Demistificare le parole chiave: come (e perché) aumentare al massimo la densità delle parole chiave nel proprio curriculum

Nota: Questo articolo ha esaurito la sua funzione e verrà ritirato tra breve. Per evitare problemi di "Pagina non trovata", si sta procedendo alla rimozione dei collegamenti noti. Se sono stati creati collegamenti a questa pagina, rimuoverli per contribuire a ottimizzare il Web.

2010 agosto

Di Karen Hofferber, CPRW Certified Professional Resume Writer with ResumePower.com

L'imballaggio del curriculum con parole chiave appropriate è una strategia eccellente, sia che si stia avviando attivamente una ricerca di lavoro o che si stia semplicemente "provando le acque" per analizzare il prossimo possibile movimento di carriera. Durante i periodi di recessione economica, la concorrenza per i posti di lavoro può diventare Cut-Throat, ma un curriculum ricco di parole chiave può offrire una gamba significativa ai tuoi coetanei.

Ma cosa sono, appunto, "parole chiave" e perché sono così importanti?

Le parole chiave sono termini specifici per il settore o per il lavoro, un gergo, un acronimo o una parola d'ordine. Anche se non è un elenco esaustivo, le parole chiave possono essere:

  • Gradi     (ad esempio, "MBA", "BA in marketing")

  • Certificazioni di settore     (ad esempio, "CCNA", "CPA", "CFA", "MCP")

  • Titoli dei processi     (ad esempio, "IT Manager", "Sales AE", "receptionist", "Business Development Manager")

  • Funzioni processo     (ad esempio, "gestione di Back-Office", "contabilità", "libro paga", "raccolta fondi")

  • Applicazioni per computer     (ad esempio, "MS Office Suite", "Word", "Excel")

  • Termini e programmi specifici del settore     (ad esempio, "Six Sigma", "ISO", "HIPAA")

  • Nome del datore di lavoro o dell'Istituto di istruzione     (I nomi dei datori di lavoro vengono usati per reclutare dalla concorrenza)

  • Competenze difficili     (ad esempio, "Desktop Publishing", "System Security", "gestione materiali pericolosi")

  • Competenze soft     (ad esempio, "teambuilding", "problem-solving", "Customer Service", "Project Management")

Con l'insorgenza di computer e tecnologia di scansione, l'inclusione di parole chiave in un curriculum ha assunto un nuovo significato. Ecco perché: le parole chiave vengono usate come termini di ricerca per limitare il campo dei candidati per una posizione specifica. Quando i datori di lavoro cercano un database di curriculum (in un sistema interno o in una bacheca di lavoro importante come Monster.com), inizieranno la ricerca usando i termini di ricerca per parole chiave nel tentativo di individuare le prime corrispondenze per la posizione aperta. Le parole chiave più appropriate per il curriculum, maggiore è il numero di "Hits" che riceverà il documento.

Il curriculum è ricco di parole chiave?

Non sei sicuro che il tuo curriculum contenga tutte le giuste parole chiave necessarie in modo che salga alla sommità della pila?

È possibile massimizzare la densità di parole chiave nel curriculum effettuando ricerche online. Visita bacheche principali (ad esempio Monster.com o CareerBuilder.com) e setaccia gli annunci di posizione in modo che corrispondano al tuo obiettivo professionale. Non limitare la ricerca a un'area geografica specifica: andare a livello nazionale. (Non si sta cercando un lavoro a questo punto, bensì si sta conducendo una ricerca sulle parole chiave). Prendere nota dei termini usati più volte in questi annunci. In caso di competenze/qualifiche, inserire queste parole chiave in un punto qualsiasi del curriculum, ad esempio l'apertura di "profilo qualifiche", in un elenco puntato "Key Skills", nella sezione "Education" o incorporati nella "esperienza professionale" sezione).

Dilemmi con parole chiave comuni

Cosa fare se, dopo aver condotto la ricerca di parole chiave, si trova che per le posizioni di destinazione, i datori di lavoro cercano candidati con un BS, ma non si è mai terminato il diploma? È ancora possibile lavorare in questa parola chiave pur rimanendo completamente veritiera includendo quanto segue nella sezione "istruzione":

NOME dell'università-città, ST

Bachelor of Science (BS) in ambito finanziario, 2000-2003

È stato completato ¾ requisiti di laurea prima di accettare la posizione a tempo pieno.

In alternativa, supponiamo che si stiano inseguendo posizioni all'interno della produzione e si vedano ripetutamente gli annunci che richiedono "Six Sigma Experience", ma non è stato ricevuto alcun addestramento in quest'area. Dopo aver trascorso un po' di tempo alla ricerca di Six Sigma, tuttavia, si scopre che gran parte della formazione manageriale ha completato le analogie con sei principi Sigma. Ecco come gestire questa operazione sul curriculum:

  • Formazione completa di gestione approfondita basata su sei fondamentali Sigma.

Suggerimento Insider

Segui gli autori di curriculum professionali per massimizzare la densità di parole chiave: Includi tutti i formati possibili della parola chiave da qualche parte nel curriculum. Ad esempio, ecco come un professionista con un MBA ha elencato questa qualifica per il curriculum:

NOME dell'università-città, ST

Master of Business Administration (MBA), 2004

Si è laureato in amministrazione aziendale mentre si lavora contemporaneamente a tempo pieno.

Nota Nell'esempio precedente che "MBA", "Master of Business Administration" e "Master" sono stati tutti inclusi, in modo che, indipendentemente dal modo in cui un datore di lavoro abbia immesso questa combinazione di parole chiave durante una ricerca di curriculum, il suo curriculum venga "trovato" e registrerà un "hit".

Suggerimento per la progettazione di resume di MS Word: ottenere la migliore "chiamata di margine" sul curriculum

Affidarsi alle impostazioni di pagina predefinite di Word: i margini potrebbero non essere la strategia migliore sia dal punto di vista pratico che da quello progettuale quando si tratta del curriculum.

Nel mercato del lavoro estremamente competitivo di oggi il curriculum vitae deve fare molto di più che limitarsi a una semplice cronaca della progressione professionale e dei gradi accademici. Devono dare prova convincente non solo di quello che hai fatto, ma anche di quanto bene hai fatto.

Naturalmente, la fornitura di queste informazioni aggiuntive aumenta il numero di parole del curriculum vitae. Regolando i margini per ottenere la simmetria tra il testo e lo spazio vuoto, è possibile creare una presentazione visivamente gradevole. Il tuo obiettivo è progettare un curriculum che sia ricco di contenuti senza sovraccaricare il lettore, ingrassando la pagina con un numero eccessivo di testo.

Fare la migliore "chiamata di margine" è veramente un atto di bilanciamento. L'impostazione di margini molto stretti per spremere tonnellate di testo su una pagina è un errore. È improbabile che i lettori vogliano affrontare un documento così scoraggiante senza una dose extra-forte di medicine per l'emicrania. Se invece si impostano troppo ampi margini di pagina, il risultato finale può sembrare amatoriale o entry-level.

I margini superiore e inferiore compreso tra 1 e 0,5 centimetri e i margini sinistro e destro tra 1 e .7 centimetri sono effettivi sulla maggior parte dei curriculum. Queste impostazioni ti consentiranno di massimizzare lo spazio della pagina pur consentendo al curriculum di "respirare".

In Microsoft Word 2010, ecco come modificare i margini:

  1. Nel gruppo Imposta pagina della scheda layout di pagina fare clic sul pulsante di visualizzazione della finestra di dialogo nell'angolo in basso a destra.

  2. Nella scheda margini fare clic sulle frecce per regolare i margini superiore/inferiore e sinistro/destro.

  3. In applica aselezionare intero documento.

  4. Fare clic su OK.

Informazioni sull'autrice

Karen Hofferber è un produttore di curriculum professionale certificato e uno scrittore senior curriculum presso ResumePower.com. Cambiare le carriere? Per assistenza, vedere curriculum vitae di Kim Isaacs e Karen Hofferber. È possibile contattare Karen su ResumePower.com.

Nota:  Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Queste informazioni sono risultate utili' Questo è l'articolo in inglese per riferimento.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×