Bloccare tabelle in un'app Access

Importante    Access Services 2010 e Access Services 2013 verranno rimossi dalla prossima versione di SharePoint. È consigliabile non creare nuove app Web ed eseguire la migrazione delle app esistenti su una piattaforma alternativa, come Microsoft Power Apps.

È possibile bloccare una tabella in un'app Web di Access per evitare che i dati vengano modificati o eliminati. Le tabelle di blocco consentono di includere dati di esempio nell'app Web che fornisci agli utenti dell'app. Il blocco è particolarmente utile quando si prevede di distribuire un'app Access nel catalogo app o in SharePoint Store. Dopo aver bloccato una tabella, è possibile aggiornare l'app Web in un secondo momento senza sovrascrivere i dati archiviati dagli utenti nelle proprie istanze dell'app Web.

Nota: L'opzione per bloccare le tabelle è disponibile solo per le app Web di Access che si trovano nei siti diMicrosoft 365 o SharePoint Online. Per visualizzare l'opzione di blocco , è anche necessario avere Access 2013 con Office 2013 Service Pack 1 (SP1) o versione successiva installata nel computer o nel dispositivo.

  1. Aprire l'app Web in Access e selezionare la tabella che si vuole bloccare dal selettore di tabella nel riquadro sinistro.

  2. Fare clic su Impostazioni/azioni > blocco.

    Comando Blocca del menu Impostazioni

    L'icona del lucchetto viene visualizzata accanto al nome della tabella.

    Icona del lucchetto visualizzata su una tabella bloccata in Access

    Suggerimento: Per sbloccare una tabella, seguire la stessa procedura e fare clic su Sblocca.

Cosa succede quando si blocca una tabella in un'app Web di Access?

I dati nelle tabelle bloccate sono di sola lettura per gli utenti, il che significa che nessuno può modificarlo né da Access né dal browser. Se è necessario aggiungere dati a una tabella bloccata, è necessario sbloccarla prima di tutto, quindi è possibile bloccare la tabella in un secondo momento.

Quando gli utenti aggiornano un'app installando una nuova versione dal catalogo dell'app o dall'archivio di SharePoint, i nuovi dati in qualsiasi tabella bloccata sovrascrivono i dati nell'app. Questo dovrebbe essere corretto, poiché gli utenti possono archiviare i dati solo in tabelle sbloccate e i dati di tabelle sbloccate non sono inclusi nei pacchetti di app per la distribuzione.

Un autore di app può usare una macro di dati deploy per trasferire i dati da una tabella bloccata a un'altra tabella quando viene distribuito l'aggiornamento. Questo consente di mantenere i dati dell'utente finale e di aggiungerli ai dati dell'autore dell'app.

Nota:  Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Queste informazioni sono risultate utili' Questo è l'articolo in inglese per riferimento.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×