Modifica delle autorizzazioni per una sottocartella

Lavora ovunque e da qualsiasi dispositivo con Microsoft 365.

Esegui l'aggiornamento a Microsoft 365 per lavorare ovunque con le funzionalità e gli aggiornamenti più recenti.

Aggiorna adesso

Dopo aver impostato le autorizzazioni per una raccolta, è possibile scegliere di definire autorizzazioni univoche per una o più cartelle al suo interno. È ad esempio possibile decidere di consentire a chiunque di leggere e aggiungere file in una determinata sottocartella, ma non nella cartella radice o in qualsiasi altra sottocartella.

Nota: Questa procedura è per SharePoint Server 2013 o SharePoint Server 2016. Se si usa SharePoint in Microsoft 365, vedere condividere file o cartelle di SharePoint.

  • Per informazioni importanti sui prerequisiti delle autorizzazioni per le raccolte, vedere Modificare le autorizzazioni per un elenco, una raccolta o un elemento singolo.

  • In SharePoint Online è possibile invitare utenti esterni nei propri siti. Tuttavia, la procedura seguente è applicabile solo a utenti interni. Come alternativa per gli utenti esterni, è possibile creare una raccolta dedicata e distinta per fornire autorizzazioni univoche.

Procedura

  1. Passare al sito e alla raccolta contenente la sottocartella per cui creare autorizzazioni univoche.

  2. Se necessario, creare la sottocartella e aggiungere alcuni file.

  3. Per il nome della sottocartella, eseguire le operazioni seguenti:

    1. Accanto al nome della sottocartella fare clic sui puntini di sospensione ()

    2. Nella finestra popup file fare clic su Condividi.

    3. Nella finestra di dialogo Condividi fare clic su condiviso cone quindi su Avanzate .

  4. Per rimuovere l'ereditarietà delle autorizzazioni per la cartella, fare clic su Interrompi ereditarietà autorizzazioni.

  5. Per modificare le autorizzazioni degli utenti esistenti inclusi nell'elenco corrente, selezionare le caselle di controllo e fare clic su Modifica autorizzazioni utente o Rimuovi autorizzazioni utente.

  6. Per i nuovi utenti, fare clic su Concedi autorizzazioni e completare la finestra di dialogo. Assicurarsi di fare clic su Mostra opzioni e selezionare il livello di autorizzazione appropriato.

Nota:  Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Queste informazioni sono risultate utili' Questo è l'articolo in inglese per riferimento.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×