Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

Non è possibile disinstallare ADMT 3.1 dopo aver eseguito un aggiornamento sul posto a Windows Server 2008 R2

Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 974625
Sintomi
Dopo aver eseguito un aggiornamento sul posto a Windows Server 2008 R2, non sarà possibile disinstallare Active Directory Migration Tool (ADMT) 3.1.
Cause
Questo problema si verifica perché Admtsetup.exe non può essere eseguito su qualsiasi sistema operativo diverso da Windows Server 2008 e Admtsetup.exe viene utilizzato anche per disinstallare lo strumento.
Workaround
Per evitare questo problema, disinstallare ADMT 3.1 prima di eseguire l'aggiornamento a Windows Server 2008 R2.

Per aggirare questo problema, se non viene disinstallato ADMT 3.1 prima di eseguire l'aggiornamento, digitare il seguente comando al prompt dei comandi e premere INVIO per disinstallare 3.1 ADMT:
%Windir%\system32\msiexec.exe /x {F24F5CFB-B3AA-4EBB-BA61-A916DBEE37D5} /norestart /qn /log %windir%\ADMT\Logs\admtmsiuninstall.log
Se ADMT 3.1 è configurato per utilizzare un'istanza di database locale, è possibile disinstallare Microsoft SQL Server 2005 Express utilizzando lo strumento Installazione applicazioni nel Pannello di controllo.
Informazioni
Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
976659Problemi noti che potrebbero verificarsi quando si utilizza 3.1 ADMT per migrare a un dominio contenente controller di dominio Windows Server 2008 R2
ADMT

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 974625 - Ultima revisione: 10/23/2009 21:51:40 - Revisione: 1.1

Windows Server 2008 R2 Standard, Windows Server 2008 R2 Enterprise, Windows Server 2008 R2 Datacenter

  • kbmt kbexpertiseinter kbtshoot KB974625 KbMtit
Feedback