Modifica automatica dei colori e dei caratteri dei messaggi in arrivo in base a mittente, oggetto o destinatario

La formattazione condizionale è un modo per rendere i messaggi in arrivo che soddisfano condizioni definite nell'elenco dei messaggi usando colori, tipi di carattere e stili. È possibile specificare le condizioni che un messaggio in arrivo deve soddisfare, ad esempio il nome o l'indirizzo di posta elettronica di un mittente, e quindi la formattazione condizionale viene applicata solo a tali messaggi.

Ad esempio, è possibile creare una regola condizionale per specificare che tutti i messaggi inviati dai responsabili vengano visualizzati in rosso nell'elenco dei messaggi. Se si vogliono apportare altre modifiche al corpo dei messaggi di posta elettronica, modificare il tipo di carattere o il colore del testo predefinito per i messaggi di posta elettronica.  

Nota: A partire da Microsoft Outlook 2010, la caratteristica Organizza che consente di creare regole di formattazione condizionale del testo per i messaggi di posta elettronica è stata rimossa. La formattazione condizionale del testo è ora accessibile nella finestra di dialogo Impostazioni visualizzazione avanzata.

In questo articolo

Creare una regola di formattazione condizionale

  1. In Posta fare clic su Visualizza.

  2. Nel gruppo Visualizzazione corrente fare clic su Visualizza Impostazioni.

Comando Impostazioni visualizzazione sulla barra multifunzione

  1. Nella finestra di dialogo Impostazioni visualizzazione avanzate fare clic su Formattazione condizionale.

Finestra di dialogo Impostazioni visualizzazione avanzate

Viene visualizzato un set di regole predefinite. È inclusa la regola Messaggi non letti. Questa regola consente di visualizzare i messaggi non letti in grassetto nell'elenco dei messaggi. Vengono inoltre visualizzate tutte le regole di formattazione condizionale create nel riquadro Organizza con una versione precedente di Outlook.

  1. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per eliminare una regola, fare clic sulla regola e quindi su Elimina.

    • Per disattivare temporaneamente una regola, deselezionare la casella di controllo relativa a tale regola.

    • Per modificare i criteri di una regola, fare clic sulla regola e quindi su Condizione.

    • Per modificare la formattazione del testo, fare clic sulla regola e quindi su Carattere.

    • Per aggiungere una nuova regola di formattazione condizionale, fare clic su Aggiungi, digitare un nome nella casella Nome, fare clic su Carattere per specificare la formattazione e quindi fare clic su Condizione per specificare i criteri per la regola.

Regole di formattazione condizionale di esempio

Ecco alcuni esempi di regole di formattazione condizionale che è possibile creare in Outlook 2013.

Fare in modo che tutti i messaggi di Lucio Iallo vengano visualizzati in rosso

  1. Fare clic su Aggiungi.

  2. Immettere un nome per la regola.

  3. Fare clic su Carattere.

  4. In Colore fare clic su Rosso.

  5. Fare clic su OK.

  6. Fare clic su Condizione.

  7. Nella casella Da digitare Ermenegildo Siciliani.

Nota:  Il nome deve corrispondere esattamente al nome completo che viene visualizzato nei messaggi ricevuti.

  1. Nelle finestre di dialogo Filtro, Formattazione condizionale e Impostazioni visualizzazione avanzate fare clic su OK.

Fare in modo che tutti i messaggi contenenti la parola Contoso nell'oggetto vengano visualizzati in verde

  1. Fare clic su Aggiungi.

  2. Immettere un nome per la regola.

  3. Fare clic su Carattere.

  4. In Colore fare clic su Verde.

  5. Fare clic su OK.

  6. Fare clic su Condizione.

  7. Nella casella Cerca il testo digitare Contoso.

  8. Nelle finestre di dialogo Filtro, Formattazione condizionale e Impostazioni visualizzazione avanzate fare clic su OK.

Fare in modo che tutti i messaggi contenenti la parola ferie nell'oggetto o nel corpo del messaggio vengano visualizzati in blu

  1. Fare clic su Aggiungi.

  2. Immettere un nome per la regola.

  3. Fare clic su Carattere.

  4. In Colore fare clic su Blu.

  5. Fare clic su OK.

  6. Fare clic su Condizione.

  7. Nella casella Cerca il testo digitare ferie.

  8. Nelle finestre di dialogo Filtro, Formattazione condizionale e Impostazioni visualizzazione avanzate fare clic su OK.

Inizio pagina

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze

Esplora i corsi di formazione >

Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche

Partecipa a Microsoft Insider >

Queste informazioni sono risultate utili?

Come valuti la qualità della lingua?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×