Creare un diagramma con la notazione di database di Chen

La notazione di database di Chen è utile per modellare le nozioni di base delle entità e delle relazioni, perché presenta una visualizzazione astratta delle associazioni.

Questi diagrammi rappresentano un buon passaggio per comprendere la struttura del database, in particolare per i database di base o gli esempi. Questa notazione è particolarmente adatta anche per il brainstorming e il diagramma rapido.

Le entità sono rappresentate da rettangoli. Gli attributi sono callout circolari per le entità. Le relazioni collegano le entità con una forma diamantata e un testo descrittivo.

Esempio di diagramma che usa la notazione di database di Chen.

Per altre informazioni su entità, attributi e relazioni, vedere creare diagrammi entità-relazione

Creare il diagramma e le entità

  1. In Visio scegliere nuovosoftware> dal menu file e quindi selezionare la notazione di database di Chen.

  2. Scegliere unità metriche o unità USAe quindi selezionare Crea.

  3. Dallo stencil di notazione di database di Chen , trascinare una forma entità nella pagina di disegno.

  4. Trascinare un'altra forma Entità nella pagina di disegno per creare una seconda entità.

  5. Trascinare una forma connettore relazione nella pagina di disegno. Passare la forma su una delle entità e rilasciare il pulsante del mouse. Il connettore è ora connesso a tale entità. Trascinare l'altra estremità del connettore nell'altra entità per incollarla. 

  6. Facoltativamente, è possibile fare clic con il pulsante destro del mouse sul connettore e scegliere Mostra molteplicità.

  7. Trascinare una relazione e posizionarla sopra la linea del connettore. Per indicare che la relazione è facoltativa, fare clic con il pulsante destro del mouse su di essa e scegliere imposta identifica.

  8. Per aggiungere un attributo a un'entità, trascinare l' attributo dal riquadro forme verso l'entità. Quando la linea di connessione si trova sopra l'entità, una linea di evidenziazione verde racchiude l'entità, che indica che l'attributo verrà associato all'entità quando si rilascia il pulsante del mouse. 

  9. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'attributo e scegliere tra le opzioni nella parte superiore del menu:

    • Imposta chiave primaria: attributo che identifica in modo univoco una particolare entità.

    • Imposta attributo multivalore: un attributo che può avere molti valori, ovvero sono stati immessi molti valori distinti nella stessa colonna della tabella. 

    • Imposta attributo derivato: attributo il cui valore viene calcolato o derivato da altri attributi. Un attributo derivato può essere archiviato fisicamente nel database.

    • Set obbligatorio: un attributo obbligatorio deve contenere un valore, mentre un attributo facoltativo potrebbe non avere un valore e può essere lasciato vuoto.

Creare il diagramma e le entità

  1. Aprire Visio per il Web e cercare Chen.

  2. Selezionare il diagramma di notazione di database di Chen .

  3. Nella finestra di dialogo selezionare unità metriche o unità USA.

  4. Selezionare Crea.

  5. Il diagramma viene aperto. Accanto al diagramma dovrebbe comparire la finestra Forme. Se non è visibile, vedere visualizzare > riquadri attività e verificare che sia selezionata l'opzione forme . Se ancora non viene visualizzato, fare clic sul pulsante Espandi la finestra forme a sinistra.

  6. Dallo stencil di notazione di database di Chen , trascinare una forma entità nella pagina di disegno.

  7. Trascinare un'altra forma entità nella pagina di disegno per creare una seconda entità.

  8. Trascinare un connettore relazione nella pagina di disegno per creare la linea di relazione.

  9. Per connettere le entità, trascinare l'estremità sinistra della linea di relazione verso la prima entità e associarla a un attributo, a un punto di connessione o all'intera entità. Trascinare l'altra estremità della linea di relazione e associarla alla seconda entità.

  10. Facoltativamente, è possibile fare clic con il pulsante destro del mouse sul connettore e scegliere Mostra molteplicità.

  11. Trascinare una relazione (per indicare una relazione obbligatoria) o una relazione di identificazione (per una relazione facoltativa) e posizionarla sopra la linea del connettore. 

  12. Per aggiungere un attributo a un'entità, trascinare una delle forme attributo dal riquadro forme all'entità. Quando la linea di connessione si trova sopra l'entità, una linea di evidenziazione verde racchiude l'entità, che indica che l'attributo verrà associato all'entità quando si rilascia il pulsante del mouse. 

  13. Facoltativamente, è possibile fare clic con il pulsante destro del mouse su un attributo per renderlo obbligatorio. Un attributo obbligatorio deve contenere un valore, mentre un attributo facoltativo potrebbe non avere un valore e può essere lasciato vuoto.

Forme disponibili nella notazione di database di Chen

Forma

Cosa rappresenta

Forma entità. entità

Un oggetto, un componente di dati. Può essere identificato in modo univoco dagli attributi e quindi indipendentemente da qualsiasi altra entità nello schema. Nota anche come "entità forte".

Forma entità debole. entità debole

Entità che non può essere identificata in modo univoco solo dagli attributi. La sua esistenza dipende da un'altra entità ("Entity Owner"). Un identificatore di entità debole è una combinazione dell'identificatore dell'entità proprietario e della chiave parziale dell'entità debole. La relazione tra un'entità debole e un'entità forte è sempre contrassegnata con una relazione di identificazione.

Forma entità associativa. entità associativa

Entità usata in una relazione molti-a-molti. Rappresenta una tabella aggiuntiva nel database. Tutte le relazioni per questa entità devono essere molte.

Attributo Forma attributo.

Un dato che descrive un'entità. 

Forma attributo chiave primaria. attributo chiave primaria

Attributo che identifica in modo univoco una particolare entità. Il nome dell'attributo è sottolineato.

Forma attributo multivalore. attributo multivalore

Un attributo che può avere molti valori, ovvero che sono stati immessi molti valori distinti nella stessa colonna della tabella. 

Forma attributo derivato. attributo derivato

Attributo il cui valore viene calcolato o derivato da altri attributi. Un attributo derivato può essere archiviato fisicamente nel database.

Relazione Forma relazione.

Indica l'associazione tra due entità forti. Il nome è un verbo che descrive brevemente l'associazione. 

Forma relazione di identificazione. rapporto di identificazione

Relazione tra un'entità debole e un'entità forte. 

Forma connettore relazione.

Connettore relazione

La linea che connette due entità, che indica che ha un'associazione. La relazione può essere obbligatoria o facoltativa. Dopo aver disegnato un connettore, è possibile cambiare una o entrambe le estremità per "facoltativo" facendo clic con il pulsante destro del mouse sul connettore e usando i comandi Imposta inizio facoltativo e Imposta fine facoltativa .

Nota:  Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Queste informazioni sono risultate utili' Questo è l'articolo in inglese per riferimento.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×