Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

Il tuo browser non è supportato

Devi aggiornare il browser per usare il sito.

Esegui l'aggiornamento all'ultima versione di Internet Explorer

Il servizio DNS Server associa a tutte le porte nell'intervallo di porta WDS in un server che esegue Windows Server 2008 R2 o Windows Server 2008

Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 977512
Sintomi
Si consideri il seguente scenario:
  • Si dispone di un server che esegue Windows Server 2008 R2 o Windows Server 2008.
  • È possibile installare il servizio Server Domain Name System (DNS) e di servizi di distribuzione Windows sul server.
In questo scenario, il servizio DNS Server può associare tutte le porte nell'intervallo di porta WDS. Inoltre, WDS non è in grado di rispondere alle richieste dei client.

Nota Per impostazione predefinita, l'intervallo di porte WDS è 64.000 a 65.000.

Inoltre, altri sintomi di questo problema includono:
  • TFTP Scarica hanno esito negativo.
  • Multicast Scarica hanno esito negativo. È possibile che venga visualizzato un'istanza di codice di errore 2 quando si verifica un errore di download.
  • Se si dispone di WDS traccia abilitata, è possibile trovare uno o più messaggi di errore analoghi ai seguenti nel file di log di traccia wdsserver.log:
    [2416] 16: 01: 36: espressione [d:\w7rtm\base\ntsetup\opktools\wds\wdssrv\server\src\udpportrange.cpp:755]:, errore Win32 = 0 x 2
    [2416] 16: 01: 36: espressione [d:\w7rtm\base\ntsetup\opktools\wds\wdssrv\server\src\regudpendpoint.cpp:192]:, errore Win32 = 0 x 2
    [2416] 16: 01: 36: espressione [d:\w7rtm\base\ntsetup\opktools\wds\wdssrv\server\inc\RegEndpoint.h:354]:, errore Win32 = 0 x 2
    2) [2416] 16: 01: 36: [WDSTFTP] [UDP] [EP = 0] registrazione non riuscita (rc =.
  • L'intervallo di porte WDS di 64,001 a 65.000 viene visualizzato come utilizzato quando si esegue il comando netstat –abn al prompt dei comandi.

    Nota L'opzione – b del comando netstat fa sì che il nome del file del file eseguibile che utilizza la porta da includere nell'elenco. Se il problema è causato da DNS su una porta, il nome del file del file eseguibile è elencato come DNS.exe.
Cause
Questo problema si verifica dopo l'applicazione dell'aggiornamento della protezione MS08-037. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
953230MS08-037: Alcune vulnerabilità in DNS può consentire attacchi di spoofing
Workaround

Windows Server 2008 R2

Importante Questa sezione, metodo o attività contiene illustrato come modificare il Registro di sistema. Tuttavia, può causare seri problemi se si modifica il Registro di sistema in modo errato. Pertanto, assicurarsi di seguire attentamente questi passaggi. Per maggiore protezione, eseguire il backup del Registro di sistema prima di modificarlo. Quindi, è possibile ripristinare il Registro di sistema se si verifica un problema. Per ulteriori informazioni su come eseguire il backup e ripristino del Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
322756Come eseguire il backup e ripristino del Registro di sistema in Windows
Per aggirare questo problema se non si richiedono WDS per l'utilizzo di un intervallo di porta statica, è possibile configurare WDS per eseguire una query in modo dinamico WinSock di porte disponibili invece di utilizzare un intervallo di porte.

Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. Avviare l'editor del Registro di sistema. A tale scopo, fare clic sul the Start buttonavvio, digitare regedit nella casella Inizia la ricerca e quindi premere INVIO.

    User Account Control permissionSe viene chiesto di immettere la password dell'amministratore o di confermare, digitare la password o confermare.
  2. Individuare e quindi fare clic per selezionare la seguente chiave del Registro di sistema:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\System\CurrentControlSet\Services\WDSServer\Parameters
  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul UdpPortPolicy e quindi fare clic su Modifica.
  4. Nella casella dati valore digitare 0 e quindi fare clic su OK.
  5. Dal menu file scegliere Esci per chiudere l'editor del Registro di sistema.
  6. Riavviare WDS.

Windows Server 2008

Per aggirare il problema, utilizzare uno dei seguenti metodi per aumentare l'intervallo di porte.

Metodo 1: Snap-in MMC Servizi di distribuzione Windows

  1. Fare clic sul the Start buttonStart, scegliere Strumenti di amministrazione e quindi fare clic su WDS. Se non è disponibile un server che viene elencato sotto il nodo server, fare clic con il pulsante destro del mouse sul nodo server e quindi fare clic su Aggiungi Server per aggiungere il computer locale.
  2. Nel riquadro di spostamento dello snap-in MMC Servizi di distribuzione Windows, espandere l'elenco dei server.
  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul server WDS e quindi scegliere proprietà.
  4. In rete, aumentare l'intervallo di Porta UDP. Ad esempio, se l'intervallo di porta corrente è 3.000 porte, aumentare l'intervallo di porta per 4.000 porte.

Metodo 2: Utilità della riga di comando WDSUTIL

  1. Aprire una finestra del prompt dei comandi. A tale scopo, fare clic sul pulsante Start, fare clic con il pulsante destro del mouse su Prompt e quindi fare clic su Esegui come amministratore.
  2. Al prompt dei comandi eseguire il comando riportato di seguito:
    WDSUtil /set-Server /Transport /StartPort:50000 /EndPort:65000
Status
Microsoft ha confermato che si tratta di un problema con i prodotti elencati nella sezione "Si applica a".

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 977512 - Ultima revisione: 11/19/2009 02:16:59 - Revisione: 1.2

  • Windows Server 2008 R2 Datacenter
  • Windows Server 2008 R2 Enterprise
  • Windows Server 2008 R2 Standard
  • Windows Web Server 2008 R2
  • Windows Server 2008 Datacenter without Hyper-V
  • Windows Server 2008 Enterprise without Hyper-V
  • Windows Server 2008 for Itanium-Based Systems
  • Windows Server 2008 Standard without Hyper-V
  • Windows Server 2008 Datacenter
  • Windows Server 2008 Enterprise
  • Windows Server 2008 Standard
  • Windows Web Server 2008
  • kbmt kbtshoot kberrmsg kbbug kbexpertiseinter kbsurveynew kbprb KB977512 KbMtit
Feedback
+ (window.location.protocol) + "//c.microsoft.com/ms.js'><\/script>");