È facile gestire appuntamenti, piani e budget con Microsoft 365

Correzioni o soluzioni alternative per recenti problemi di OneDrive

Correzioni o soluzioni alternative per recenti problemi di OneDrive

Ultimo aggiornamento: 10 luglio 2020

Problemi recenti

Se si verificano problemi durante l'accesso a OneDrive Online, è possibile visualizzare lo stato dei servizi Microsoft Office Online nel portale Integrità dei servizi.

Ultimo aggiornamento: 10 luglio 2020

PROBLEMA

Dopo l'aggiornamento di Windows 10 (maggio 2020, versione 2004) o l’abilitazione di File su richiesta in OneDrive, alcuni clienti potrebbero vedere il seguente errore quando tentano di accedere agli elementi nella cartella OneDrive.

  • OneDrive non riesce a connettersi a Windows. File su richiesta richiede una connessione a Windows per visualizzare i file senza occupare spazio nel dispositivo. OneDrive può tentare di connettersi a Windows oppure è possibile scegliere di scaricare tutti i file. Non sarà possibile utilizzare file solo online fino a quando questo non sarà stato risolto.

Tutti i file e le cartelle OneDrive sono sicuri. È possibile accedervi tramite il sito Web OneDrive o l’app per dispositivi mobili OneDrive.

STATO: SOLUZIONE ALTERNATIVA

Altre informazioni su come risolvere l'errore quando si accede ai file in OneDrive.

Ultimo aggiornamento: 25 giugno 2020 

PROBLEMA

Alcuni clienti potrebbero avere un'esperienza di ricerca ridotta quando usano OneDrive sul Web o nel dispositivo mobile.

AZIONE CONSIGLIATA 

Stiamo cercando di risolvere il problema, tuttavia è ancora possibile cercare i file di OneDrive tramite il computer con Esplora file o Trova.

Ultimo aggiornamento: 25 giugno 2020 

PROBLEMA

Alcuni clienti potrebbero non vedere il loro album di riepilogo In questo giorno quando usano OneDrive sul Web.

AZIONE CONSIGLIATA 

Ci stiamo impegnando a risolvere il problema, ma è comunque possibile rivedere l’album In questo giorno con l'app per dispositivi mobili OneDrive.

Ultimo aggiornamento: 26 giugno 2020 

PROBLEMA

Alcuni utenti di iOS segnalano di non riuscire a usare l'opzione di condivisione di OneDrive in altre app. I file vengono visualizzati come "in attesa" o gli utenti vengono invitati a selezionare un account e non succede nulla.

CORREZIONE DISPONIBILE

Aggiornare l'app OneDrive per iOS alla versione 11.39.4 (rilasciata il 25 giugno) o successive.

SOLUZIONE ALTERNATIVA

Per condividere file di OneDrive nei dispositivi iOS interessati, seguire questa procedura:

  1. Assicurarsi che il file da condividere sia disponibile nel dispositivo mobile.

  2. Caricare il file da condividere con l'app OneDrive per iOS: passare a File, toccare + quindi selezionare Carica.

  3. Scegliere i file caricati nell'app OneDrive, toccare 3 puntini Android quindi Condividi.

PROBLEMA

Siamo a conoscenza di un problema per cui alcuni clienti vedono file e cartelle sincronizzati mostrati con lo stato sincronizzazione in sospeso Icona Stato della sincronizzazione in sospeso se visualizzati in una finestra di dialogo Apri o Salva.

Finestra di dialogo Salva con sincronizzazione di OneDrive in sospeso

Nota: Se viene visualizzato Sincronizzazione in sospeso nell'icona della barra delle applicazioni di OneDrive, vedere OneDrive è bloccato sul messaggio "Sincronizzazione in sospeso".

STATO: 

È stata rilasciata una correzione che è in corso di distribuzione ai clienti privati e aziendali.

  1. Aprire Windows Update

  2. Cercare in Aggiornamenti facoltativi l'aggiornamento cumulativo 2020-04 per Windows 10... (KB4550945).

    Suggerimento: Se non è presente nell'elenco, leggere l'articolo KB4550945 per altre informazioni. Si noti che l'amministratore dell'organizzazione può limitare alcuni aggiornamenti di Windows.

  3. Selezionare Scarica e installa.

PROBLEMA

Alcuni clienti potrebbero riscontrare che la cartella del Vault personale mostra il testo nella lingua sbagliata.

Questo è causato da una differenza tra le impostazioni della lingua di OneDrive e le impostazioni della lingua del PC.

AZIONE CONSIGLIATA 

È stata avviata la distribuzione di una correzione, ma sono disponibili due soluzioni alternative:

  1. Cambiare le impostazioni della lingua del profilo dell'account Microsoft in modo che corrispondano alle impostazioni della lingua del PC (Start > Impostazioni > Lingua di visualizzazione).

  2. Disconnettersi e chiudere tutte le finestre del browser.

  3. Rinominare la cartella del Vault personale:

    1. Accedere a OneDrive.com

    2. Sbloccare la cartella del Vault personale.

    3. Scegliere Rinomina nella barra dei menu in alto. Le impostazioni della lingua verranno sincronizzate.

PROBLEMI

I clienti che usano un router con BT Web Protect attivato non possono accedere a OneDrive. Poiché BT Web Protect funziona a livello di rete, viene applicato a tutti i dispositivi che usano la connessione a banda larga BT domestica o Wi-fi BT quando si accede con l'ID di BT.

STATO: SOLUZIONE ALTERNATIVA

Disabilitare BT Web Protect per consentire l'accesso a OneDrive.

  1. Accedere al proprio account BT.

  2. Passare alla pagina Impostazioni di sicurezza.

  3. Disattivare BT Web Protect .

    Pagina impostazioni di sicurezza BT

Nota: Se si usa un router diverso da BT, potrebbero esserci altre impostazioni che è necessario modificare affinché sia compatibile con BT Web Protect.

PROBLEMA

Alcune immagini potrebbero apparire ritagliate o modificate automaticamente. Ciò è dovuto al fatto che la funzionalità Office Lens ha rilevato che l'immagine proviene da una lavagna, da un menu o da altro con una grande quantità di testo e ha creato automaticamente una copia più leggibile.

Nota: L'immagine originale è al sicuro ed è disponibile in OneDrive.com

STATO: SOLUZIONE ALTERNATIVA

  1. Aprire Foto in OneDrive.com

  2. Selezionare l'immagine ritagliata o modificata.

  3. Nel menu superiore, selezionare Ripristina originale

Ulteriori informazioni sull’Uso di Office Lens per modificare le immagini in OneDrive.

PROBLEMA

Quando si imposta lo Spostamento di cartelle note in OneDrive per le aziende o gli istituti di istruzione, viene visualizzato il seguente messaggio di errore:

Si è verificato un errore sconosciuto. (Codice di errore: 0x80070005)

Questo è causato da un criterio di gruppo che impedisce l'esecuzione della funzione.

RISOLUZIONE

Utilizzare gpedit.exe, modificare i Criteri di gruppo.

Passare alla Configurazione utente > Modelli amministrativi > Desktop > Proibire manualmente il reindirizzamento di Cartelle dei profili utente

Impostare il valore su "Non configurato."

ALTRE INFORMAZIONI

È possibile che gli amministratori della società non vogliano che si configuri questa funzione se il criterio di gruppo è abilitato. L'amministratore può anche scegliere di continuare ad applicare il criterio anche se lo si sovrascrive manualmente.

Altre informazioni su come Eseguire il backup dei documenti, delle immagini e delle cartelle Desktop con OneDrive.

PROBLEMA

Quando i file vengono caricati tramite il sito web OneDrive.com, le date visualizzate potrebbero essere la data e l'ora del caricamento e non la data del file prevista.

Suggerimenti: 

  • Se le foto sembrano essere nella fascia di fuso orario sbagliata, è perché non è presente alcuna informazione sul fuso orario nei metadati EXIF dell'immagine. OneDrive mostrerà sempre la fascia oraria del campo "Data di acquisizione" secondo UTC.

  • I file video contengono dati sul fuso orario, dovrebbe quindi essere visualizzata l'ora corretta.

STATO: SOLUZIONE

Per visualizzare la data corretta, assicurarsi che il file o la cartella siano disponibili nel PC facendo clic con il tasto destro sul file o la cartella e selezionando Mantieni sempre nel dispositivo

Risparmiare spazio su disco con File di OneDrive su richiesta per Windows 10.

Se i file su richiesta di OneDrive sono abilitati, nelle proprietà della cartella si potrebbe notare una differenza tra Dimensioni e Dimensioni su disco.

Ciò è dovuto al fatto che la funzionalità OneDriveFile su richiesta non scarica tutti i file nel computer, ma solo un segnaposto o un collegamento a esso.

Proprietà Dimensioni su disco di OneDrive

Risparmiare spazio su disco con File di OneDrive su richiesta per Windows 10.

Le impostazioni di OneDriveBackup ora includono il Desktop. È possibile visualizzare il desktop del computer o la cartella Desktop in OneDrive.

Nelle nuove installazioni di Windows 10 per molti utenti idonei, per impostazione predefinita i file vengono salvati in OneDrive invece che nel PC. Per informazioni su come modificare le impostazioni di backup di OneDrive, vedere Salvare i file in OneDrive per impostazione predefinita in Windows 10.

Dopo aver deselezionato una cartella dall'elenco delle cartelle che si sceglie di sincronizzare, potrebbe essere visualizzato l'errore seguente: "Il file o la cartella esiste già in OneDrive".

Soluzioni alternative:

Opzione 1: Eliminare il file o la cartella dal PC.

Nota: È possibile eliminare i file o la cartella, perché sono ancora disponibili in OneDrive online. Se non si vuole avere la cartella in OneDrive ma solo nel PC, rimuovere la cartella dalla cartella OneDrive del PC (vedere l'opzione 2).

Opzione 2: Rimuovere il file o la cartella da OneDrive.

Nota: Con il file incluso nella sincronizzazione selettiva, spostare la cartella in un'altra posizione al di fuori della struttura di cartelle di OneDrive. In questo modo, i file e la cartella verranno eliminati da OneDrive.com e saranno disponibili solo nel PC.

PROBLEMA

Viene creato un file duplicato al cui nome viene aggiunto il nome del computer, ad esempio:

  • cartel1.xlsx

  • cartel1-computer-desktop.xlsx

STATO: SOLUZIONE ALTERNATIVA

Windows:

  1. Selezionare Start, digitare "credenziali", quindi selezionare Gestione credenziali.

  2. Selezionare la scheda Credenziali Windows.

  3. In Credenziali generiche cercare tutte le voci che contengono "Credenziali memorizzate nella cache di OneDrive" e rimuoverle.

  4. Riavviare OneDrive.

Mac

  1. Da In evidenza cercare il tipo "portachiavi" e selezionare "Accesso Portachiavi". Se non è visibile in In evidenza, passare alla cartella Utilità e aprire Accesso portachiavi da qui.

  2. Cercare "OneDrive".

  3. Eliminare "Credenziali memorizzate nella cache di OneDrive".

  4. Eseguire OneDrive.

Se queste soluzioni alternative non risolvono il problema, disinstallare e reinstallare OneDrive:

Nota: quando si disabilita o si disinstalla OneDrive nel computer, i file e i dati vengono preservati. È sempre possibile accedere ai file da OneDrive.com.

PROBLEMA

Quando si prova ad aggiungere il proprio account a OneDrive per Mac, è possibile che venga visualizzato un messaggio di errore analogo al seguente: “Si sta già sincronizzando questo account.”

STATO: SOLUZIONE ALTERNATIVA

  1. Da In evidenza cercare il tipo "portachiavi" e selezionare "Accesso Portachiavi". Se non è visibile in In evidenza, passare alla cartella Utilità e aprire Accesso portachiavi da qui.

  2. Cercare "OneDrive".

  3. Eliminare "OneDriveCredenziali memorizzate nella cache".

  4. Andare a /Users/<username>/Library/Group Containers/

  5. Individuare ed eliminare UBF8T346G9.OneDriveSyncClientSuite.plist</c0> e UBF8T346G9.OfficeOneDriveSyncIntegration.plist

  6. Riavviare OneDrive.

Problemi comuni

Se un file non viene sincronizzato, provare questi suggerimenti:

  • Assicurarsi che il file da sincronizzare non sia più grande di 250 GB se si esegue l'accesso con un account Microsoft o di 100 GB se si esegue l'accesso con un account aziendale o dell'istituto di istruzione. Provare a ridurre le dimensioni del file comprimendolo.

    Suggerimento: Per il trasferimento di file di grandi dimensioni o di molti file, è consigliabile aggiungere i file all'app desktop OneDrive invece di usare il pulsante Carica nel sito Web.

  • È possibile che i file siano stati salvati in una posizione diversa dal previsto o che siano stati spostati per sbaglio. Accedere al sito Web di OneDrive e usare la casella Cerca tutti gli elementi nell'angolo in alto a sinistra.

  • Salvare il file con un nome nuovo o univoco.

  • Arrestare e riavviare la sincronizzazione. Informazioni su Come sospendere e riprendere la sincronizzazione in OneDrive.

Vedere altre informazioni su come risolvere i problemi di sincronizzazione di OneDrive, come risolvere i problemi di caricamento dei file o cosa fare se si supera il limite di spazio di archiviazione di OneDrive.

Se non si riesce a trovare un file o una cartella in OneDrive, provare questi suggerimenti:

  • Controllare il Cestino.

  • Verificare di avere eseguito l'accesso con l'account Microsoft corretto.

  • È possibile che i file siano stati salvati in una posizione diversa dal previsto o che siano stati spostati per sbaglio. Accedere al sito Web di OneDrive e usare la casella Cerca tutti gli elementi nell'angolo in alto a sinistra.

Vedere altre informazioni su come trovare file persi o mancanti in OneDrive o su come risolvere i problemi di caricamento dei file.

Consigli e suggerimenti

Seguire questi consigli e suggerimenti per sfruttare al meglio OneDrive e ridurre al minimo i problemi di sincronizzazione.

OneDrive e Windows vengono aggiornati di frequente perché mantenere il computer aggiornato può aiutare a risolvere i problemi di sincronizzazione.

  1. Scaricare gli aggiornamenti più recenti di Windows per ottenere il massimo da OneDrive. Windows 10 Fall Creators Update abilita i OneDrive file su richiesta, che possono aiutare a risolvere i problemi di sincronizzazione. Altre informazioni sui file su richiesta di OneDrive.

  2. Scaricare la versione più recente di OneDrive e installarla. 

    Note: 

    • Se la versione più recente è già installata, la configurazione del programma di installazione terminerà automaticamente.

    • Per altre informazioni sulla versione più recente, vedere le note sulla versione.

  3. Premere  Premere il tasto WINDOWS , cercare OneDrive, quindi aprireOneDrive.

  4. Quando viene avviata l'installazione di OneDrive, immettere l'indirizzo di posta elettronica dell'account Microsoft e quindi selezionare Accedi per configurare l'account.

    Nuova interfaccia utente schermata di configurazione di OneDrive

OneDrive File su richiesta consente di accedere a tutti i file di OneDrive senza doverli scaricare tutti e usare spazio di archiviazione nel dispositivo. Altre informazioni su File su richiesta di OneDrive.

È anche possibile scaricare o sincronizzare meno file scegliendo solo determinate cartelle di OneDrive da sincronizzare nel computer.

Nota: Quando si disabilita, si disinstalla o si scollega OneDrive nel computer, i file e i dati vengono preservati. È sempre possibile accedere ai file dall'account di OneDrive online.

Se la sincronizzazione di OneDrive sembra bloccata da molto tempo o viene visualizzato lo stato "Elaborazione di 0 KB di xMB", la quantità di file in OneDrive o dei file da caricare potrebbe essere eccessiva. Se si hanno più di 100.000 file, la sincronizzazione può richiedere molto tempo.

Nota: Per il trasferimento di file di grandi dimensioni o di molti file, è consigliabile aggiungere i file all'app desktop OneDrive invece di usare il pulsante Carica nel sito Web.

Per visualizzare il numero di file presenti in OneDrive:

  1. Aprire Esplora file.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella OneDrive e scegliere Proprietà.

    Proprietà di OneDrive

  3. Se il numero Contiene è maggiore di 100.000, è opportuno scegliere quali cartelle di OneDrive sincronizzare con il computer.

Se la sincronizzazione è già in corso, è possibile sospenderla e riprenderla per poter eseguire di nuovo le attività.

  1. Selezionare l'icona della nuvola bianca o blu di OneDrive nell'area di notifica, all'estrema destra della barra delle applicazioni.

    Client di sincronizzazione di OneDrive con icone a forma di nuvole bianche e blu

    Nota: Potrebbe essere necessario fare clic sulla freccia Mostra icone nascoste Pulsante Mostra icone nascoste. accanto all'area di notifica per vedere l'icona di OneDrive. Se l'icona non viene visualizzata nell'area di notifica, OneDrive potrebbe non essere in esecuzione. Fare clic su Start, digitare OneDrive nella casella di ricerca e quindi selezionare OneDrive nei risultati.

  2. Nel centro attività selezionare Altro > Sospendi sincronizzazione.

    Screenshot per l'accesso a Impostazioni di OneDrive

  3. Selezionare 2, 8 o 24 ore.

  4. Nel centro attività selezionare Altro > Riprendi sincronizzazione.

È possibile contrassegnare come "offline" i file in OneDrive sul dispositivo mobile per leggerli in qualsiasi momento, anche quando non si è connessi a Internet. Le modifiche online apportate ai file vengono sincronizzate alla successiva connessione al Web, in modo da ottenere l'ultima versione del file.

Nota: I file contrassegnati come offline sono di sola lettura: è possibile modificare il file solo quando si è online. Se si modifica il file offline, viene salvato come un nuovo file e il file originale di OneDrive non cambia.

Informazioni su come Leggere i file offline in OneDrive per Android o Leggere i file offline in OneDrive per iOS.

Controllare e confrontare le dimensioni dello spazio di archiviazione di OneDrive con lo spazio su disco disponibile nel PC. Se lo spazio in OneDrive o nel computer non è sufficiente, sarà necessario spostare o eliminare alcuni file o ridurre il numero di file e cartelle.

Se lo spazio disponibile in OneDrive non è sufficiente, è possibile:

Altre informazioni

Vedere il significato dei codici di errore di OneDrive.

Per informazioni sulla versione più recente di OneDrive, vedere Note sulla versione di OneDrive.

Servono altre informazioni?

Online

Visualizza la Guida online
Vedere altre pagine di supporto per OneDrive e OneDrive per le aziende o gli istituti di istruzione.
Per l'app OneDrive per dispositivi mobili, vedere Risolvere i problemi dell'app OneDrive per dispositivi mobili.

OneDrive Gli amministratori possono anche visitare la pagina della Community tecnica di OneDrive, Supporto di OneDrive per gli amministratori.

Icona del supporto per la posta elettronica

Supporto tramite posta elettronica
Per ulteriore assistenza, scuotere il dispositivo mobile quando è aperta l'app OneDrive oppure inviare un messaggio di posta elettronica al team di supporto di OneDrive. Per contattare il supporto di OneDrive dal PC o dal Mac, selezionare l'icona OneDrive nell'area di notifica o nella barra dei menu, poi selezionare Altro > Commenti e suggerimenti > Non mi piace qualcosa.

OneDriveGli contattare il supporto di Microsoft 365 per le aziende.

Forum della community di Office 365

Suggerimenti
Se ci comunichi la tua posizione, potremmo risolvere il problema più rapidamente.

Il problema è stato risolto? Se ci hai contattato e OneDrive riprende a funzionare, comunicacelo rispondendo al messaggio di posta elettronica che ti abbiamo inviato.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×