Suggerimenti da relatore Coach

Il relatore Coach Mostra un rapporto di riepilogo alla conclusione della prova. 

Ritmo

L'assegnazione di una presentazione è un modo per condividere un messaggio importante. Il relatore Coach misura il ritmo di parola perché:

  • La ricerca indica che quando si parla troppo velocemente, la comprensione dei membri del gruppo di destinatari e il richiamo del messaggio vengono diminuiti. 

  • Quando si parla troppo lentamente, il pubblico può perdere interesse per il materiale, che può anche diminuire la comprensione e il richiamo. 

  • Il passo viene visualizzato nel report di riepilogo, con un grafico che mostra la variazione approssimativa del tasso di espressione nel tempo.

Variazioni in pace da tenere presenti:

  • In base allo studio sul campo e alla ricerca accademica passata, il relatore Coach suggerisce che i presentatori parlino a una velocità di 100 a 165 parole al minuto; Questa è la frequenza con cui la maggior parte dei gruppi di destinatari che abbiamo testato trova più semplice elaborare le informazioni che sentono. Ma le persone diverse possono parlare comodamente e chiaramente a tariffe diverse, in modo che il pubblico possa essere in grado di capirti chiaramente con un tasso diverso. Nel corso del tempo, Coach imparerà a usare la propria esperienza.

  • Durante le prove, il relatore Coach Mostra il proprio ritmo in base agli ultimi pochi secondi di conversazione. Questi brevi intervalli di misurazione variano probabilmente nel corso delle prove.

  • Se nel computer non è presente una connessione di rete forte, potrebbe essere presente un ritardo nel tempo in cui il relatore si sente il discorso, che potrebbe influire sulla possibilità di misurare accuratamente il tasso di parola.

Raccomandazioni

  • Prima di iniziare una nuova diapositiva o sezione della presentazione, fare un respiro profondo.

  • Provare a pianificare una frase di transizione appropriata che è possibile usare quando si passa alla diapositiva successiva, anche qualcosa di semplice come "Let ' s Move on" o "Let ' s Talk About (oggetto della diapositiva successiva)." Questo può aiutare a calmarti mentre procedi. 

  • Riconosci che la passione che provi per il tuo soggetto può causare la parola in modo rapido o eccitante, ma il tuo pubblico potrebbe non essere in grado di tenersi aggiornati con quello che dici in questo caso.

Parole di riempimento

Quando racconti la tua storia a un gruppo di destinatari, il tuo messaggio garantisce un buon convincente. L'allenatore relatore ascolta le parole di riempimento perché:

  • La ricerca indica che un relatore che usa spesso le parole di riempimento viene percepito dal pubblico come meno sicuro delle proprie informazioni. Questo, a sua volta, può rendere meno fiducioso il pubblico nella storia che viene raccontata. 

  • Durante l'uso di parole di riempimento è una parte normale di parlare, può diventare distrazione o dannoso per il messaggio se si usano troppe. Nel corso del tempo, Coach imparerà dalla propria esperienza con questa funzionalità.

Raccomandazioni

  • Metti in pausa se hai bisogno di un momento per raccogliere i tuoi pensieri. 

  • Se ti senti nervoso, fai un bel respiro per rallentare la tua.

  • Per rendersi più a proprio agio con il materiale, fare in modo che il lavoro venga esercitato prima della presentazione effettiva.

  • Se si usa parole di riempimento in momenti transitori, scrivere alcune frasi transitorie che è possibile usare.

Frasi sensibili

Relatore Coach ascolta le frasi culturalmente sensibili in queste aree: disabilità, età, sesso, razza, orientamento sessuale, salute mentale, argomenti geopolitici sensibilie profanità

  • La ricerca indica che, nelle impostazioni della presentazione, l'uso di frasi sensibili culturalmente consente a tutti i partecipanti di sentirsi inclusi. Il messaggio viene visualizzato chiaramente senza allontanare i membri del gruppo di destinatari.

  • Ecco un esempio nella categoria "genere": la frase "abbiamo bisogno di più poliziotti per mantenere la sicurezza pubblica", verrebbe considerato dal pubblico come un prevenuto maschile. L'allenatore consiglia invece di usare il termine "agenti di polizia", poiché sia i maschi che le femmine eseguono questi compiti.

  • Nei luoghi di lavoro moderni, l'uso di parolacce in una presentazione formale può allontanare il pubblico.

Raccomandazioni

Il relatore Coach offre una lieve Spinta suggerendo termini di sostituzione specifici per alcune parole. Naturalmente, prendi la decisione finale sulle parole da usare nella presentazione. 

Nota: Il relatore Coach trascrive il proprio discorso in testo, quindi valuta il testo. Talvolta si verificano errori di trascrizione. Alcune lingue non inclusive possono essere perse o una lingua può essere erroneamente considerata non inclusiva. 

Tipi di bias recensiti dall'allenatore relatore:

Bias

Descrizione

Disabilità

Enfatizzare prima la persona, invece della disabilità.

Età

Il riferimento all'età di una persona può essere percepito come escludere o diminuire la persona.

Gender

Il linguaggio specifico per genere può essere percepito come esclusione, dismissione o stereotipizzazione.

Orientamento sessuale

L'orientamento sessuale di una persona deve essere menzionato solo quando necessario.

Da corsa

Cerca di evitare termini obsoleti e potenzialmente offensivi per gli sfondi razziali o etnici.

Salute mentale

Cercare di evitare termini che potrebbero essere offensivi per gli utenti con problemi di salute mentale.

Legature etniche

Le legature sono insinuazioni o accuse di qualcuno che rischia di insultarle o di danneggiare la reputazione della persona.

Originalità

La ricerca indica che quando un relatore ripete istruzioni estese dalla diapositiva, i membri del gruppo di destinatari tendono a perdere interesse. Diventano più passivi, meno impegnati con la presentazione. In questo caso, è più difficile ricordare il messaggio.

Raccomandazioni

  • Non leggere i batch di testo ad alta voce. Consentire al pubblico di leggerlo autonomamente. Riepilogare o spiegare il significato del testo.

  • È tutto a posto per ripetere più brevi frammenti di testo da una diapositiva, ad esempio un titolo o un punto elenco.

Numeri nelle diapositive:

Se si ha una diapositiva con un numero elevato di numeri letti ad alta voce, il relatore non identificherà l'azione come la lettura della diapositiva. Il più delle volte, la lettura di dati numerici aiuta a rendere le informazioni chiare al pubblico. 

Passo

Parlare in monotona può rendere più difficile per il pubblico rimanere impegnati o sapere su cosa concentrarsi.

Suggerimenti

Per attirare l'attenzione e migliorare la comunicazione, è importante enfatizzare le parole e le frasi chiave regolando il volume e il pitch. Se si lavora da note o uno script, fare attenzione a non leggere semplicemente lo script che può portare ad essere più monotona e meno naturale.

Affinamento vocale

Nota: Il relatore Coach mostrerà solo i perfezionamenti vocali se ha suggerimenti per migliorare.

Sono disponibili diverse aree di perfezionamento vocale che il relatore Coach può consigliare. Questi includono: verbosità, eufemismi, forme possessive/plurali, contratto in frasi sostantivalie linguaggio informale.

Suggerimenti

  • Provare a rendere il punto chiaro e conciso. Essere troppo verbosi, usare eufemismi o alcuni tipi di linguaggio informale e colloquialismi può rendere più difficile la comprensione del pubblico.

  • Tenere presente che le forme possessive/plurali sono coerenti. Dire cose come "sono un esperto" o "Ho un elefante" può compromettere l'utente con il pubblico.

Vedere anche

Provare la presentazione con il relatore Coach

Nota:  Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Queste informazioni sono risultate utili' Questo è l'articolo in inglese per riferimento.

Sii sempre un passo avanti con Microsoft 365

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×