Risoluzione dei problemi relativi agli eventi Live

Prima di un evento Live

Note: 

  • Cina: gli utenti che si trovano in Cina non saranno in grado di configurare o partecipare a Microsoft Stream, Microsoft teams o Yammer Live Events o visualizzare video su richiesta perché attualmente la rete CDN di Azure, su cui si basano queste app, potrebbe non essere accessibile in Cina.

  • Come amministratore, potrebbe essere necessario configurare una VPN per connettere la rete aziendale affinché queste app funzionino in modo uniforme. Al termine, gli utenti dell'organizzazione possono pianificare e partecipare agli eventi live.

Verificare che tutti gli endpoint siano raggiungibili nella rete

Endpoint generali di Microsoft Stream

Microsoft Stream richiede la connettività a Internet. Tutti gli endpoint elencati in endpoint di rete devono essere raggiungibili dagli utenti di Microsoft Stream nella rete dell'organizzazione.

App o dispositivi esterni prodotti Live Events (in precedenza encoder esterno)-RMTP per l'acquisizione di endpoint

Per ottenere un feed video per un'app o un dispositivo esterno prodotto Live inviato a Microsoft Stream dal codificatore è necessario aprire gli intervalli e le porte IP seguenti nel firewall o nel proxy della rete:

  • Domini: *. channel.media.azure.net

  • Porte: 1935/2935/1936/2936 (per RTMP e RTMPS)

Se la configurazione di rete specifica non consente di aprire l'intervallo di domini sopra indicato, attualmente l'unica opzione per ottenere indirizzi IP specifici per l'acquisizione RTMP/RTMPS è ottenere gli intervalli IP rotanti per il Data Center di Azure a cui è connesso il tenant di Microsoft Stream.

I file JSON seguenti vengono aggiornati durante la modifica degli indirizzi IP per i Data Center di Azure, suddivisi per area geografica e per i servizi contrassegnati.

Questi file vengono aggiornati settimanalmente e includono il controllo delle versioni sia per il file completo che per ogni singolo tag di servizio nel file.

Per trovare il Data Center di Azure per il tenant del flusso:

  1. In Stream, fare clic su ? nell'angolo in alto a destra

  2. Selezionare informazioni su Microsoft Stream

  3. Visualizzare le informazioni nei dati archiviati in

Dopo aver individuato il Data Center di Azure per il tenant del flusso, individuare gli intervalli IP corrispondenti nel file XML precedente e quindi aggiornare il firewall/proxy con gli intervalli IP specifici per il Data Center. Man mano che il file XML cambia, è necessario aggiornare anche le impostazioni del firewall/proxy.

Esempio:

  • Se informazioni su Microsoft Stream indica che i dati sono archiviati in "East US 2"

  • Nel file XML devi cercare un nodo con l'etichetta (Region Name = "useast2")

  • In tale nodo Region sono disponibili diverse voci per tutti gli intervalli di indirizzi IP (IpRange subnet = "13.68.0.0/17")

  • È necessario configurare il firewall\proxy per consentire tutti questi intervalli di indirizzi IP e modificarli regolarmente quando il file XML cambia.

Gli utenti della community hanno scritto il codice che in una programmazione prende il file XML sopra e converte i dati in un'API su cui è possibile eseguire una query. L'organizzazione il mio essere in grado di imparare da ciò che è stato fatto con questo progetto open source e creare una soluzione simile per aggiornare regolarmente le impostazioni del firewall/proxy.

Verificare che la larghezza di banda di upload sia sufficiente

Quando si produce/si esegue lo streaming di un evento Live tramite RTMP (S), è possibile che la larghezza di banda di upload Internet presso il sito che spinge il flusso dinamico potrebbe non essere sufficiente. La larghezza di banda di caricamento ridotta può causare la perdita di fotogrammi o problemi nel video live che può causare problemi di riproduzione per gli utenti.

Assicurarsi che la velocità di caricamento per la macchina e la rete che spinge il flusso dinamico sia superiore al bitrate impostato per il flusso dinamico. Se si sta superando un flusso a 5 Mbps dal codificatore ma la velocità di caricamento è simile o inferiore a quella, è possibile che non si riesca a caricare abbastanza velocemente il flusso.

Se si hanno problemi di caricamento della larghezza di banda, Ecco alcune operazioni che è possibile provare:

  1. Usare una connessione Ethernet cablata per qualsiasi computer a cui si vuole spingere il flusso per evitare cadute in Wi-Fi

  2. Abbassare la frequenza di codifica del feed dinamico su un valore ben al di sotto della velocità di caricamento max

Preparazione della rete per molti utenti simultanei

Durante gli eventi Live molti utenti si uniranno per guardare il tuo evento in diretta. Questo potrebbe essere un problema per la larghezza di banda del download di rete e Internet. È necessario valutare l'infrastruttura di rete corrente e verificare che gli utenti all'interno della rete aziendale dispongano della larghezza di banda necessaria per guardare un evento dinamico. Per ridurre il traffico Internet necessario per gli eventi dinamici, sono disponibili due opzioni:

  1. Configurare i proxy della cache esistenti all'interno della rete per la cache dei video da Microsoft Stream

  2. Usare una soluzione di recapito video eCDN di terze parti per ottimizzare il traffico video

Per altre info, Vedi recapito video in Microsoft Stream Overview .

Non è possibile creare un evento Live

Esistono autorizzazioni in Microsoft Stream, Yammer e Microsoft teams che un utente deve essere in grado di creare un evento live a seconda del servizio in uso per l'evento Live.

  1. Verificare che l'amministratore di Microsoft Stream abbia abilitato la creazione di eventi dinamici per altre informazioni

  2. Verificare con l'amministratore che si disponga di una licenza Microsoft Stream valida che consente la creazione di eventi dinamici

Microsoft 365

Come si fa a visualizzare l'evento Live in Yammer?

Se si vuole che l'evento venga visualizzato in Yammer, è necessario creare l'evento live a partire da Yammer. Per altre informazioni, Vedi confronto tra funzionalità per servizio e tipo di evento .

Come si fa a visualizzare l'evento Live in Microsoft Stream?

Se si vuole che l'evento venga visualizzato in Microsoft Stream, è possibile:

  • Creare l'evento live a partire da Stream.

  • Selezionare "app o dispositivo esterno" per il tipo di evento durante la creazione per Yammer/Microsoft teams.

Per altre informazioni, Vedi confronto tra funzionalità per servizio e tipo di evento .

Come si fa a visualizzare l'evento Live in Microsoft Teams?

Se si vuole che l'evento venga visualizzato in Microsoft teams, è possibile creare l'evento sia da Yammer che da Microsoft teams. Per altre informazioni, Vedi confronto tra funzionalità per servizio e tipo di evento .

Perché non è possibile modificare l'evento Live in Microsoft Stream?

Se hai creato l'evento Live da Yammer o Microsoft teams e hai selezionato "app o dispositivo esterno" come tipo, l'evento viene visualizzato in Microsoft Stream. Tuttavia, finché l'evento non viene eseguito, è possibile apportare modifiche all'evento (titolo, autorizzazioni, data/ora) modificando l'evento in Microsoft teams. Questo è dovuto al fatto che durante questo periodo di tempo le informazioni sugli eventi dinamici vengono provenienti dall'evento Microsoft teams associato.

Verificare che gli utenti abbiano l'autorizzazione per guardare l'evento

Yammer

  • Se il gruppo di Yammer è pubblico per l'organizzazione, non dovrai preoccuparti delle autorizzazioni per l'evento Live. Tutti gli utenti dell'organizzazione saranno in grado di guardare l'evento Live.

  • Se il gruppo di Yammer è privato, è necessario assicurarsi che tutti gli utenti che hanno bisogno di guardare l'evento Live siano membri del gruppo di Yammer. Verificare di avere a disposizione una persona prima e durante l'evento per approvare le richieste dei membri. Può essere comune che le persone non facciano parte del gruppo Yammer, ma si rendano conto di aver bisogno di Access per guardare l'evento Live.

Microsoft Teams

  • Gli eventi dinamici di Microsoft Teams hanno diversi ruoli per le autorizzazioni per l'evento stesso (organizzatore, produttore, relatore, partecipante).

  • Per altre informazioni, vedere ruoli del gruppo di eventi di Microsoft teams .

Microsoft Stream

  • Se l'evento Live è stato avviato in Yammer o Microsoft teams, le autorizzazioni per l'evento Live prima e durante l'evento vengono dall'evento in Microsoft teams.

  • Se l'evento Live è stato creato direttamente in stream, le autorizzazioni possono essere impostate in Stream. I proprietari possono modificare/produrre l'evento e i visualizzatori saranno in grado di guardare l'evento.

  • Per altre info, Vedi creazione di un evento Live in Microsoft Stream .

  • Vedere autorizzazioni e privacy per informazioni generali sulle autorizzazioni in Microsoft Stream.

Creazione di un evento Live

Non si sa come configurare il codificatore

Il modo più semplice per iniziare consiste nel seguire le istruzioni delineate dalla configurazione del codificatore.

Il codificatore non si connette all'URL di gestione del server

  • Verificare di aver premuto Start Setup nella pagina produttore e aver aspettato fino a quando non si è in stato di pre-Live. Dopo che la configurazione è pronta per la ricezione, sarà possibile eseguire il push dal codificatore.

  • Verificare che l'URL RTMP (S) sia stato immesso correttamente come output del codificatore.

  • Se è necessaria una chiave Stream per il codificatore, è possibile riempirla con qualsiasi stringa, ad esempio "Stream".

  • Verificare lo stato della connessione Internet per verificare che il codificatore sia connesso correttamente e online.

  • Potrebbe essere necessario disporre di impostazioni di sicurezza di rete o firewall correlate che potrebbero bloccare l'output della connessione.

  • Il codificatore potrebbe non essere supportato con Microsoft Stream. Estrarre l'elenco di codificatori testati.

Non riesco a ottenere RTMPS per il lavoro

  1. Alcuni codificatori possono supportare un'implementazione diversa non supportata da Microsoft Stream. Vedere l'elenco di codificatori testati che funzionano con Microsoft Stream

  2. Non tutti i codificatori o le versioni supportano RTMPS. Contattare il produttore o il creatore del software per vedere cosa supportano

Ho provato a iniziare la configurazione, ma sembra che stia impiegando molto tempo

In generale, è possibile richiedere alcuni minuti per ottenere la configurazione in corso prima di iniziare a spingere il codificatore. È possibile se il servizio è occupato che può richiedere più tempo per iniziare, quindi è consigliabile concedersi un ampio periodo per avviare la configurazione prima dell'evento Live programmato.

Ho provato a iniziare la configurazione, ma ci sono troppi eventi in corso

Se viene raggiunto il numero massimo di eventi attivi simultanei, un amministratore di Microsoft Stream può impedire ad altri eventi di creare spazio per un evento con priorità più alta. Controlla i controlli di amministrazione degli eventi dinamici.

Non è possibile visualizzare l'anteprima del produttore

  1. Dopo aver iniziato a eseguire lo streaming dal codificatore, potrebbero essere necessarie circa 30 secondi per l'anteprima del produttore.

  2. Verificare che il codificatore sia connesso a Microsoft Stream.

  3. A volte può essere utile aggiornare la pagina in Microsoft Stream. Potrebbe essere richiesto se si vuole uscire dalla pagina; Questo non influirà sull'evento Live.

  4. Alcune reti possono bloccare l'accesso al contenuto. Verificare che le impostazioni di sicurezza e firewall di rete consentano il protocollo RTMP (S) e i domini obbligatori siano nell'elenco consentiti. Può essere utile provare a verificare se funziona in un ambiente di rete diverso, indipendentemente da una rete aziendale, VPN o rete bloccata.

Il mio feed ha un aspetto negativo, una qualità scadente o un problema

  1. Controllare la larghezza di banda di caricamento dal computer in cui si sta spingendo il flusso dinamico. La larghezza di banda ridotta può causare riquadri eliminati, qualità scadente o un flusso video dall'aspetto anomalo. È necessaria una larghezza di banda di caricamento superiore al bitrate in cui si esegue lo streaming.

  2. Verificare di usare le impostazioni del codificatore consigliato per Microsoft Stream. Per altre info, Vedi configurazione di codificatori per Live streaming .

  3. Verificare che l'audio/video che entra nel codificatore non presenti problemi. I feed audio o video di origine instradati al codificatore potrebbero avere problemi, il che porterebbe a un'esperienza negativa inviata agli spettatori.

  4. Controllare il carico della CPU sul codificatore. Potrebbe essere maxing la CPU con il contenuto di origine e/o con il bitrate che si sta provando a premere. Se il carico della CPU è troppo elevato, provare a ridurre la complessità delle sovrapposizioni o dei contenuti di un feed dinamico o a ridurre il bitrate in streaming.

  5. Verificare che il codificatore sia aggiornato. Se si tratta di un codificatore hardware, assicurati di avere gli aggiornamenti più recenti del firmware. Se si tratta di un codificatore software, verificare che sia in esecuzione la versione più recente.

  6. Provare a reimpostare o riavviare il codificatore. Tieni presente che, se si esegue questa operazione durante un flusso dinamico, gli utenti visualizzeranno un errore durante la riproduzione durante il riavvio del codificatore. Dopo aver riavviato il flusso live dal codificatore, i visualizzatori dovranno ricaricare la pagina per ottenere nuovamente il flusso dinamico.

È stato avviato il mio evento Live, ma non si sono collegati i codificatori

Se l'evento è stato avviato e il codificatore non è connesso, l'utente e i visualizzatori potrebbero avere un'esperienza di visualizzazione errata. Verificare che il codificatore sia connesso e che l'anteprima sia in arrivo prima di iniziare l'evento Live.

Ho terminato l'evento live dal mio codificatore, ma i visualizzatori vedono un errore

Selezionare Interrompi evento prima di disconnettere il codificatore. Se il codificatore è già stato disconnesso, è comunque possibile fare clic su Interrompi evento, ma potrebbe essere visualizzato un messaggio di errore.

I miei visualizzatori vedono i problemi

  1. Se un singolo visualizzatore segnala un problema, verificare che il Visualizzatore disponga di larghezza di banda sufficiente e che si trovi in una buona connessione Internet per guardare l'evento.

  2. Se più persone all'interno della stessa rete hanno problemi, potresti riscontrare problemi correlati alla congestione della rete. Leggi altre informazioni su eCDNs come una possibile soluzione a questo problema.

  3. Molte volte, quando più spettatori vedono un problema, è effettivamente correlato al feed del codificatore.

    • Verificare che il codificatore sia impostato correttamente sulle specifiche descritte nella configurazione del codificatoree configurato in modo corretto.

    • Verificare che la larghezza di banda di upload sia sufficiente per il flusso. Puoi provare a ridurre la larghezza di banda dall'output del codificatore.

    • A volte la reimpostazione del codificatore aiuta, ma tieni presente che devi mantenere le stesse impostazioni quando Riconnetti. I membri del gruppo di destinatari possono visualizzare un errore o un problema anomalo nell'evento dinamico.

Per altri errori di riproduzione comuni quando si visualizza l'anteprima o per scoprire come segnalare un problema, vedere informazioni sugli errori di riproduzione.

I, o i miei spettatori, non riescono a sentire il video

  1. Verificare che il codificatore invii l'audio

  2. Verificare che il dispositivo audio sia collegato

  3. Se in Windows, verificare che il dispositivo audio corretto sia selezionato e disattivato

  4. Se si usa Internet Explorer 11 e non si riesce a riattivare l'audio, passare a impostazioni > Opzioni Internet > Avanzatee quindi scorrere fino alla sezione Multimedia e verificare che sia selezionata l'opzione Riproduci suoni sulle pagine Web

    Nota: Le app e i servizi Microsoft 365 non supportano Internet Explorer 11 a partire dal 17 agosto 2021 (Microsoft teams non supporterà Internet Explorer 11 in precedenza, a partire dal 30 novembre 2020). Altre informazioni. Tieni presente che Internet Explorer 11 rimarrà un browser supportato. Internet Explorer 11 è un componente del sistema operativo Windows e segue i criteri del ciclo di vita per il prodotto in cui è installato. Microsoft Stream supporta Microsoft Edge e le versioni correnti di Chrome e Safari.

  5. In caso di interruzioni del codificatore, alcuni browser o dispositivi potrebbero non essere in grado di recuperare e riprodurre l'audio correttamente

  6. Se si seleziona, non appena il codificatore è configurato , tornare alla pagina del produttore, è possibile che venga visualizzato il messaggio di avviso "l'ora pianificata è passata". Puoi ignorarlo

Serve ulteriore assistenza per la configurazione dell'evento Live

È possibile sfruttare il programma Microsoft 365 Live Events Assistance Program, che si trova in anteprima pubblica. Il suo obiettivo è quello di aiutare i clienti a eseguire una procedura guidata per la prima volta in tempo reale e a fornire assistenza per un evento Live imminente. Per altre informazioni, vedere la documentazionedi assistenza per gli eventi in tempo reale.

Codici di errore comuni

Errori che terminano in

Possibili cause

0200194

Possibili cause

  1. Se il codificatore non è stato collegato, ma è stato avviato l'evento Live, potrebbe verificarsi questo errore. Controllare il codificatore per verificare che sia collegato correttamente.

  2. Se il codificatore è connesso, è possibile che si verifichi una qualità di flusso scadente in genere causata dalla larghezza di banda ridotta o dall'uso elevato della CPU da parte del codificatore, causando la perdita di pacchetti. Controllare il codificatore per abbassare la larghezza di banda di output.

  3. È possibile che si tratta di un problema di rete temporaneo. Provare a aggiornare la pagina del produttore per verificare se il problema è stato risolto.

  4. Il contenuto può essere eliminato in un'altra finestra, app o Tab. Provare a aggiornare la pagina del produttore per verificare se l'evento è stato rimosso.

020019c, 0400005

  1. Verificare che il codificatore sia connesso.

  2. Potrebbe essere stato interrotto il flusso dal codificatore, ma si è dimenticato di terminare l'evento. Selezionare Interrompi evento dalla pagina produttore.

  3. Controllare il codificatore per verificare che si stiano usando le impostazioni consigliate. Verificare che l'invio di due blocchi di frammenti di secondo (a volte noti come fotogrammi chiave o limiti di GOP) sia allineato al fotogramma chiave.

02001f4, 02001f6, 02001f7, 02001f8

Il servizio ha qualcosa che non va. Potrebbe essere temporaneo. Provare ad aggiornare la pagina.

0200258

Questo errore si verifica in genere quando la connessione Internet è limitata o un problema di rete temporaneo. Controllare queste impostazioni e provare a aggiornare la pagina.

0200259

Questo errore si verifica in genere quando la connessione Internet è limitata oppure l'endpoint di Ingest viene bloccato da un'impostazione del firewall. Controllare queste impostazioni e provare a aggiornare la pagina.

0300000

Si è verificato un errore durante il tentativo di riproduzione del video in questo browser nel sistema. Talvolta, questo problema si verifica se si rimuove o si disattiva il dispositivo audio, si minimizza la riproduzione in iOS o si esaurisce la memoria. Provare in un altro browser può aiutare la situazione.

0400000, 0400002, 0400003

Il feed non è supportato dal servizio o dal browser in cui si sta visualizzando. Verificare che il codificatore invii sia un flusso audio che video dei codec necessari o provi un altro browser. Ulteriori informazioni sulle impostazioni del codificatore

0500004, 0500005, 0400003

Questi sono talvolta errori transitori. Provare a aggiornare per risolvere il problema.

0600001

Il browser richiede che Flash riproduca contenuto. Flash non è abilitato o la versione di Flash non è attualmente supportata. Tieni presente che Flash V30 non è supportato correntemente.

Per altre informazioni su tutti i codici di errore relativi alla riproduzione, vedere qui.

Altri messaggi

Messaggio

Spiegazione

Un'altra operazione sta modificando l'acquisizione in tempo reale

L'azione richiesta non può essere completata perché è in corso un'altra azione. Provare di nuovo l'azione richiesta in un secondo momento.

Un'altra operazione è già in esecuzione in Live ingerire

L'azione richiesta non può essere completata perché è in corso un'altra azione. Provare di nuovo l'azione richiesta in un secondo momento.

L'acquisizione live non può essere arrestata perché non è in corso

L'acquisizione live non può essere arrestata perché non è in corso

L'evento è già interrotto. Questo problema può verificarsi se l'evento è già stato arrestato automaticamente dal servizio o in stato non valido. L'aggiornamento della pagina del produttore può essere utile per riflettere lo stato corretto.

Impossibile trovare il video

Non è possibile trovare il video per completare l'azione. È possibile che il video sia stato eliminato.

Non è possibile avviare l'evento Live se il video viene eliminato

Il video è stato eliminato.

Sembra che il codificatore potrebbe non essere connesso. L'avvio dell'evento quando il codificatore non è connesso può causare una cattiva esperienza di visualizzazione.

Il sistema non è in grado di rilevare correttamente se il codificatore è collegato correttamente a Microsoft Stream. Se si sceglie di avviare l'evento a questo punto e il codificatore non è connesso correttamente, i visualizzatori sperimenteranno un errore. Prestare attenzione e verificare che il codificatore sia connesso prima di iniziare l'evento.

Spiacenti, non è possibile avviare la configurazione. Sembra che l'organizzazione stia usando gli eventi attivi massimi consentiti in questo momento.

Se viene raggiunto il numero massimo di eventi attivi simultanei, un amministratore di Microsoft Stream può impedire ad altri eventi di creare spazio per un evento con priorità più alta.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×