Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

FIX: La query lenta quando si esegue una query che unisce i dati tra una tabella locale e una tabella remota in SQL Server 2005

Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 950880
Bug: # 50002579 (SQL Hotfix)
Microsoft distribuisce le correzioni di Microsoft SQL Server 2005 come un unico file scaricabile. Poiché le correzioni sono cumulative, ogni nuova versione contiene tutti gli aggiornamenti rapidi e tutte le correzioni protezione rilasciate con SQL Server 2005 precedente versione di correzione.
Sintomi
Quando si esegue una query che esegue un join tra una tabella locale e una tabella remota in Microsoft SQL Server 2005, la query viene eseguita molto lentamente. Questo problema si verifica se il piano di esecuzione della query contiene un operatore Left Outer Join che coinvolge la tabella locale e la tabella remota.

Questo problema non si verifica in SQL Server 2000.
Cause
Questo problema si verifica perché SQL Server 2005 visualizzato tutte le righe anziché solo le righe originali della tabella remota al server locale quando SQL Server utilizza un piano di esecuzione, ad esempio l'esecuzione prevede che i riferimenti della sezione "Sintomi". Di conseguenza, la query viene eseguita molto lentamente.
Risoluzione
La correzione di questo problema è stata rilasciata prima nell'aggiornamento cumulativo 7. Per ulteriori informazioni su come ottenere il pacchetto di aggiornamento cumulativo per SQL Server 2005 Service Pack 2, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
949095Pacchetto di aggiornamento cumulativo 7 per SQL Server 2005 Service Pack 2
Nota Poiché le generazioni sono cumulative, ogni nuova versione di correzione contiene tutti gli aggiornamenti rapidi e tutte le correzioni protezione rilasciate con SQL Server 2005 precedente versione di correzione. Microsoft consiglia di considerare applicare la correzione rapida per la versione più recente che contiene questo aggiornamento rapido (hotfix). Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
937137Versioni di SQL Server 2005 rilasciate dopo il rilascio di SQL Server 2005 Service Pack 2
Gli hotfix di Microsoft SQL Server 2005 vengono creati per service pack specifici di SQL Server. È necessario applicare un hotfix di SQL Server 2005 Service Pack 2 a un'installazione di SQL Server 2005 Service Pack 2. Per impostazione predefinita, qualsiasi hotfix fornito in un service pack di SQL Server è incluso nel successivo service pack SQL Server.
Status
Microsoft ha confermato che questo problema riguarda i prodotti sono elencati nella sezione "Si applica a".
Informazioni
Dopo avere applicato questo aggiornamento rapido (hotfix), è necessario attivare il flag di traccia 4116 per attivare l'hotfix. Per attivare il flag di traccia, eseguire la seguente istruzione:
DBCC TRACEON (4116,-1)
, ad esempio, è questo problema può verificarsi nel seguente scenario in:
  • Dispongono di una visualizzazione nel server locale.
  • La visualizzazione query di dati da una tabella remota.
  • Si apre un cursore per una query che esegue la visualizzazione.
Quando si esegue la query, il piano di esecuzione generato per l'operazione FETCH del cursore comporta un operatore Left Outer Join tra la tabella locale e la tabella remota. Per ogni operazione FETCH , SQL Server riporta tutte le righe nella tabella remota in server locale. In questo modo aumenta il tempo di esecuzione di ogni operazione FETCH . Di conseguenza, aumenta il tempo di completare la query.

Per ulteriori informazioni su quali file vengono modificati e per informazioni sui prerequisiti richiesti per applicare il pacchetto di aggiornamento cumulativo contenente l'hotfix descritto in questo articolo della Microsoft Knowledge Base, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
949095Pacchetto di aggiornamento cumulativo 7 per SQL Server 2005 Service Pack 2

Informazioni importanti per SQL Server 2005 Analysis Services

Esiste un problema noto in aggiornamento cumulativo 7 per SQL Server 2005 Analysis Services. Si consideri lo scenario seguente. Si installa aggiornamento cumulativo 7 per SQL Server 2005 SP2. In SQL Server Profiler, è possibile avviare una traccia o interrompere una traccia. Quindi si esegue una query. Il tempo di esecuzione della query supera il valore dell'impostazione del server ForceCommitTimeout. In questo scenario, vengono annullate tutte le query sono in esecuzione sul server. Per risolvere questo problema, non eseguire le query MDX prima di avviare una traccia o interrompere una traccia.
Riferimenti
Per ulteriori informazioni sull'elenco delle generazioni disponibili dopo SQL Server Service Pack 2, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
937137Versioni di SQL Server 2005 rilasciate dopo il rilascio di SQL Server 2005 Service Pack 2
Per ulteriori informazioni sul modello di manutenzione incrementale per SQL Server, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
935897Un modello di manutenzione incrementale è disponibile dal team di SQL Server per fornire aggiornamenti rapidi per i problemi segnalati
Per ulteriori informazioni su come ottenere SQL Server 2005 Service Pack 2, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
913089Come ottenere il service pack più recente per SQL Server 2005
Per ulteriori informazioni sulle nuove funzionalità e i miglioramenti apportati a SQL Server 2005 Service Pack 2, visitare il sito di Web di Microsoft:Per ulteriori informazioni sullo schema di denominazione degli aggiornamenti di SQL Server, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
822499Nuovo schema di denominazione per i pacchetti di aggiornamento software di Microsoft SQL Server
Per ulteriori informazioni sulla terminologia di aggiornamento software, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
824684Descrizione della terminologia standard utilizzata per descrivere gli aggiornamenti software Microsoft

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 950880 - Ultima revisione: 05/06/2008 17:05:52 - Revisione: 2.2

Microsoft SQL Server 2005 Standard Edition, Microsoft SQL Server 2005 Developer Edition, Microsoft SQL Server 2005 Enterprise Edition, Microsoft SQL Server 2005 Standard X64 Edition, Microsoft SQL Server 2005 Standard Edition for Itanium Based Systems, Microsoft SQL Server 2005 Enterprise X64 Edition, Microsoft SQL Server 2005 Enterprise Edition for Itanium Based Systems

  • kbmt kbsql2005engine kbhotfixrollup kbfix kbpubtypekc kbqfe kbexpertiseadvanced KB950880 KbMtit
Feedback