Incorporamento di un oggetto in un progetto

Nota: Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l'articolo in lingua inglese per riferimento.

Può essere utile incorporare un oggetto nel piano di progetto. Ad esempio, è possibile incorporare un documento di Word che delinea la fase di avvio del progetto oppure incorporare un file audio, video o di animazione.

Quando si incorpora un oggetto esistente nel piano, quest'ultimo diventa parte del file di progetto. Gli utenti che non hanno accesso all'oggetto originale possono aprire il piano di progetto per visualizzare oggetto incorporato. Dato che un oggetto incorporato è un collegamento al file origine, l'oggetto viene aggiornato se modifichi il file origine. È anche possibile creare un nuovo oggetto incorporato che fa parte del piano di Project, ma non ha un file di origine esistente. Se è necessario modificare l'oggetto incorporato, è possibile apportare le modifiche usando Project anziché usando il programma usato per creare il file di origine.

  1. Aprire un piano di progetto e quindi fare clic sull'area in cui si vuole incorporare un oggetto.

    • Nella sezione Note della finestra di dialogo informazioni attività o informazioni risorsa scegliere Inserisci oggetto  Pulsante Inserisci oggetto .

    • In una visualizzazione delle attività o delle risorse scegliere oggetto sulla barra di accesso rapido.

      Nota: Se il comando oggetto non è visibile sulla barra di accesso rapido, scegliere Personalizza la barra di accesso rapido > altri comandi. Nell'elenco Scegli comandi da scegliere tutti i comandi, trova oggetto nell'elenco e quindi scegliere Aggiungi.

  2. Nella finestra di dialogo Inserisci oggetto è possibile inserire un oggetto in due modi:

    • Per inserire un nuovo oggetto, selezionare Crea nuovoe quindi selezionare il tipo di oggetto del file di origine nell'elenco tipo di oggetto .

    • Per inserire un oggetto esistente, selezionare Crea da file. Nella casella file Digitare il percorso e il nome file dell'oggetto oppure scegliere Sfoglia per individuare e selezionare il file.

      Suggerimento: Per collegare l'oggetto al file di origine, selezionare la casella di controllo collega . Collegare l'oggetto al file di origine se si è interessati alle dimensioni del file.

  3. Per visualizzare l'oggetto come icona, selezionare la casella di controllo Visualizza come icona .

  4. Per modificare l'immagine o l'etichetta predefinita di un oggetto visualizzato come icona, scegliere Cambia icona.

    • Per modificare l'icona, selezionare l'icona nell'elenco di icone associate al programma.

    • Per usare l'icona visualizzata per impostazione predefinita con il programma associato all'icona, scegliere impostazione predefinita.

    • Per visualizzare un'icona che non viene visualizzata nell'elenco di icone, selezionare da filee quindi scegliere Sfoglia per trovare e inserire un'icona diversa.

    • Per modificare l'etichetta dell'icona, digitare il nome di una nuova etichetta nella casella etichetta .

      Note: 

      • Per eliminare un oggetto, selezionarlo e quindi premere CANC.

      • Per modificare un oggetto incorporato, fare doppio clic sull'oggetto da aprire e quindi modificarlo nel programma di origine. Il programma di origine (o un altro programma in grado di modificare l'oggetto) deve essere installato nel computer.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×