Creare un diagramma reticolare in Project desktop

Creare un diagramma reticolare in Project desktop

Un diagramma reticolare è un modo grafico per visualizzare le attività, le dipendenze e il percorso critico del progetto. Le caselle (o i nodi) rappresentano le attività e le dipendenze vengono visualizzate come linee che collegano tali caselle. Dopo aver cambiato visualizzazione, è possibile aggiungere una legenda, personalizzare la modalità di visualizzazione delle caselle e stampare il diagramma reticolare.

  • Per trovare la visualizzazione Diagramma reticolare, scegliere visualizza > diagramma reticolare.

Fare clic su Diagramma reticolare per aprire la visualizzazione Diagramma reticolare.

Aggiungere una legenda

Cambiare automaticamente il modo in cui vengono disposte le caselle

Modificare manualmente il modo in cui vengono disposte le caselle

Cambiare lo stile di linea tra le caselle

Scegliere il tipo di informazioni per l'attività da visualizzare

Aggiungere una legenda

  1. Scegliere File > stampa > Imposta pagina.

  2. Nella scheda Legenda scegliere la modalità di visualizzazione della legenda, le pagine in cui deve essere visualizzata e quindi le etichette desiderate.

  3. Scegliere OK.

Cambiare automaticamente il modo in cui vengono disposte le caselle

  1. Scegliere visualizza > diagramma reticolare.

  2. Scegliere formato > layout.

    Pulsante Layout nella scheda Formato.

  3. In layout casellascegliere la disposizione della casella, l'allineamento, la spaziatura, l'altezza e la larghezza più adatte per l'utente. Per spaziare in modo uniforme, selezionare fisso nelle caselle altezza e larghezza .

Tieni presente che le attività raggruppate vengono posizionate automaticamente. Se si desidera modificarle, è necessario annullare il raggruppamento.

Modificare manualmente il modo in cui vengono disposte le caselle

Se si è arrivati a questo punto e ancora non si è soddisfatti della posizione delle caselle, fare clic su formato > layout, selezionare Consenti posizionamento manuale, scegliere OKe quindi trascinare le caselle nel punto desiderato.

Fare clic su "Consenti posizionamento manuale" per riposizionare manualmente un'attività.

Se si riposiziona manualmente un'attività, è possibile modificare il layout di qualsiasi attività collegata o sottoattività associata facendo clic con il pulsante destro del mouse sull'attività e scegliendo ora le attività correlate al layout.

Inizio pagina

Cambiare lo stile di linea tra le caselle

Se si hanno molte attività collegate alle attività predecessore o successore, i collegamenti tra le caselle possono essere davvero difficili da seguire. Provare a modificare lo stile della linea e quindi disporli in modo che sia più facile da vedere.

  1. Scegliere visualizza > diagramma reticolare.

  2. Scegliere formato > layout.

  3. In stile collegamentoselezionare rettilineo o rettilineo. I collegamenti rettilinei hanno un aspetto simile a questo Un collegamento rettilineo. e i collegamenti dritti sono simili a questo Un collegamento con linee rette. .

  4. Selezionare Mostra frecce per aggiungere frecce che puntano alle attività predecessore e successore. Selezionare Mostra etichette collegamento per aggiungere la dipendenza e il tempo di conferimento o ritardo alla linea di collegamento.

Inizio pagina

Scegliere il tipo di informazioni per l'attività da visualizzare

Se le cose sembrano confuse (o si inizia a usare l'overload delle informazioni), provare a modificare le informazioni sulle attività in ogni casella, in modo da vedere solo ciò che è più importante.

  1. Scegliere visualizza > diagramma reticolare.

  2. Scegliere formato > stili casella.

  3. Nell'elenco Impostazioni stile per selezionare l'attività che si vuole modificare.

    Modificare il contenuto e l'aspetto delle caselle dell'attività.

  4. In bordoscegliere le opzioni forma, colore, larghezza e griglia per creare l'aspetto desiderato.

  5. Selezionare un nome in modello di dati per applicare le modifiche a un modello esistente. Per creare un nuovo modello che utilizzerà le modifiche, scegliere altri modellie quindi scegliere nuovo (per creare un nuovo modello), copiare (per basare il nuovo modello su uno esistente), modificare (per cambiare un modello) o importare (per importare un modello da un altro progetto).

  6. Scegliere OK.

Inizio pagina

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×