Modifica automatica dei colori e dei caratteri dei messaggi in arrivo in base a mittente, oggetto o destinatario

La formattazione condizionale è un modo per far distinguersi i messaggi che soddisfano condizioni definite nell'elenco dei messaggi usando colori, tipi di carattere e stili. È possibile specificare le condizioni che un messaggio in arrivo deve soddisfare, ad esempio il nome o l'indirizzo di posta elettronica di un mittente, e quindi la formattazione condizionale viene applicata solo a tali messaggi.

Ad esempio, è possibile creare una regola condizionale per specificare che tutti i messaggi inviati dai responsabili vengano visualizzati in rosso nell'elenco dei messaggi.

Per modificare ulteriormente il corpo dei messaggi di posta elettronica, modificare il tipo di carattere o il colore del testo predefinito per i messaggi di posta elettronica.

Nota:  In Microsoft Outlook 2007 la caratteristica Organizza consentiva di creare regole di formattazione condizionale del testo per i messaggi di posta elettronica. In Microsoft Outlook 2010 e versioni successive la formattazione condizionale del testo è accessibile nella finestra di dialogo Impostazioni visualizzazione avanzate.

Creare una regola di formattazione condizionale

  1. Nel gruppo Visualizzazione corrente della scheda Visualizza selezionare Impostazioni visualizzazione.

    Impostazioni visualizzazione

  2. Nella finestra di dialogo Impostazioni visualizzazione avanzate selezionare Formattazione condizionale.

    Impostazioni visualizzazione avanzate

Viene visualizzato un set di regole predefinite. È inclusa la regola Messaggi non letti. Questa regola consente di visualizzare i messaggi non letti in grassetto nell'elenco dei messaggi. Vengono inoltre visualizzate tutte le regole di formattazione condizionale create nel riquadro Organizza con una versione precedente di Outlook.

  1. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per eliminare una regola, selezionarla e quindi scegliere Elimina.

    • Per disattivare temporaneamente una regola, deselezionare la casella di controllo relativa a tale regola.

    • Per modificare i criteri per una regola, selezionare la regola e quindi selezionare Condizione.

    • Per modificare la formattazione del testo, selezionare la regola e quindi selezionare Tipo di carattere.

    • Per aggiungere una nuova regola di formattazione condizionale, selezionare Aggiungi ,nella casella Nome digitare un nome, selezionare Carattere per specificare la formattazione e quindi selezionare Condizione per specificare i criteri per la regola.

Regole di formattazione condizionale di esempio

Ecco alcuni esempi di regole di formattazione condizionale che possono essere create in Outlook 2010.

Seguire i passaggi 1 e 2 della sezione precedente, quindi eseguire queste operazioni:

Crea tutti i messaggi da John Kane vengono visualizzati in rosso

  1. Seleziona Aggiungi.

  2. Immettere un nome per la regola.

  3. Selezionare Carattere.

  4. In Coloreselezionare Rosso.

  5. Selezionare OK.

  6. Selezionare Condizione.

  7. Nella casella Da digitare Giovanni Kane.

Nota:  Il nome deve corrispondere esattamente al nome completo che viene visualizzato nei messaggi ricevuti.

  1. Nelle finestre didialogo Filtro, Formattazionecondizionale e Impostazioni visualizzazione avanzata selezionare OK.

Impostare tutti i messaggi che contengono la parola Contoso nell'oggetto viene visualizzato in verde

  1. Seleziona Aggiungi.

  2. Immettere un nome per la regola.

  3. Selezionare Carattere.

  4. In Coloreselezionare Verde.

  5. Selezionare OK.

  6. Selezionare Condizione.

  7. Nella casella Cerca la parola o le parole immettere Contoso.

  8. Nelle finestre didialogo Filtro, Formattazionecondizionale e Impostazioni visualizzazione avanzata selezionare OK.

Impostare tutti i messaggi che contengono la parola festività nell'oggetto o nel corpo del messaggio viene visualizzato in blu

  1. Seleziona Aggiungi.

  2. Immettere un nome per la regola.

  3. Selezionare Carattere.

  4. In Coloreselezionare Blu.

  5. Selezionare OK.

  6. Selezionare Condizione.

  7. Nella casella Cerca parole digitare festività.

  8. Nelle finestre didialogo Filtro, Formattazionecondizionale e Impostazioni visualizzazione avanzata selezionare OK.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

×