Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

È disponibile un aggiornamento che fornisce ulteriori funzionalità e miglioramenti per ADO.NET Data Services in .NET Framework 3.5 SP1 su Windows XP, Windows Server 2003, Windows Vista e Windows Server 2008

Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 976126
INTRODUZIONE
Il framework Microsoft ADO.NET Data Services è costituito da motivi e le librerie che consentono di gestire i dati dei servizi Web è conforme allo stato representational la semantica di trasferimento (noto anche come REST). Questo aggiornamento fornisce funzionalità aggiuntive che estendono le funzionalità di routing sono nella versione 1.0 del framework di ADO.NET Data Services. L'aggiornamento è progettato per il Microsoft .NET Framework 3.5 Service Pack 1 (SP1) in Windows XP, in Windows Server 2003 in Windows Vista e su Windows Server 2008.
Informazioni
Questo aggiornamento di ADO.NET Data Services include i miglioramenti e le funzioni seguenti:
  • ADO.NET Data Services è integrato in Microsoft Office 2010.

    Integrazione incorporata consente di esporre i dati di Microsoft Office SharePoint Server come un servizio dati. Integrazione incorporata consente inoltre accedere ai dati utilizzando la libreria client ADO.NET Data Services.
  • Supporto per i provider di servizi di dati personalizzato viene aggiornato.

    L'aggiornamento consente di generare un servizio dati ADO.NET in qualsiasi origine dati.
  • La classe DataServiceCollection viene aggiunto per supportare l'associazione dati bidirezionale.

    Questa classe insieme tiene traccia automaticamente le modifiche apportate su oggetti lato client. Le modifiche vengono registrate per gli oggetti lato client che vengono creati utilizzando la libreria client ADO.NET Data Services.
  • Viene fornita una nuova funzionalità di personalizzazione feed.

    Personalizzazione feed consente di forma e modifica che la struttura di ATOM feed prodotto da un servizio dati ADO.NET. Quando si modifica la struttura di ATOM feed, i client di terze parti possono occupare i feed da un servizio dati ADO.NET. I client sono persone che utilizzano un atom feed che ha un formato personalizzato.
  • È stato migliorato il supporto oggetto binario di grandi dimensioni (BLOB, Binary Large Object).

    Il BLOB supportano consente di flusso del blob a un servizio dati o da un servizio dati. Viene inoltre aggiunto il supporto BLOB ADO.NET Data Services client libreria. Questa funzionalità consente di caricare e scaricare oggetti binari da un'applicazione viene creata utilizzando la libreria.
  • SDP (server guidata dai paging) consente agli autori del servizio limitare le dimensioni dei risultati della query.

    Questa funzionalità consente agli autori del servizio maggiore controllo la larghezza di banda della rete e il tempo necessario per elaborare le richieste.
  • Una nuova opzione di query di selezione consente i risultati della query a proiettato in un tipo di dati arbitrari.

    Questa funzionalità consente ai client di richiedere un set specifico di proprietà per un'entità in una query. Riduzione del numero di proprietà in una query consente di ridurre il tempo e la larghezza di banda della rete necessaria per elaborare le richieste.
  • Una nuova opzione consente di impostare il numero di entità restituiti da una query. Quando l'opzione contiene il numero totale di entità nel set di entità, la query restituisce un risultato parziale.
  • La pipeline di elaborazione delle richieste è ottimizzata.

    L'ottimizzazione fornisce gli autori del servizio ulteriori possibilità di controllare e personalizzare diverse fasi di elaborazione delle query.

Aggiornare le informazioni

Il seguente file è disponibile per il download dall'Area download Microsoft:

Aggiornamento per .NET Framework 3.5 SP1

DownloadDownload the update package now.

Per ulteriori informazioni su come scaricare i file di supporto Microsoft, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
119591Come ottenere file di supporto Microsoft dai servizi in linea
Microsoft questo file è stato controllato e non contiene virus. Microsoft ha utilizzato il software antivirus più recente disponibile alla data di pubblicazione del file. Il file è memorizzato sul server con protezione avanzata che impedisce modifiche non autorizzate.

Prerequisiti

È necessario disporre di .NET Framework 3.5 SP1 installata per applicare questo aggiornamento.

Necessità di riavvio

Non è necessario riavviare il computer dopo avere applicato questo aggiornamento se non viene utilizzata alcuna istanza di .NET Framework.

Aggiornare le informazioni di sostituzione

Questo aggiornamento rapido (hotfix) non sostituisce altri aggiornamenti rapidi (hotfix).

Aggiornare le informazioni sui file

La versione in lingua inglese di questo hotfix presenta gli attributi di file (o attributi successivi) elencati nella tabella riportata di seguito. Le date e ore dei file elencate nella Coordinated Universal Time (UTC). Quando si visualizzano le informazioni sul file, viene convertito in ora locale. Per calcolare la differenza tra ora UTC e l'ora locale, utilizzare la scheda fuso orario nell'elemento di Data e ora nel Pannello di controllo.
Per tutte le versioni x 86 le versioni di Windows XP, di Windows Server 2003, di Windows Vista e di Windows Server 2008
Nome del fileVersione del fileDimensioni fileDataOraPiattaforma
Datasvcutil.exe3.5.30729.444071,51210/11 / 200912: 48x 86
System.Data.Services.client.dll3.5.30729.4440462,84810/11 / 200910: 05x 86
System.Data.Services.Design.dll3.5.30729.4440163.84010/11 / 200910: 05x 86
System.Data.Services.dll3.5.30729.4440692,22410/11 / 200910: 05x 86
Per tutte le versioni x 64 basati su versioni di Windows XP, di Windows Server 2003, di Windows Vista e di Windows Server 2008
Nome del fileVersione del fileDimensioni fileDataOraPiattaforma
Datasvcutil.exe3.5.30729.444071,49610/11 / 200919: 30x 64
System.Data.Services.client.dll3.5.30729.4440462,84810/11 / 200915: 35x 64
System.Data.Services.Design.dll3.5.30729.4440163.84010/11 / 200915: 35x 64
System.Data.Services.dll3.5.30729.4440692,22410/11 / 200915: 35x 64
Per tutte le versioni basate su IA-64 di Windows XP, di Windows Server 2003, di Windows Vista e di Windows Server 2008
Nome del fileVersione del fileDimensioni fileDataOraPiattaforma
Datasvcutil.exe3.5.30729.444071,49610/11 / 200915: 28IA-64
System.Data.Services.client.dll3.5.30729.4440462,84810/11 / 200913: 13IA-64
System.Data.Services.Design.dll3.5.30729.4440163.84010/11 / 200913: 13IA-64
System.Data.Services.dll3.5.30729.4440692,22410/11 / 200913: 13IA-64
Riferimenti
Per ulteriori informazioni su ADO.NET Data Services, visitare i seguenti siti Web Microsoft:

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 976126 - Ultima revisione: 12/17/2009 02:05:52 - Revisione: 1.2

Microsoft .NET Framework 3.5 Service Pack 1

  • kbmt kbexpertiseadvanced kbsurveynew kbqfe kbhotfixserver KB976126 KbMtit
Feedback
one; " src="https://c1.microsoft.com/c.gif?DI=4050&did=1&t=">