È facile gestire appuntamenti, piani e budget con Microsoft 365

Ripristinare gli elementi nel cestino eliminati da SharePoint o Teams

Quando si eliminano elementi da una raccolta documenti o un elenco in Microsoft Teams oSharePoint, non vengono rimossi immediatamente. Gli elementi eliminati entrano nel cestino del sito SharePoint per un periodo di tempo o finché non vengono svuotati dal Cestino. Il cestino del sito SharePoint non è uguale al cestino di Windows visualizzato sul desktop.

Foto dispositivo Surface Book

Mentre gli elementi si trovano nel cestino del sito, è possibile ripristinare gli elementi eliminati nella posizione originale. Se si usa SharePoint in Microsoft 365, è anche possibile visualizzare e ripristinare gli elementi eliminati da un altro utente, purché si disponga delle autorizzazioni di modifica. 

Per informazioni sul ripristino di file di SharePoint archiviati in OneDrive, vedere ripristinare una versione precedente di un file in OneDrive.

Note: 

  • Se si eliminano file o cartelle che si sta sincronizzando, è possibile ripristinarli dal Cestino Windows nel PC. Per inserire il cestino di Windows sul desktop, vedere mostrare o nascondere il cestino.

  • Le informazioni contenute in questo articolo si applicano anche ai file di OneDrive (per l'ufficio o l'Istituto di istruzione). Per informazioni su come ripristinare i file in OneDrive, vedere ripristinare i file o le cartelle eliminati in OneDrive.

Ripristinare gli elementi dal Cestino di SharePoint in Microsoft 365 oSharePoint Server

È possibile ripristinare gli elementi eliminati e gli elementi eliminati da altre persone (purché si disponga delle autorizzazioni di modifica).

Nota: Alcune funzionalità vengono introdotte gradualmente nelle organizzazioni che hanno acconsentito esplicitamente a partecipare al programma First Release. Questo significa che questa funzionalità potrebbe non essere ancora disponibile o essere diversa da quella descritta negli articoli della Guida.

  1. Accedere al sito di SharePoint da cui sono stati eliminati gli elementi. In Microsoft Teams, dalla scheda File nella parte superiore del canale, selezionare Altre > Apri in SharePoint.

  2. Nella barra di avvio veloce nella parte inferiore sinistra dello schermo fare clic su Cestino.

    Se il Cestino non è visibile sulla barra di avvio veloce, eseguire le operazioni seguenti:

    • Fare clic su impostazioni Pulsante Impostazioni di Office 365 e quindi su contenuto del sito.

    • Il cestino si trova nella parte superiore destra della pagina contenuto del sito.

      Pulsante Cestino della pagina Contenuto del sito di SharePoint Online

    Nota: Se il cestino non è visualizzato in SharePoint Server 2016 o 2013, è possibile che il cestino sia stato disabilitato. Contattare la farm o l'amministratore del server. Se si è amministratori, vedere Configurare le impostazioni del Cestino di SharePoint.

  3. Nella pagina Cestino fare clic sulla casella a sinistra degli elementi o dei file che si desidera ripristinare.

    Selezionare uno o più elementi da ripristinare

  4. Fare clic su Ripristina.

    Fare clic su Ripristina per riportare gli elementi

Nota: Se l'elemento che si sta cercando non è visualizzato ed è stato eliminato di recente, un amministratore della raccolta siti potrebbe essere in grado di ripristinarlo dal cestino della raccolta siti. Se si è l'amministratore della raccolta siti, vedere ripristinare gli elementi eliminati dal cestino della raccolta siti.

Gli elementi recuperati vengono ripristinati nello stesso percorso da cui erano stati eliminati. 

Gli elementi eliminati vengono conservati in cestino per un determinato periodo di tempo. Per SharePoint, il periodo di conservazione è di 93 giorni. Viene avviata quando si elimina l'elemento dalla posizione originale. Quando si elimina l'elemento dal cestino del sito, questo passa nel cestino della raccolta siti. Rimane lì per il resto dei 93 giorni e quindi viene eliminato definitivamente.

È possibile ripristinare un elenco, una voce di elenco, una raccolta, un file o una versione di un file nel percorso originale, purché non sia già stato eliminato il relativo sito padre. Ad esempio, non è possibile ripristinare una versione di un file se il file è stato eliminato. Ciò avviene perché quando si elimina un file, si eliminano tutte le versioni del file. Allo stesso modo, è possibile ripristinare un file se è stata eliminata la raccolta a cui appartiene. Devi prima ripristinare la raccolta e quindi ripristinare il file nella raccolta.

Quando si ripristina una raccolta, vengono ripristinati anche tutti i file inclusi nella raccolta. Inoltre, quando si ripristina un elemento originariamente situato in una cartella eliminata, la cartella viene ricreata nella posizione originale e l'elemento viene ripristinato nella cartella. Tuttavia, l'intero contenuto della cartella non viene ripristinato.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×