Creare una casella di testo in una maschera per la ricerca di un valore in una tabella

Quando si progetta una maschera in Access, può essere necessario visualizzare un valore da una tabella o una query diversa da quella a cui è associata la maschera. Si supponga, ad esempio, di avere una maschera Prodotti associata a una tabella Prodotti. Dopo aver progettato la maschera, tuttavia, si decide di visualizzare nella maschera il nome del contatto del fornitore per ogni prodotto, ovvero i dati presenti in una tabella denominata Fornitori. La procedura seguente illustra come usare la funzione DLookup per eseguire questa attività. È possibile modificare l'espressione nel passaggio 6 in base ai propri dati.

Aggiungere la casella di testo

  1. Nel riquadro di spostamento fare clic con il pulsante destro del mouse sulla maschera da modificare e quindi scegliere Visualizzazione Struttura dal menu di scelta rapida.

  2. Nel gruppo Controlli della scheda Progettazione fare clic su Casella di testo.

  3. Individuare l'area della maschera in cui si vuole aggiungere il controllo e quindi trascinare il puntatore sulla maschera per creare la casella di testo.

  4. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla casella di testo e quindi scegliere Proprietà dal menu di scelta rapida.

  5. Nella finestra delle proprietà fare clic sulla scheda Tutto.

  6. Impostare la proprietà Origine controllo sul valore seguente:

    =DLookup("[Nome ContactName]","[Fornitori]","[IDForni & Forms! Prodotti ID fornitore)

  7. Salvare le modifiche apportate alla maschera e quindi chiudere la finestra delle proprietà.

Questa espressione esegue la ricerca nella tabella Fornitori e restituisce il nome del contatto del fornitore il cui ID fornitore corrisponde al valore del controllo IDFornitori della maschera Prodotti. Si noti come viene usato l'operatore&per creare il terzo argomento della funzione DLookup (il terzo argomento è "[IDForni & Forms! Prodotti ID fornitore). Un errore comune da evitare è l'inserimento di virgolette attorno all'intero argomento anziché intorno al testo che precede l'operatore&testo.

Nota: In alternativa all'uso della funzione DLookup, è possibile creare una nuova query sottostante per includere solo le informazioni necessarie. L'uso di una query spesso è più efficiente rispetto all'uso di una funzione.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×