Excel per errore Mac: "L'applicazione improvvisa di Microsoft Excel"

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 975724
Sintomi
Quando si avvia Microsoft Excel per Mac o si tenta di aprire una nuova cartella di lavoro di Excel, è possibile che si verifichi uno dei seguenti problemi:
  • Il programma si chiude inaspettatamente.
  • Viene visualizzato un messaggio di errore analogo al seguente:
L'applicazione Microsoft Excel chiuso improvvisamente. Mac OS X e altre applicazioni non sono interessati. Fare clic su per avviare nuovamente l'applicazione ne consegue. Fare clic su report per visualizzare ulteriori dettagli o inviare un report a Apple
Risoluzione
Per risolvere questo problema, utilizzare uno dei metodi seguenti, a seconda della versione di Office per Mac.

2016 Excel per Mac

Passaggio 1: Chiudere tutti i programmi e chiudere tutte le finestre

  1. Dal menu Apple , fare clic su Forza chiusura.
  2. Selezionare un'applicazione nella finestra "Forza chiusura applicazioni".

    Nota Impossibile uscire da Finder.
  3. Fare clic su uscita forzata.


  4. Ripetere i passaggi da a C per tutte le applicazioni che causano problemi fino a chiudere tutte le applicazioni attive.

Passaggio 2: Rimuovere le preferenze di Excel e le impostazioni di Office

  1. Assicurarsi che siano chiusi tutti i Microsoft Office per Mac.
  2. Dal menu Vai , aprire la radice o nascosta la cartella libreria.

    Nota La cartella di libreria è nascosta in Mac OSX Yosemite. Per visualizzare questa cartella, tenere premuto il tasto opzione mentre si fa clic su dal menu Vai .
  3. Aprire la cartella di contenitori di gruppo.
  4. Cercare una cartella il cui nome termina con ". "Office e aprirlo.
  5. In questa cartella, individuare il file Com.microsoft.officeprefs.plist.
  6. Eliminare il file trascinandolo nel Cestino. Verranno eliminate le preferenze di Office impostate durante l'avvio iniziale dell'applicazione.
  7. Riavviare l'applicazione e verificare se il problema è stato risolto. Se il problema persiste, eliminare l'intera cartella individuato al passaggio D. Ciò eliminerà tutte le precedenti impostazioni e preferenze impostate per tutte le applicazioni.

    Nota Office verranno reimpostati in fase di prima esecuzione della configurazione iniziale. Verrà inoltre creato nuovamente una cartella nella posizione di contenitori di ~/Library/Group.

Passaggio 3: Eseguire un riavvio pulito


Per informazioni come pulire l'avvio del sistema operativo (OS), vedere il seguente articolo della Microsoft Knowledge Base:

2398596Eseguire un avvio parziale (modalità provvisoria) per determinare se i programmi in background interferiscono con Office per Mac

Se il problema persiste, andare al passaggio successivo.

Passaggio 4: Rimuovere e quindi reinstallare Office

Per informazioni su come rimuovere e quindi reinstallare Office, vedere il seguente sito Web di office:


Se il problema persiste anche in modalità provvisoria, andare al passaggio successivo.

Passaggio 5: Utilizzare la funzionalità "Ripara permessi del disco"

Risoluzione dei problemi di autorizzazioni in Mac OS X 10.2 o versioni successive, è possibile utilizzare la funzione Ripara permessi del disco. Per utilizzare la funzione Ripara permessi del disco, attenersi alla seguente procedura:
  1. Dal menu Vai , fare clic su utilità.
  2. Avviare il programma di utilità disco.
  3. Fare clic su unità disco rigido primario per il computer.
  4. La scheda di pronto soccorso , fare clic su Ripara permessi del disco.
Nota Il programma di utilità disco Ripristina solo il software installato da Apple. Questa utilità consente di ripristinare le cartelle, ad esempio la cartella applicazioni. Tuttavia, questa utilità non ripristina software presente nella cartella principale. Per ulteriori informazioni sulla funzione Ripara permessi del disco, vedere l'articolo AppleCare riportato di seguito:

Excel per Mac 2011

Passaggio 1: Chiudere tutti i programmi e chiudere tutte le finestre



  1. Dal menu Apple , fare clic su Forza chiusura.
  2. Selezionare un'applicazione nella finestra "Forza chiusura applicazioni".

    Nota Impossibile uscire da Finder.
  3. Fare clic su uscita forzata.


  4. Ripetere i passaggi da a C fino a chiudere tutte le applicazioni attive.


Passaggio 2: Rimuovere le preferenze di Excel

  1. Chiudere tutti i Microsoft Office per Mac.
  2. Dal menu Vai , fare clic su Home.
  3. Aprire la cartella libreria.

    Nota La cartella di libreria è nascosta in MAC OS X Lion. Per visualizzare questa cartella, tenere premuto il tasto opzione mentre si fa clic su dal menu Vai .
  4. Aprire la cartella delle preferenze.
  5. Fare clic su Visualizzae quindi fare clic su Disponi per nome.
  6. Cercare un file denominato "Com.microsoft.Excel.plist".
  7. Individuare il file, spostarlo sul desktop. Se è possibile individuare il file, il programma utilizza le preferenze predefinite.
  8. Se si trova il file viene spostato sul desktop, avviare Microsoft Excel e quindi verificare se il problema persiste. Se il problema persiste, chiudere Excel e quindi ripristinare il file nella posizione originale. Quindi, andare al passaggio successivo. Se il problema sembra essere risolto, è possibile spostare il file Com.microsoft.Excel.plist nel Cestino.
  9. Chiudere tutti i Microsoft Office per Mac.
  10. Dal menu Vai , fare clic su Home.
  11. Aprire la cartella libreria.

    Nota La cartella di libreria è nascosta in MAC OS X Lion. Per visualizzare questa cartella, tenere premuto il tasto opzione mentre si fa clic su dal menu Vai .
  12. Aprire la cartella delle preferenze.
  13. Aprire la cartella di Microsoft.
  14. Cercare un file denominato "Com.microsoft.Excel.prefs.plist".
  15. Se si trova il file, spostarlo sul desktop. Se non si individua il file, il programma utilizza le preferenze predefinite.
  16. Se si trova il file e spostata sul desktop, avviare Excel e verificare se il problema persiste. Se il problema persiste, chiudere Excel e ripristinare il file nella posizione originale. Quindi, andare al passaggio successivo. Se il problema sembra essere risolto, è possibile spostare il file Com.microsoft.Excel.prefs.plist nel Cestino.
  17. Chiudere tutte le applicazioni di Microsoft Office.
  18. Dal menu Vai , fare clic su Home.
  19. Aprire la cartella libreria.

    Nota La cartella di libreria è nascosta in MAC OS X Lion. Per visualizzare questa cartella, tenere premuto il tasto opzione mentre si fa clic su dal menu Vai .
  20. Aprire la cartella delle preferenze.
  21. Aprire la cartella di Microsoft.
  22. Aprire la cartella di Office 2011.
  23. Cercare un file che è Excel Toolbars (12) "o le barre degli strumenti di Microsoft Excel. "
  24. Se si trova il file, spostarlo sul desktop. Se non si individua il file, il programma utilizza le preferenze predefinite.
  25. Se si trova il file e spostata sul desktop, avviare Excel e quindi verificare se il problema persiste. Se il problema persiste, chiudere Excel e ripristinare il file nella posizione originale. Quindi, andare al passaggio successivo. Se il problema sembra essere risolto, è possibile spostare il file di barre degli strumenti nel Cestino. Se il problema persiste, andare al passaggio successivo.

Passaggio 3: Eseguire un riavvio pulito

Per informazioni come avviare il sistema operativo parziale, vedere il seguente articolo della Microsoft Knowledge Base:

2398596Eseguire un avvio parziale (modalità provvisoria) per determinare se i programmi in background interferiscono con Office per Mac

Se il problema persiste, andare al passaggio successivo.

Passaggio 4: Rimuovere e quindi reinstallare Office

Per informazioni su come rimuovere e reinstallare Office, vedere il seguente articolo della Microsoft Knowledge Base:

2398768 Come rimuovere completamente Office per Mac 2011

Se il problema persiste anche in modalità provvisoria, andare al passaggio successivo.

Passaggio 5: Utilizzare la funzione Ripara permessi del disco

Risoluzione dei problemi di autorizzazioni in Mac OS X 10.2 o versioni successive, è possibile utilizzare la funzione Ripara permessi del disco. Per utilizzare la funzione Ripara permessi del disco, attenersi alla seguente procedura:
  1. Dal menu Vai , fare clic su utilità.
  2. Avviare il programma di utilità disco.
  3. Fare clic su unità disco rigido primario per il computer.
  4. La schedadi pronto soccorso, fare clic su Ripara permessi del disco.


Nota Il programma di utilità disco Ripristina solo il software installato da Apple. Questa utilità consente di ripristinare le cartelle, ad esempio la cartella applicazioni. Tuttavia, questa utilità non ripristina software presente nella cartella principale. Per ulteriori informazioni sulla funzione Ripara permessi del disco, vedere l'articolo AppleCare riportato di seguito:

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 975724 - Ultima revisione: 07/28/2015 00:06:00 - Revisione: 3.0

Microsoft Excel 2011 for Mac, Excel for Mac for Office 365

  • kbsurveynew kbprb dftsdahomeportal kbmt KB975724 KbMtit
Feedback