ritardo che l'utente seleziona determina quanto tempo l'agente di Windows Update verrà ritardato fino alla successiva richiesta di riavviare il computer.
Informazioni
L'impostazione "Re-prompt per il riavvio con le installazioni pianificate" dei criteri di gruppo specifica quanto tempo aggiornamenti automatici attende prima di chiedere conferma all'utente per eseguire un riavvio pianificato.

Se lo stato è impostato su attivato , un riavvio pianificato si verificherà dopo il numero specificato di minuti trascorso dal momento che la precedente richiesta di riavviare.

Per impostazione predefinita, se lo stato è impostato su disabilitato oppure su Non configurato , l'intervallo è 10 minuti.

L'impostazione di criteri di gruppo "Re-prompt per il riavvio con le installazioni pianificate" è nella posizione seguente:
Computer \Modelli amministrativi\Componenti di Windows\Windows Update
Le seguenti versioni di Windows e versioni successive, supportano l'impostazione "Re-prompt per il riavvio con le installazioni pianificate" dei criteri di gruppo:
  • Windows Server 2003
  • Windows XP Service Pack 1 (SP1)
  • Microsoft Windows 2000 Server Service Pack 3 (SP3)

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 949590 - Ultima revisione: 01/16/2015 10:07:51 - Revisione: 1.2

  • Windows Vista Business
  • Windows Vista Enterprise
  • Windows Vista Home Basic
  • Windows Vista Home Premium
  • Windows Vista Ultimate
  • Windows Vista Business 64-bit edition
  • Windows Vista Enterprise 64-bit edition
  • Windows Vista Home Basic 64-bit edition
  • Windows Vista Home Premium 64-bit edition
  • Windows Vista Ultimate 64-bit edition
  • kbnosurvey kbarchive kbmt kbexpertiseinter kbinfo KB949590 KbMtit
Feedback