Come creare e gestire il backup della configurazione in Internet Information Services 7.0

Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 954872
INTRODUZIONE
In questo articolo viene descritto come creare, elencare, ripristinare ed eliminare i backup di configurazione in Internet Information Services (IIS) 7.0.
Informazioni
In IIS 7.0, è possibile creare e gestire il backup della configurazione utilizzando lo strumento appcmd.exe. Per impostazione predefinita, i backup di configurazione creato utilizzando lo strumento appcmd.exe si trovano nelle sottocartelle nella directory %SystemDrive%\Inetpub\History.

Come creare un backup della configurazione

Per creare un backup di configurazione utilizzando lo strumento appcmd.exe, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic su Start , scegliere Esegui , digitare cmd nella casella Apri e quindi fare clic su OK .
  2. Al prompt dei comandi, digitare i comandi riportati di seguito e quindi premere INVIO:
    CD %Windir%\system32\inetsrv

    appcmd aggiungere backup backupName
    Nota Nella directory %Windir%\system32\inetsrv\backup è creare una directory con il nome backup specificato dall'utente. Se non si specifica un nome, lo strumento appcmd.exe genera un nome di directory utilizzando automaticamente la data corrente e l'ora corrente.

Come elencare i backup di configurazione esistenti

Per elencare i backup di configurazione esistente utilizzando lo strumento appcmd.exe, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic su Start , scegliere Esegui , digitare cmd nella casella Apri e quindi fare clic su OK .
  2. Al prompt dei comandi, digitare i comandi riportati di seguito e quindi premere INVIO:
    CD %Windir%\system32\inetsrv

    appcmd elenco backup

Come ripristinare un backup di configurazione

Per ripristinare un backup di configurazione precedente utilizzando lo strumento appcmd.exe, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic su Start , scegliere Esegui , digitare cmd nella casella Apri e quindi fare clic su OK .
  2. Al prompt dei comandi, digitare i comandi riportati di seguito e quindi premere INVIO:
    CD %Windir%\system32\inetsrv

    appcmd ripristinare backup backupName

Come eliminare un backup della configurazione

Per eliminare un backup di configurazione utilizzando lo strumento appcmd.exe, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic su Start , scegliere Esegui , digitare cmd nella casella Apri e quindi fare clic su OK .
  2. Al prompt dei comandi, digitare i comandi riportati di seguito e quindi premere INVIO:
    CD %Windir%\system32\inetsrv

    appcmd eliminare backup backupName
Nota Le funzionalità di backup di configurazione effettuare il backup solo informazioni contenute in file ApplicationHost.config principale. Le funzionalità di backup di configurazione non eseguire il backup le informazioni contenute nei file Web.config distribuiti presenti nelle cartelle contenute dei siti Web.

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

プロパティ

文書番号:954872 - 最終更新日: 06/26/2008 17:39:49 - リビジョン: 1.0

Microsoft Internet Information Services 7.0

  • kbmt kbhowto kbinfo KB954872 KbMtit
フィードバック