Proprietà del router di posta elettronica di Microsoft Dynamics CRM 4.0 in modo imprevisto ripristinare le impostazioni predefinite

Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.

972150
Questo articolo è stato archiviato. L’articolo, quindi, viene offerto “così come è” e non verrà più aggiornato.
Sintomi
Router di posta elettronica di Microsoft Dynamics CRM 4.0 utilizza un file di configurazione denominato EmailAgent.xml. Questo file ha molte proprietà che può influire sul funzionamento del router. Quando si modificano le proprietà seguenti nella sezione "Provider" del file EmailAgent.xml, i valori restituisce tuttavia le impostazioni predefinite ogni ora o ogni volta che viene riavviato il servizio router di posta elettronica:
  • CacheCapacity
  • PendingStatusDelay
  • SendingStatusDelay
  • MaximumDeliveryAttempts
  • BatchSize
  • RequestBatchSize
Risoluzione
Questo problema è stato risolto nell'aggiornamento cumulativo più recente per Microsoft Dynamics CRM 4.0. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
949256Gli aggiornamenti di Microsoft Dynamics CRM 4.0 e aggiornamenti rapidi (hotfix)
Informazioni
Dopo aver installato questo aggiornamento rapido (hotfix), è possibile ignorare le proprietà per tutti i provider aggiungendo una nuova sezione "ProviderOverrides" per ogni proprietà che si desidera modificare. A tale scopo, aggiungere una voce per una proprietà di insieme con un nuovo valore nella sezione "ProviderOverrides" nel nodo "SystemConfiguration" il file EmailAgent.xml. Il seguente è un nodo di esempio.
<Configuration>  <SystemConfiguration>    <MaxThreads>50</MaxThreads>    <MaxThreadExecution>600000</MaxThreadExecution>    <SchedulingPeriod>1000</SchedulingPeriod>    <ConfigRefreshPeriod>5000</ConfigRefreshPeriod>    <ConfigUpdatePeriod>30000</ConfigUpdatePeriod>    <LogLevel>2</LogLevel>    <ProviderOverrides>      <CacheCapacity>7</CacheCapacity>      <PendingStatusDelay>7</PendingStatusDelay>      <SendingStatusDelay>8</SendingStatusDelay>      <MaximumDeliveryAttempts>7</MaximumDeliveryAttempts>      <BatchSize>7</BatchSize>      <RequestBatchSize>7</RequestBatchSize>    </ProviderOverrides>  </SystemConfiguration>
Nota È impossibile ignorare i valori per i provider specifici. Qualsiasi valore specificato nella sezione "ProviderOverrides" verrà applicate a tutti i provider.

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 972150 - Ultima revisione: 01/16/2015 04:02:20 - Revisione: 1.0

  • Microsoft Dynamics CRM E-mail Router
  • kbnosurvey kbarchive kbmt kbexpertiseinter kbfix kbmbsemail kbsurveynew kbmbsmigrate kbqfe KB972150 KbMtit
Feedback