FIX: Errore si verifica quando un server Web legge i cookie vengono inviati da un client tramite ISA Server 2006

Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 968217
Questo articolo è stato archiviato. L’articolo, quindi, viene offerto “così come è” e non verrà più aggiornato.
Sintomi
Si consideri lo scenario seguente:
  • È possibile utilizzare Microsoft Internet Security and Acceleration (ISA) Server 2006 per pubblicare di un'applicazione Web che utilizza i cookie.
  • ISA Server ricostruisce i cookie vengono inviati da un client e quindi invia i cookie a un server Web.
In questo scenario, il server Web non può leggere i cookie e quindi genera un errore.

Nota Un esempio in cui questo problema può verificarsi è quando si pubblica un'applicazione di Adobe ColdFusion 8 utilizzando ISA Server 2006.
Cause
Quando ISA Server ricostruisce i dati di cookie inviati dal client, separa ogni campo cookie utilizzando un punto e virgola (;) e un carattere di spazio. Tuttavia, quando i cookie vengono riassemblati, questa combinazione di caratteri viene aggiunto alla fine del dataset cookie. Questo causa l'errore menzionato nella sezione "Sintomi".
Risoluzione
Per risolvere il problema, attenersi alla procedura descritta di seguito:
  1. Consente di installare il pacchetto di rollup aggiornamento rapido (hotfix) descritto nell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
    970443Descrizione del pacchetto aggiornamento rapido (hotfix) di ISA Server 2006: descrizione del pacchetto hotfix per ISA Server 2006: 21 aprile 2009
  2. Avviare il Blocco note.
  3. Incollare lo script seguente nel file del blocco note.
    Const SE_VPS_GUID = "{143F5698-103B-12D4-FF34-1F34767DEabc}"Const SE_VPS_NAME = "DoNotAppendLastSeparator"Const SE_VPS_VALUE = trueSub SetValue()    ' Create the root object.    Dim root  ' The FPCLib.FPC root object    Set root = CreateObject("FPC.Root")    'Declare the other required objects.    Dim array       ' An FPCArray object    Dim VendorSets  ' An FPCVendorParametersSets collection    Dim VendorSet   ' An FPCVendorParametersSet object    ' Get references to the array object    ' and the network rules collection.    Set array = root.GetContainingArray    Set VendorSets = array.VendorParametersSets    On Error Resume Next    Set VendorSet = VendorSets.Item( SE_VPS_GUID )    If Err.Number <> 0 Then        Err.Clear        ' Add the item        Set VendorSet = VendorSets.Add( SE_VPS_GUID )        CheckError        WScript.Echo "New VendorSet added... " & VendorSet.Name    Else        WScript.Echo "Existing VendorSet found... value- " &  VendorSet.Value(SE_VPS_NAME)    End If    if VendorSet.Value(SE_VPS_NAME) <> SE_VPS_VALUE Then        Err.Clear        VendorSet.Value(SE_VPS_NAME) = SE_VPS_VALUE        If Err.Number <> 0 Then            CheckError        Else            VendorSets.Save false, true            CheckError            If Err.Number = 0 Then                WScript.Echo "Done with " & SE_VPS_NAME & ", saved!"            End If        End If    Else        WScript.Echo "Done with " & SE_VPS_NAME & ", no change!"    End IfEnd SubSub CheckError()    If Err.Number <> 0 Then        WScript.Echo "An error occurred: 0x" & Hex(Err.Number) & " " & Err.Description        Err.Clear    End IfEnd SubSetValue
  4. Salvare il file di blocco note, utilizzando l'estensione del nome di file vbs. Ad esempio, è possibile utilizzare il seguente nome per salvare il file:
    DoNotAppendLastSeparator.vbs
  5. Fare doppio clic sul file vbs per eseguirlo.

Informazioni sulla rimozione di hotfix


importante Prima di rimuovere l'hotfix menzionato in questo articolo, è necessario eseguire lo script seguente per rimuovere il valore DoNotAppendLastSeparator.
Const SE_VPS_GUID = "{143F5698-103B-12D4-FF34-1F34767DEabc}"Const SE_VPS_NAME = "DoNotAppendLastSeparator"Const SE_VPS_VALUE = falseSub SetValue()    ' Create the root object.    Dim root  ' The FPCLib.FPC root object    Set root = CreateObject("FPC.Root")    'Declare the other required objects.    Dim array       ' An FPCArray object    Dim VendorSets  ' An FPCVendorParametersSets collection    Dim VendorSet   ' An FPCVendorParametersSet object    ' Get references to the array object    ' and the network rules collection.    Set array = root.GetContainingArray    Set VendorSets = array.VendorParametersSets    On Error Resume Next    Set VendorSet = VendorSets.Item( SE_VPS_GUID )    If Err.Number <> 0 Then        Err.Clear        ' Add the item        Set VendorSet = VendorSets.Add( SE_VPS_GUID )        CheckError        WScript.Echo "New VendorSet added... " & VendorSet.Name    Else        WScript.Echo "Existing VendorSet found... value- " &  VendorSet.Value(SE_VPS_NAME)    End If    if VendorSet.Value(SE_VPS_NAME) <> SE_VPS_VALUE Then        Err.Clear        VendorSet.Value(SE_VPS_NAME) = SE_VPS_VALUE        If Err.Number <> 0 Then            CheckError        Else            VendorSets.Save false, true            CheckError            If Err.Number = 0 Then                WScript.Echo "Done with " & SE_VPS_NAME & ", saved!"            End If        End If    Else        WScript.Echo "Done with " & SE_VPS_NAME & ", no change!"    End IfEnd SubSub CheckError()    If Err.Number <> 0 Then        WScript.Echo "An error occurred: 0x" & Hex(Err.Number) & " " & Err.Description        Err.Clear    End IfEnd SubSetValue
Status
Microsoft ha confermato che questo problema riguarda i prodotti sono elencati nella sezione "Si applica a".
Riferimenti
Per ulteriori informazioni sulla terminologia di aggiornamento software, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
824684Descrizione della terminologia standard utilizzata per descrivere gli aggiornamenti software Microsoft

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 968217 - Ultima revisione: 01/15/2015 03:17:31 - Revisione: 1.0

Microsoft Internet Security and Acceleration Server 2006 Service Pack 1

  • kbnosurvey kbarchive kbmt kbexpertiseinter kbfix kbsurveynew kbqfe KB968217 KbMtit
Feedback
ERROR: at System.Diagnostics.Process.Kill() at Microsoft.Support.SEOInfrastructureService.PhantomJS.PhantomJSRunner.WaitForExit(Process process, Int32 waitTime, StringBuilder dataBuilder, Boolean isTotalProcessTimeout)