È facile gestire appuntamenti, piani e budget con Microsoft 365

Inserire un timer su schermo

È possibile aggiungere un timer o un indicatore di stato su schermo per rendere la presentazione più interessante. Ad esempio, si può inserire un quiz temporizzato alla fine di un corso di formazione con una visualizzazione di conto alla rovescia. È possibile usare le caratteristiche di animazione in PowerPoint per creare diversi tipi di timer.

Se si sta cercando un timer per tenere traccia di quanto tempo si è parlato per rimanere entro i limiti di tempo assegnati, vedere avviare la presentazione e vedere le note in visualizzazione relatore.

Suggerimento: È anche possibile trovare altri tipi di timer, ad esempio timer cronometro, in Office Store.

Creare un timer conto alla rovescia

Questo timer usa una sequenza di animazione semplice ma di effetto. Mostra un conto alla rovescia con intervalli da un secondo compresi tra 5 e 1.

  1. Iniziare creando cinque caselle di testo con i numeri da 5 a 1. Viene aggiunta un'animazione in modo che gli elementi scompaiano uno alla volta, a intervalli di un secondo.

    Caselle del conto alla rovescia.

    Suggerimento: Creare le caselle dal valore più alto al più basso, in modo che sia più facile aggiungere un'animazione in base all'ordine.

  2. Per creare caselle di testo, nel gruppo testo della scheda Inserisci fare clic su casella di testoe disegnare la casella di testo nella diapositiva. Aggiungi quindi il numero. È possibile copiare e incollare in duplicato e quindi modificare le nuove caselle.

  3. Fare clic all'interno del rettangolo di testo con il numero.

  4. Nel gruppo animazione avanzata della scheda animazioni fare clic su Aggiungi animazionee scendere per uscire. Da qui è possibile selezionare l'animazione desiderata, ad esempio Scomparsa.

    Nel gruppo Animazione avanzata della scheda ANIMAZIONI fare clic su Aggiungi animazione. Sono disponibili numerose opzioni per le animazioni.
  5. Selezionare il resto dei rettangoli 4, 3, 2, 1 in ordine e applicare la stessa animazione di uscita, Scomparsa, un rettangolo alla volta.

  6. Fare clic su animazioni> riquadro animazione per visualizzare il riquadro animazione. La numerazione dei rettangoli può risultare complessa perché PowerPoint conta anche gli altri oggetti della diapositiva. Osservare il numero a destra, che visualizza il testo nel rettangolo.

    Fare clic su ANIMAZIONI e quindi sul Riquadro Animazione per mostrare il Riquadro Animazione. Il numero alla destra dei due punti riflette il numero nel rettangolo.
  7. Solo il primo rettangolo con il numero 5 deve avviarsi quando si fa clic e restare sullo schermo per un secondo prima di scomparire. Le altre caselle, invece, devono attendere un secondo ciascuna prima di scomparire automaticamente, una alla volta.

    Selezionare rettangolo 5, quindi nel gruppo animazioni> intervallo uscire dalle impostazioni : al clic e alla durata: .01, ma impostare un ritardo su 01,00, un secondo.

    Nel gruppo Intervallo impostare Inizio su Al clic del mouse.
  8. Nel riquadro Animazione selezionare il resto dei rettangoli uno alla volta, da 4 a 1. Nel gruppo Intervallo impostare i dettagli dell'intervallo su: Inizio: Dopo precedente, Durata: Automatica e Ritardo: 01:00.

    Nel gruppo Intervallo è possibile impostare i dettagli dell'intervallo.
  9. Al termine, fare un test andando in modalità presentazione e avviando la riproduzione Dalla diapositiva corrente. Fare clic per iniziare il conto alla rovescia.

Suggerimenti: 

  • Puoi visualizzare in anteprima gli effetti di animazione in qualsiasi momento. Nel gruppo Anteprima della scheda animazioni fare clic su Anteprima.

  • Dopo il conto alla rovescia, è consigliabile aggiungere un'animazione, ad esempio una casella di testo completata. A tale scopo, inserire la casella di testo, selezionarla, fare clic su animazioni > animazione avanzata > ingresso > visualizzato. Quindi, nel gruppo intervallo , imposta Start su after previous, imposta Duration su autoe imposta delay su 00,00. Si noti che questa casella di testo viene visualizzata anche nel riquadro animazione.

Nota: In modo altrettanto semplice, è possibile animare le forme in modo che vengano visualizzate o nascoste usando diverse animazioni di entrata e di uscita in PowerPoint. È possibile usare qualsiasi intervallo, ma è consigliabile impostare lo stesso ritardo per ogni oggetto nella sequenza.

Dopo il conto alla rovescia è possibile aggiungere un'animazione con la scritta "Finito!"

Inizio pagina

Come creare un timer indicatore di stato

Un altro modo efficace per aggiungere un timer conto alla rovescia consiste nell'emulare l'aspetto di un indicatore di stato.

  1. Nel gruppo illustrazioni della scheda Inserisci fare clic su formee selezionare un rettangolo.

    È possibile selezionare una forma, ad esempio un rettangolo, nella sezione Forme del gruppo Illustrazioni.
  2. Nella diapositiva fare clic nel punto in cui si vuole inserire l'indicatore di stato e disegnare un rettangolo con il bordo sul bordo sinistro della diapositiva.

    Indicatore di stato.
  3. Per la barra si può scegliere qualsiasi colore. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla barra e scegliere Formato forma > Opzioni forma > riempimento > riempimento a tinta unita.

    Indicatore di stato con riempimento blu.
  4. Nel gruppo animazione della scheda animazioni selezionare Fly in.

  5. Fare clic su Opzioni effetto, quindi selezionare Da sinistra.

  6. Nel gruppo Intervallo impostare Durata sul numero di secondi desiderato per l'esecuzione dall'indicatore di stato, ad esempio 30 secondi. Per iniziare, selezionare al clic del mouse.

    Ecco come dovrebbe essere l'aspetto delle impostazioni:

    Impostazioni per un effetto specifico sull'indicatore di stato.

Al termine, fare un test andando in modalità presentazione e avviando la riproduzione Dalla diapositiva corrente. Fare clic per avviare il timer. L'indicatore di stato dovrebbe ingrandirsi a partire dal lato sinistro dello schermo per 30 secondi, quindi dovrebbe arrestarsi.

Vedere anche

Aggiungere un'animazione a testo o oggetti

Aggiungere, modificare o rimuovere transizioni tra le diapositive

Impostare l'intervallo e la velocità di una transizione

Animazione di immagini, ClipArt, testo e altri oggetti

Provare gli intervalli per una presentazione

Usare schemi diapositiva per personalizzare una presentazione

Nota:  Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Queste informazioni sono risultate utili' Questo è l'articolo in inglese per riferimento.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×