Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

Un trasferimento di chiamata non riesce, utilizzando il mapping delle chiavi in un ambiente OCS 2007 e mista Exchange Server 2007 UM server

Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 975050
Sintomi
Si consideri il seguente scenario:
  • In un ambiente Microsoft Office Communications Server(OCS) 2007 e server Microsoft Exchange Server 2007 Unified Messaging (UM) mista, l'operatore automatico è configurato per i chiamanti non autenticati chiamare in.
  • Tono Dual operatore automatico multifrequenza (DTMF) solo è configurato per l'utilizzo di mapping chiavi.
  • Le chiavi telefono mappare le estensioni e le estensioni appartengono a utenti presenti in stesso dial plan dell'operatore automatico.
  • Una pubblica commutata telefono rete (PSTN) telefonate operatore automatico, quindi seleziona una chiave.
  • Chiamata con id di telefono PSTN è bloccato.
In questo scenario, il trasferimento di chiamata ha esito negativo.

NotaUn chiamante PSTN è anonimo di id del chiamante quando l'id chiamante è bloccata. Un trasferimento di chiamata funziona solo se il chiamante si seleziona un utente dalla directory di attività. Solo un trasferimento di chiamata utilizzando il mapping delle chiavi è interrotto. Tuttavia, se non è coinvolto OCS 2007, non vi è alcun problema utilizzando mapping delle chiavi per trasferire una chiamata. In altre parole, un chiamante con bloccato-id chiamante può eseguire un trasferimento di chiamata utilizzando mapping delle chiavi quando una chiamata a un server di Exchange Server 2007 UM direttamente da una periferica di sistema PBX (Private Branch Exchange). Inoltre, quando si verifica questo problema, il server di Exchange Server 2007 UM Imposta indirizzo del chiamante come indicato di seguito: sip: nome anonymous@<domain >
Cause
Il problema descritto nella sezione "Sintomi" si verifica perché il server di Exchange Server 2007 UM non fornisce un nome host valido per una chiamata anonima.
Risoluzione
Per risolvere il problema, installare l'aggiornamento cumulativo seguente:
972076Descrizione dell'aggiornamento cumulativo 2 per Exchange Server 2007 Service Pack 2
Status
Microsoft ha confermato che si tratta di un problema con i prodotti elencati nella sezione "Si applica a".
Informazioni
Per ulteriori informazioni sull'operatore automatico DTMF, visitare il seguente sito Web Microsoft:

Per ulteriori informazioni sull'operatore automatico di messaggistica unificata chiamare l'elaborazione, visitare il seguente sito Web Microsoft:

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 975050 - Ultima revisione: 01/22/2010 22:29:19 - Revisione: 1.0

Microsoft Exchange Server 2007 Service Pack 2

  • kbmt kbexpertiseinter kbfix kbqfe kbhotfixrollup KB975050 KbMtit
Feedback