Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

Utilizzo elevato della CPU si verifica per sei secondi in un computer basato su Windows Server 2003 che dispone di più schede di rete

Il supporto per Windows Server 2003 è terminato il 14 luglio 2015.

Microsoft ha sospeso il supporto per Windows Server 2003 in data 14 luglio 2015. Questa modifica ha interessato gli aggiornamenti software e le opzioni di sicurezza. Ulteriori informazioni su come continuare a essere protetti.

Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 955860
Sintomi
Si dispone di un computer basato su Windows Server 2003 che dispone di più schede di rete. In questo computer, utilizzo della CPU aumenta al 100 % per circa sei secondi quando il sistema tenta di risolvere i nomi NetBIOS utilizzando il file LmHosts. In un sistema multiprocessore o multicore, l'utilizzo della CPU su una CPU aumenta al 100 % per circa sei secondi e l'utilizzo della CPU su altre CPU anche è elevata in modo anomalo. Questa situazione si verifica in genere quando molti accessi concorrenti si verificano alcune risorse condivise e possono verificarsi ripetutamente.
Cause
Questo problema si verifica a causa di una race condition. Un ciclo infinito può verificarsi nelle seguenti condizioni:
  • Più risoluzioni del nome di rete vengono eseguite su ogni scheda.
  • Alcune risoluzioni dei nomi vengono annullate dopo uno di essi ha esito positivo.
  • Viene eseguita una ricerca nel file LmHosts.
In questo scenario, la ricerca entra in un ciclo di inattività che può solo essere terminato da un timeout. Questo valore di timeout è configurato in una voce del Registro di sistema. Per impostazione predefinita, questo periodo di timeout è impostato su sei secondi.
Risoluzione
Nota Un computer dotato di più schede di rete è anche noto come un computer multihomed. Questo problema si verifica quando uno delle schede in un computer multihomed è una "scheda Microsoft Loopback". Questa configurazione può essere un motivo per la condizione di competizione è indicato nella sezione causa.

Per verificare che questo problema si verifica, si consiglia di disattivare ricerca LmHosts come un test di risoluzione dei problemi. Se il problema non si ripresenta dopo avere disattivato ricerca LmHosts, è possibile assicurarsi che questo problema si verifica.

Informazioni sull'hotfix

È disponibile un hotfix supportato. Questo hotfix è tuttavia destinato esclusivamente alla risoluzione del problema descritto in questo articolo. Consente di applicare questo aggiornamento rapido (hotfix) solo ai sistemi in cui si verifica questo problema specifico. Questo aggiornamento rapido (hotfix) potrebbe essere eseguiti ulteriori test. Se non si è notevolmente interessati da questo problema, si consiglia pertanto di attendere il successivo aggiornamento di software che contiene questo aggiornamento rapido (hotfix).

Se l'hotfix è disponibile per il download, è una sezione "Hotfix disponibile per il download" all'inizio di questo articolo della Knowledge Base. Se non viene visualizzato in questa sezione, è necessario contattare servizio clienti Microsoft e supporto tecnico per ottenere l'hotfix.

Nota Se si verificano ulteriori problemi o se la risoluzione dei problemi è necessario, potrebbe essere necessario creare una richiesta di servizio separato. I costi di supporto normale verranno applicati per eventuali ulteriori domande e problemi che non dovessero rientrare nello specifico hotfix in questione. Per un elenco completo, di Microsoft Customer Service and Support numeri di telefono o a creare una richiesta di servizio distinto, visitare il seguente sito Web Microsoft: Nota Il modulo "Hotfix disponibile per il download" Visualizza le lingue per cui è disponibile l'aggiornamento rapido. Se non viene visualizzata la lingua, è perché un aggiornamento rapido (hotfix) non è disponibile per tale lingua.

Prerequisiti

Per applicare questo aggiornamento rapido (hotfix), è necessario Windows Server 2003 Service Pack 1 o Windows Server 2003 Service Pack 2 installato nel computer. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
889100Come ottenere il service pack più recente per Windows Server 2003

Necessità di riavvio

È necessario riavviare il computer dopo avere applicato questo aggiornamento rapido (hotfix).

Informazioni sulla sostituzione della correzione

Questo aggiornamento rapido (hotfix) non sostituisce un aggiornamento rapido precedentemente rilasciato.

Informazioni sui file

La versione di lingua inglese di questo aggiornamento rapido (hotfix) presenta gli attributi di file (o attributi successivi) elencati nella tabella riportata di seguito. Date e ore dei file sono elencate di in ora UTC (UTC). Quando si visualizzano le informazioni sul file, viene convertito in ora locale. Per calcolare la differenza tra ora UTC e l'ora locale, utilizzare la scheda fuso orario dello Data e ora nel Pannello di controllo.
Windows Server 2003 con Service Pack 1, versioni basate su 86 su x
Nome del fileVersione del fileDimensioni fileDataOraPiattaforma
NetBT.sys5.2.3790.3193180.22418 Agosto 200811: 14x 86
Windows Server 2003 con Service Pack 2, versioni basate su 86 su x
Nome del fileVersione del fileDimensioni fileDataOraPiattaforma
NetBT.sys5.2.3790.4356180.22418 Agosto 200811: 31x 86
Windows Server 2003 con Service Pack 1, versioni basate su Itanium
Nome del fileVersione del fileDimensioni fileDataOraPiattaforma
NetBT.sys5.2.3790.3193561.15218 Agosto 200813: 06IA-64
Windows Server 2003 con Service Pack 2, versioni basate su Itanium
Nome del fileVersione del fileDimensioni fileDataOraPiattaforma
NetBT.sys5.2.3790.4356561,66418 Agosto 200813: 42IA-64
Windows Server 2003 con Service Pack 1, versioni x 64
Nome del fileVersione del fileDimensioni fileDataOraPiattaforma
NetBT.sys5.2.3790.3193378.88018 Agosto 200812: 59x 64
Windows Server 2003 con Service Pack 2, versioni x 64
Nome del fileVersione del fileDimensioni fileDataOraPiattaforma
NetBT.sys5.2.3790.4356347,13618 Agosto 200813: 43x 64
Windows XP Professional x 64 Edition con Service Pack 1
Nome del fileVersione del fileDimensioni fileDataOraPiattaforma
NetBT.sys5.2.3790.3193378.88018 Agosto 200812: 59x 64
Windows XP Professional x 64 Edition con Service Pack 2
Nome del fileVersione del fileDimensioni fileDataOraPiattaforma
NetBT.sys5.2.3790.4356347,13618 Agosto 200813: 43x 64
Workaround

Soluzione alternativa 1

importante Questa sezione, metodo o l'attività sono contenute procedure viene illustrato come modificare il Registro di sistema. Tuttavia, possono causare seri problemi se si modifica il Registro di sistema in modo errato. Pertanto, assicurarsi che questa procedura con attenzione. Per maggiore protezione, è eseguire il backup del Registro di sistema prima di modificarlo. È quindi possibile ripristinare il Registro di sistema se si verifica un problema. Per ulteriori informazioni su come eseguire il backup e ripristino del Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
322756Come eseguire il backup e il ripristino del Registro di sistema in Windows
Per ridurre l'effetto di questo problema, è possibile utilizzare una voce del Registro di sistema LmhostsTimeout per impostare il timeout per la risoluzione dei nomi. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic su Start , scegliere Esegui , digitare regedit e quindi premere INVIO.
  2. Individuare e selezionare la seguente sottochiave:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\netbt\parameters
  3. Scegliere Nuovo dal menu Modifica , quindi Valore DWORD .
  4. Digitare LmhostsTimeout e quindi premere INVIO.
  5. Fare clic con il pulsante destro del mouse su LmhostsTimeout e quindi fare clic su Modifica .
  6. Fare clic su decimale in base .
  7. Nella casella dati valore digitare un valore appropriato e quindi fare clic su OK .
  8. Uscire dall'editor del Registro di sistema.
Il valore specificato per questa voce del Registro di sistema rappresenta il valore di timeout in millisecondi. Il valore minimo per questo valore è 1000 (1 secondo). È possibile impostare il timeout per un periodo più breve per ridurre la durata di upsurge la CPU.

Per ulteriori informazioni su questa impostazione del Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
314053Parametri di configurazione di TCP/IP e NBT per Windows XP

Soluzione 2

È inoltre possibile disattivare la risoluzione di LmHosts per risolvere il problema. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. Aprire connessioni di rete nel Pannello di controllo. Per effettuare questa operazione, fare clic su Start , scegliere Impostazioni , scegliere Pannello di controllo e quindi fare doppio clic su Connessioni di rete .
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla connessione rete appropriata e scegliere Proprietà .
  3. Selezionare Protocollo Internet (TCP/IP) e quindi scegliere Proprietà .
  4. Fare clic su Avanzate .
  5. Nella scheda WINS , fare clic per deselezionare la casella di controllo Abilita ricerca LMHOSTS .
  6. Fare clic su OK tre volte.
Status
Microsoft ha confermato che questo problema riguarda i prodotti sono elencati nella sezione "Si applica a".
Informazioni
Per ulteriori informazioni sulla terminologia di aggiornamento software, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
824684Descrizione della terminologia standard utilizzata per descrivere gli aggiornamenti software Microsoft

Supporto tecnico per versioni x 64-di Microsoft Windows

Se l'hardware con una versione x 64 di Microsoft Windows installata è stato fornito, il produttore dell'hardware offre supporto tecnico e assistenza per l'edizione x 64 di Windows. In questo caso, il produttore dell'hardware offre supporto poiché una versione x 64 di Windows è stato inclusa con l'hardware. Il produttore di hardware potrebbe infatti avere personalizzato l'installazione della versione x 64 di Windows utilizzando componenti univoci. Componenti univoci possono includere specifici driver di periferica o impostazioni facoltative per ottimizzare le prestazioni dell'hardware. Se è necessario disporre per assistenza tecnica con una versione x 64 di Windows, Microsoft fornirà assistenza impegna a. Tuttavia, potrebbe essere necessario contattare direttamente il produttore. Quanto soggetto più qualificato per supportare il software preinstallato sull'hardware. Per supporto tecnico, se è stata acquistata separatamente una versione x 64 di Windows, ad esempio Windows Server 2003 x 64 edition, contattare Microsoft.

Per informazioni su Windows XP Professional x 64 Edition, visitare il sito di Web di Microsoft: Per informazioni su x 64 e basate su versioni di Windows Server 2003, visitare il sito di Web di Microsoft:
NetBT bloccato blocco lmhosts al 100 % della cpu multihomed

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 955860 - Ultima revisione: 10/29/2008 20:50:03 - Revisione: 1.0

Microsoft Windows Server 2003, Standard Edition (32-bit x86), Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition (32-bit x86), Microsoft Windows Server 2003, Web Edition, Microsoft Windows Server 2003, Datacenter Edition (32-bit x86), Microsoft Windows Server 2003, Standard x64 Edition, Microsoft Windows Server 2003, Enterprise x64 Edition, Microsoft Windows Server 2003, Datacenter x64 Edition, Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition for Itanium-based Systems, Microsoft Windows Server 2003, Datacenter Edition for Itanium-Based Systems, Microsoft Windows Server 2003 Service Pack 1, Microsoft Windows Server 2003 Service Pack 2

  • kbmt kbautohotfix kbexpertiseinter kbwinserv2003postsp2fix kbbug kbfix kbhotfixserver kbqfe KB955860 KbMtit
Feedback