È possibile contrassegnare un documento come di sola lettura e comunque consentire l'applicazione di modifiche a parti selezionate.

Queste parti senza restrizioni possono essere rese disponibili a chiunque apra il documento oppure solo agli utenti specifici a cui si concedono le autorizzazioni di modifica.

Proteggere un documento e contrassegnare le parti che possono essere modificate

  1. Nel gruppo Proteggi della scheda Revisione fare clic su Limita modifica.

    Icona Limita modifica nella scheda Revisione

  2. Nell'area Restrizioni alle modifiche selezionare la casella di controllo Consenti solo questo tipo di modifiche nel documento.

  3. Nell'elenco delle restrizioni alle modifiche selezionare Nessuna modifica (sola lettura).

  4. Selezionare la parte del documento in cui si desidera consentire le modifiche.

    Ad esempio, selezionare un blocco di paragrafi, un'intestazione, una frase o una parola.

    Suggerimento: Per selezionare più parti del documento con una sola operazione, selezionare una delle parti desiderate, premere CTRL e selezionare le altri parti tenendo premuto il tasto.

  5. In Eccezioni eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per consentire a chiunque apra il documento di modificare la parte selezionata, selezionare la casella di controllo Tutti nell'elenco Gruppi.

    • Per consentire solo a determinati utenti di modificare la parte selezionata, fare clic su Altri utenti e quindi digitare i nomi degli utenti.

      Includere anche il proprio nome se si desidera essere in grado di modificare questa parte del documento. Separare ogni nome con un punto e virgola.

      Importante: Se si preferisce proteggere il documento con l'autenticazione utente anziché con una password di protezione, digitare gli indirizzi di posta elettronica degli utenti invece degli account utente.

    • Fare clic su OK e quindi selezionare le caselle di controllo accanto ai nomi degli utenti che si vuole autorizzare a modificare la parte selezionata.

      Nota: Se si selezionano più utenti, questi vengono aggiunti come un'unica voce alla casella Gruppi, in modo che sia possibile selezionarli rapidamente in seguito.

  6. Continuare e selezionare parti del documento e ad assegnare a utenti le autorizzazioni per modificarle.

  7. In Applicazione protezione fare clic su Sì, applica protezione.

  8. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per assegnare una password al documento in modo che gli utenti che la conoscono possano rimuovere la protezione e apportare modifiche, digitare una password nella casella Immissione nuova password (facoltativa) e quindi confermarla.

      Nota: Usare questa opzione se si vuole che altre persone siano in grado di lavorare al documento in contemporanea.

      Usare password complesse composte da lettere maiuscole e minuscole, numeri e simboli. Le password che non soddisfano questi requisiti sono considerate deboli. Un esempio di password complessa può essere Y6dh!et5. Un esempio di password debole è Casa27. La lunghezza minima delle password dovrebbe essere di 8 caratteri. È preferibile però usare una passphrase contenente almeno 14 caratteri. .

      Assicurarsi di ricordare la password. Se si dimentica la password, Microsoft non potrà recuperarla. Archiviare le password che si annota in un luogo sicuro lontano dalle informazioni che aiutano a proteggere.

    • Per crittografare il documento in modo che solo i proprietari autenticati del documento possano rimuovere la protezione, fare clic su Autenticazione utente.

      Nota: La crittografia del documento impedisce ad altri di apportare modifiche contemporaneamente.

Sbloccare un documento protetto

Per rimuovere tutta la protezione da un documento, potrebbe essere necessario conoscere la password applicata al documento. Oppure potrebbe essere necessario essere elencati come proprietari autenticati per il documento.

Se si è un proprietario autenticato del documento o si conosce la password per rimuovere la protezione del documento, eseguire le operazioni seguenti:

  1. Nel gruppo Proteggi della scheda Revisione fare clic su Limita modifica.

    Icona Limita modifica nella scheda Revisione

  2. Nel riquadro attività Limita modifica fare clic su Rimuovi protezione.

  3. Se viene chiesto di fornire una password, digitare la password.

Apportare modifiche in un documento con restrizioni

Quando si apre un documento protetto, Word limita le modifiche a seconda che il proprietario abbia concesso o meno l'autorizzazione ad apportare modifiche a una parte specifica

Il riquadro attività Limita modifica contiene pulsanti che consentono di spostarsi sulle aree del documento che si è autorizzati a modificare.

Le opzioni di modifica sono visualizzate nel riquadro Limita modifica.

Se non si è autorizzati a modificare alcuna parte del documento, Word impedisce la modifica e visualizza il messaggio "Ricerca nel documento terminata" quando si fa clic sui pulsanti nel riquadro attività Limita modifica.

Trovare le parti modificabili

Se si chiude il riquadro attività Limita modifica e quindi si cerca di apportate modifiche in parti per le quali non si dispone di autorizzazioni, Word visualizza il messaggio seguente nella barra di stato:

La modifica non è consentita, perché la selezione è bloccata.

Per tornare al riquadro attività e trovare un'area che si è autorizzati a modificare, eseguire le operazioni seguenti:

  1. Nel gruppo Proteggi della scheda Revisione fare clic su Limita modifica.

    Icona Limita modifica nella scheda Revisione

  2. Fare clic su Trova area successiva modificabile o su Mostra tutte le aree modificabili.

Vedere anche

Information Rights Management in Office

Limitare o consentire le modifiche di formattazione

Aggiungere o rimuovere la protezione in documenti, cartelle di lavoro o presentazioni

Informazioni su Blocco file

Per saperne di più

Aggiungere la protezione e contrassegnare le parti che possono essere modificate

  1. Nel gruppo Proteggi della scheda Revisione fare clic su Limita modifica.

    Barra multifunzione di Office 2010

  2. Nell'area Restrizioni alle modifiche selezionare la casella di controllo Consenti solo questo tipo di modifiche nel documento.

  3. Nell'elenco delle restrizioni alle modifiche selezionare Nessuna modifica (sola lettura).

  4. Selezionare la parte del documento in cui si desidera consentire le modifiche.

    Ad esempio, selezionare un blocco di paragrafi, un'intestazione, una frase o una parola.

    Suggerimento: Per selezionare più parti del documento con una sola operazione, selezionare una delle parti desiderate, premere CTRL e selezionare le altri parti tenendo premuto il tasto.

  5. In Eccezioni eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per consentire a chiunque apra il documento di modificare la parte selezionata, selezionare la casella di controllo Tutti nell'elenco Gruppi.

    • Per consentire solo a determinati utenti di modificare la parte selezionata, fare clic su Altri utenti e quindi digitare i nomi degli utenti.

      Includere anche il proprio nome se si desidera essere in grado di modificare questa parte del documento. Separare ogni nome con un punto e virgola.

      Importante: Se si preferisce proteggere il documento con l'autenticazione utente anziché con una password di protezione, digitare gli indirizzi di posta elettronica degli utenti invece degli account utente Microsoft Windows o Windows Vista.

    • Fare clic su OK e quindi selezionare le caselle di controllo accanto ai nomi degli utenti che si vuole autorizzare a modificare la parte selezionata.

      Nota: Se si selezionano più utenti, questi vengono aggiunti come un'unica voce alla casella Gruppi, in modo che sia possibile selezionarli rapidamente in seguito.

  6. Continuare e selezionare parti del documento e ad assegnare a utenti le autorizzazioni per modificarle.

  7. In Applicazione protezione fare clic su Sì, applica protezione.

  8. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per assegnare una password al documento in modo che gli utenti che la conoscono possano rimuovere la protezione, digitare una password nella casella Immissione nuova password (facoltativa) e quindi confermarla.

      Nota: È necessario usare questa opzione se si intende pubblicare il documento in modo che più utenti possano lavorarci contemporaneamente.

      Usare password complesse composte da lettere maiuscole e minuscole, numeri e simboli. Le password che non soddisfano questi requisiti sono considerate deboli. Un esempio di password complessa può essere Y6dh!et5. Un esempio di password debole è Casa27. La lunghezza minima delle password dovrebbe essere di 8 caratteri. È preferibile però usare una passphrase contenente almeno 14 caratteri.

      È essenziale ricordare la password. Se la si dimentica, Microsoft non potrà recuperarla. Prendere nota delle password, quindi conservarle in un luogo sicuro, lontano dalle informazioni che si intende proteggere.

    • Per crittografare il documento in modo che solo i proprietari autenticati del documento possano rimuovere la protezione, fare clic su Autenticazione utente.

      Nota: La crittografia del documento ne impedisce la modifica contemporanea da parte di più utenti.

      Per altre informazioni sull'autenticazione utente, vedere Information Rights Management in Office 2010.

Sbloccare un documento protetto

Per rimuovere tutta la protezione da un documento, potrebbe essere necessario conoscere la password applicata al documento. Oppure potrebbe essere necessario essere elencati come proprietari autenticati per il documento.

Se si è un proprietario autenticato del documento o si conosce la password per rimuovere la protezione del documento, eseguire le operazioni seguenti:

  1. Nel gruppo Proteggi della scheda Revisione fare clic su Limita modifica.

    Barra multifunzione di Office 2010

  2. Nel riquadro attività Limita formattazione e modifica fare clic su Rimuovi protezione.

  3. Se viene chiesto di fornire una password, digitare la password.

Apportare modifiche in un documento con restrizioni

Quando si apre un documento protetto, Microsoft Word 2010 limita le modifiche a seconda che il proprietario del documento abbia concesso o meno l'autorizzazione ad apportare modifiche a una parte specifica del documento.

Il riquadro attività Limita formattazione e modifica contiene pulsanti che consentono di spostarsi sulle aree del documento che si è autorizzati a modificare.

Riquadro attività Limita formattazione e modifica

Se non si è autorizzati a modificare nessuna parte del documento, Word impedisce la modifica e visualizza il messaggio " Ricerca nel documento terminata" quando si fa clic sui pulsanti nel riquadro attività Limita formattazione e modifica.

Aprire il riquadro attività Limita formattazione e modifica

Se si chiude il riquadro attività e quindi si cerca di apportate modifiche in parti per le quali non si dispone di autorizzazioni, Word visualizza il messaggio seguente nella barra di stato:

La modifica non è consentita, perché la selezione è bloccata.

Per tornare al riquadro attività e trovare un'area che si è autorizzati a modificare, eseguire le operazioni seguenti:

  1. Nel gruppo Proteggi della scheda Revisione fare clic su Limita modifica.

    Barra multifunzione di Office 2010

  2. Fare clic su Trova area successiva modificabile o su Mostra tutte le aree modificabili.

Vedere anche

Information Rights Management in Office

Limitare o consentire le modifiche di formattazione

Aggiungere o rimuovere la protezione in documenti, cartelle di lavoro o presentazioni

Informazioni su Blocco file

Importante:  Office 2007 non è più supportato. Esegui l'aggiornamento a Microsoft 365 per lavorare ovunque da qualsiasi dispositivo e continuare a ricevere il supporto.

Aggiorna ora

Che cosa si desidera fare?

Aggiungere la protezione e contrassegnare le parti che possono essere modificate

  1. Nel gruppo Protezione della scheda Revisione fare clic su Proteggi documento e quindi su Limita formattazione e modifica.

    Immagine della barra multifunzione di Word

  2. Nell'area Restrizioni alle modifiche selezionare la casella di controllo Consenti solo questo tipo di modifiche nel documento.

  3. Nell'elenco delle restrizioni alle modifiche selezionare Nessuna modifica (sola lettura).

  4. Selezionare la parte del documento da cui rimuovere le restrizioni.

    Ad esempio, selezionare un blocco di paragrafi, un'intestazione, una frase o una parola.

    Suggerimento: Per selezionare più parti del documento con una sola operazione, selezionare una delle parti desiderate, premere CTRL e selezionare le altri parti tenendo premuto il tasto.

  5. In Eccezioni eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per consentire a chiunque apra il documento di modificare la parte selezionata, selezionare la casella di controllo Tutti nell'elenco Gruppi.

    • Per consentire solo a determinati utenti di modificare la parte selezionata, fare clic su Altri utenti e quindi digitare i nomi degli utenti. Separare ogni nome con un punto e virgola. Fare clic su OK e quindi selezionare le caselle di controllo accanto ai nomi degli utenti che si vuole autorizzare a modificare la parte selezionata.

      Importante: Se si preferisce proteggere il documento con l'autenticazione utente anziché con una password di protezione, digitare gli indirizzi di posta elettronica degli utenti invece degli account utente Microsoft Windows o Windows Vista.

      Nota: Se si selezionano più utenti, questi vengono aggiunti come un'unica voce alla casella Gruppi, in modo che sia possibile selezionarli rapidamente in seguito.

  6. Continuare e selezionare parti del documento e ad assegnare a utenti le autorizzazioni per modificarle.

  7. In Applicazione protezione fare clic su Sì, applica protezione.

  8. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per assegnare una password al documento in modo che gli utenti che la conoscono possano rimuovere la protezione, digitare una password nella casella Immissione nuova password (facoltativa) e quindi confermarla.

      Usare password complesse composte da lettere maiuscole e minuscole, numeri e simboli. Le password che non soddisfano questi requisiti sono considerate deboli. Un esempio di password complessa può essere Y6dh!et5. Un esempio di password debole è Casa27. La lunghezza minima delle password dovrebbe essere di 8 caratteri. È preferibile però usare una passphrase contenente almeno 14 caratteri.

      È essenziale ricordare la password. Se la si dimentica, Microsoft non potrà recuperarla. Prendere nota delle password, quindi conservarle in un luogo sicuro, lontano dalle informazioni che si intende proteggere.

    • Per crittografare il documento in modo che solo i proprietari autenticati del documento possano rimuovere la protezione, fare clic su Autenticazione utente.

Sbloccare un documento protetto

L'autorizzazione per apportare modifiche al documento non equivale all'autorizzazione per rimuovere la protezione dal documento. Anche in un documento in cui tutti gli utenti possono modificare il contenuto, la protezione può essere rimossa solo dagli utenti che sono proprietari autenticati o che digitano la password corretta.

Se si è un proprietario autenticato del documento o si conosce la password per rimuovere la protezione del documento, eseguire le operazioni seguenti:

  • Nel gruppo Protezione della scheda Revisione fare clic su Proteggi documento e quindi su Limita formattazione e modifica.

    Immagine della barra multifunzione di Word

  • Nel riquadro attività Limita formattazione e modifica fare clic su Rimuovi protezione.

Apportare modifiche in un documento con restrizioni

Quando qualcuno apre un documento protetto, Microsoft Office Word 2007 limita le modifiche in base alle autorizzazioni concesse all'utente per apportare modifiche a una parte specifica del documento. Quando il documento è aperto, il riquadro attività Limita formattazione e modifica contiene i pulsanti che consentono di spostarsi sulle aree del documento che si è autorizzati a modificare. Se tutti gli utenti hanno le autorizzazioni per modificare parti del documento, chiunque apra il documento può spostarsi sulle parti che può modificare facendo clic su Trova area successiva modificabile.

Riquadro attività Limita formattazione e modifica

Se sono state concesse autorizzazioni di modifica a specifiche parti del documento a singole persone, solo loro possono spostarsi sulle parti che possono cambiare. Agli altri Office Word 2007 impedisce la modifica e visualizza il messaggio "Ricerca nel documento terminata" quando si fa clic sui pulsanti nel riquadro attività Limita formattazione e modifica.

Aprire il riquadro attività Limita formattazione e modifica

Se si chiude il riquadro attività e quindi si cerca di apportate modifiche a parti per cui non si hanno autorizzazioni, Word 2007 visualizza il messaggio seguente nella barra di stato:

La modifica non è consentita, perché la selezione è bloccata.

Per tornare al riquadro attività e trovare un'area che si è autorizzati a modificare, eseguire queste operazioni:

  1. Nel gruppo Protezione della scheda Revisione fare clic su Proteggi documento e quindi su Limita formattazione e modifica.

    Immagine della barra multifunzione di Word

  2. Fare clic su Trova area successiva modificabile o su Mostra tutte le aree modificabili.

Vedere anche

Aggiungere o rimuovere la protezione in documenti, cartelle di lavoro o presentazioni

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Quanto ti soddisfa la qualità della traduzione?

Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Altri commenti e suggerimenti? (Facoltativo)

Grazie per il feedback!

×