In Forefront Security per SharePoint, alcuni messaggi di eliminazione predefinito possono portare a un utente o un amministratore erroneamente supporre che si è verificato un errore o che è stato rilevato un virus

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

968268
Questo articolo è stato archiviato. L’articolo, quindi, viene offerto “così come è” e non verrà più aggiornato.
Sintomi
Microsoft Forefront Security per SharePoint attualmente utilizza i seguenti messaggi di eliminazione predefinito:
  • CorruptedCompressedFile
  • CorruptedCompressedUuencodeFile
  • EncryptedCompressedFile
  • Dimensione eccessivamente compressa
  • ExceedinglyInfected
  • ExceedinglyNested
  • Struttura di cartelle eccessivamente nidificati
  • LargeInfectedContainerFile
  • UnReadableCompressedFile
  • UnWritableCompressedFile
Forefront Security per SharePoint utilizza questi messaggi di eliminazione predefinito per descrivere i tipi di file che contengono determinate compresso caratteristiche. Quando Forefront Security per SharePoint rileva queste caratteristiche compresse, Elimina i file e consente di creare questi messaggi di eliminazione predefinito. Tuttavia, tali messaggi possono portare a un utente o un amministratore erroneamente supporre che si è verificato un errore o che non è un virus trovato.
Risoluzione
Per risolvere questo problema, installare Forefront Security per SharePoint con Service Pack 3 (SP3). Consente all'amministratore di questo service pack modificare le impostazioni del Registro di sistema per personalizzare i messaggi di eliminazione predefinito.

Per ulteriori informazioni su Forefront Security per SharePoint SP3, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
967995Descrizione di Forefront Security per SharePoint con Service Pack 3
Importante Questa sezione, il metodo o attività sono contenute procedure per la procedura descritta di seguito per modificare il Registro di sistema. Tuttavia, può causare seri problemi se si modifica il Registro di sistema in modo non corretto. Assicurarsi pertanto di attenersi alla seguente procedura con attenzione. Per una maggiore protezione, eseguire il backup del Registro di sistema prima di modificarlo. Quindi, è possibile ripristinare il Registro di sistema se si verifica un problema. Per ulteriori informazioni informazioni su come eseguire il backup e ripristinare il Registro di sistema, fare clic sul seguente articolo numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base:
Articolo 322756 Come eseguire il backup e ripristinare il Registro di sistema in Windows
Dopo l'installazione di Forefront Security per SharePoint con SP3, è possibile personalizzare i messaggi creando manualmente le seguenti voci del Registro di sistema REG_SZ:
  • OverrideCorruptedCompressedFile
  • OverrideCorruptedUuencode
  • OverrideCorruptedCompressedFile
  • OverrideEncyptedCompressedFile
  • OverrideExceedinglyInfected
  • OverrideExceedinglyNested
  • OverrideFragmentedMessage
  • OverrideLargeInfectedContainerFile
  • OverrideScanTimeExceeded
  • OverrideUnReadableCompressedFile
  • OverrideUnWritableCompressedFile
  • OverrideIllegalMimeHeader
È possibile creare queste voci del Registro di sistema REG_SZ nelle seguenti sottochiavi del Registro di sistema:
  • In un computer a 32 bit:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Forefront Server Security\SharePoint
  • In un computer a 64 bit:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Wow6432Node\Microsoft\Forefront Server Security\SharePoint
Quindi, è possibile aprire le voci del Registro di sistema e modificare i valori per contenere i messaggi che si desidera. Non è necessario riavviare i servizi dopo la creazione e modifica di queste voci del Registro di sistema.
Status
Microsoft ha confermato che si tratta di un problema con i prodotti elencati Nella sezione "Si applica a".
testo di eliminazione, forefront, modifica, compresso, Registro di sistema, UnwriteableCompressed

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 968268 - Ultima revisione: 01/16/2015 17:12:46 - Revisione: 2.0

  • Microsoft Forefront Security for SharePoint
  • Microsoft Forefront Security for SharePoint Service Pack 1
  • Microsoft Forefront Security for SharePoint Service Pack 2
  • kbnosurvey kbarchive kbexpertiseinter kbbug kbqfe kbsurveynew kbprb kbmt KB968268 KbMtit
Feedback