Trovare un messaggio o un elemento con Ricerca immediata

Trovare un messaggio o un elemento con Ricerca immediata

Per trovare un messaggio importante nella Posta in arrivo o in una cartella troppo piena, provare a usare Ricerca immediata, che consente di trovare rapidamente gli elementi in Outlook. Il riquadro Ricerca immediata è sempre disponibile in tutte le cartelle di Outlook, ad esempio Posta, Calendario e Attività.

Per suggerimenti utili per ottimizzare i risultati delle ricerche con Ricerca immediata, vedere l'articolo su come limitare i criteri di ricerca.

Per saperne di più 

  1. Sulla barra di spostamento, nella parte inferiore dello schermo, fare clic su Posta elettronica.

    Barra di spostamento con visualizzazioni come testo

    Se non viene visualizzato, è possibile che sia attivato lo "Spostamento compatto" che prevede invece la visualizzazione di icone, come nell'esempio che segue:

    Barra di spostamento con visualizzazioni come icone

    Oltre all'attivazione dello "Spostamento compatto", è anche possibile che il riquadro delle cartelle sia ridotto a icona, per cui le icone sono disposte in verticale. Per espandere il riquadro delle cartelle, fare clic sul pulsante Riduci a icona/Espandi, come mostrato di seguito:

    Visualizzazioni come icone nel riquadro delle cartelle ridotto a icona

  2. Individuare la casella di ricerca. È nella parte superiore dei messaggi, come illustrato di seguito:

    Casella Ricerca immediata sopra i messaggi

  3. Per individuare una parola sicuramente presente in un messaggio oppure un messaggio proveniente da un determinato utente, digitare la parola o il nome della persona (è possibile usare nome, cognome o nomi parziali) nella casella di ricerca. I messaggi contenenti la parola o il nome specificato verranno visualizzati nei risultati, con il testo di ricerca evidenziato.

    Corrispondenze di una singola parola nei risultati di ricerca

  4. È possibile limitare ulteriormente i risultati modificando la ricerca. Di seguito sono riportati alcuni esempi comuni:

    • Digitare "note spese" (incluse le virgolette) per trovare i messaggi contenenti esattamente la frase "note spese".

    • Digitare note AND spese (con "AND" in maiuscolo) per trovare i messaggi contenenti entrambe le parole, ma non necessariamente nell'ordine specificato. È anche possibile utilizzare l'operatore "OR".

    • Digitare note NOT spese (con "NOT" in maiuscolo) per trovare i messaggi contenenti la parola note ma non la parola spese.

  5. NOTA: per individuare elementi è necessario effettuare la ricerca di una parola completa o della parte iniziale della parola, mentre la ricerca della parte centrale o finale della parola non produrrà alcun risultato. Ad esempio, se l'oggetto del messaggio contiene "E-mail su Office365", l'elemento NON viene trovato nelle ricerche seguenti:

    • "mail", perché è la parte finale della parola "e-mail"

    • "365", perché è la parte finale della parola "Office365"

    • "ice", perché è la parte centrale della parola "Office365"

  6. Al termine è possibile annullare la ricerca facendo clic su X nella casella di ricerca.

Se non si riesce a trovare quello che si sta cercando, usare gli strumenti di ricerca nella barra multifunzione per limitare la ricerca. Quando si fa clic sulla casella di ricerca, è possibile selezionare un'opzione di ambito sul lato sinistro della barra multifunzione. Una volta stabilito l'ambito, si può quindi limitare ulteriormente la ricerca selezionando un'opzione come la riga dell'oggetto o il mittente.

Ambito (dove cercare): qui è possibile scegliere di eseguire la ricerca in cartelle specifiche, ad esempio in tutte le cassette postali, oppure solo nella cartella selezionata, che per lo più corrisponde alla Posta in arrivo.

Selezionare l'ambito per limitare i risultati della ricerca

Perfeziona (cosa cercare): dopo aver selezionato l'ambito, è possibile aggiungere altri criteri nel gruppo Perfeziona. Dopo la selezione di un'opzione, Outlook aggiunge uno script speciale alla casella di ricerca per limitare la ricerca.

Limitare i risultati della ricerca con le opzioni del gruppo Perfeziona

Ecco le opzioni disponibili.

  • Da: filtra i risultati della ricerca in modo da visualizzare solo i messaggi inviati da una persona specifica. Ad esempio, è possibile cercare tutti i messaggi inviati da Pierina.

  • Oggetto: filtra i risultati della ricerca in base alla riga dell'oggetto nel messaggio. Ad esempio, è possibile cercare tutti i messaggi che contengono la parola chiave "report" nella riga dell'oggetto.

  • Con allegati: trova tutti i messaggi che contengono un allegato.

  • Categorizzati: scegliere una categoria per visualizzare tutti i messaggi contrassegnati con quella specifica categoria.

  • Questa settimana: nel menu a discesa scegliere un intervallo di tempo per limitare i risultati della ricerca in base alla data di ricezione di un messaggio.

  • Inviato a: nel menu a discesa scegliere un'opzione per filtrare i risultati in base ai destinatari del messaggio, ad esempio i messaggi ricevuti per copia conoscenza o quelli inviati a una persona specifica.

  • Da leggere: trova tutti i messaggi non letti nella cartella selezionata.

  • Contrassegnati: trova tutti i messaggi contrassegnati per il completamento.

  • Con priorità alta: visualizza tutti i messaggi contrassegnati con priorità alta.

  • Altro: scegliere un'opzione nel menu per limitare ulteriormente i risultati della ricerca. Ad esempio, è possibile filtrare i messaggi in base alla riservatezza o alle dimensioni.

Tenere presente che queste opzioni possono anche essere combinate.

Ecco un esempio: è possibile cercare tutti i messaggi inviati da Sara il mese scorso con la parola chiave "report" nella riga dell'oggetto.

Per impostare una ricerca per questo esempio:

  1. Verificare che la cartella Posta in arrivo sia selezionata, quindi fare clic sulla scheda Cerca.

  2. Selezionare Sottocartelle nel gruppo Ambito.

  3. Fare clic su Da e digitare Pierina per sostituire il testo evidenziato nella casella di ricerca.

  4. Fare clic su Oggetto e digitare report per sostituire il testo evidenziato nella casella di ricerca.

  5. Fare clic sulla freccia a discesa accanto a Questa settimana e selezionare Mese scorso.

    Esempio di opzioni degli strumenti di ricerca

Può succedere che i risultati visualizzati siano troppi o che non si riesca a trovare ciò che si sta cercando.

  1. Fare clic nella casella di ricerca.

  2. Nella scheda Cerca fare clic su Strumenti di ricerca > Ricerca avanzata.

    Ricerca avanzata in Strumenti di ricerca

Nella finestra di dialogo Ricerca avanzata è possibile specificare criteri più complessi e anche eseguire la ricerca nel calendario, nell'elenco contatti, nelle note e nelle attività.

  1. Fare clic sulla scheda Avanzate.

  2. In Altri criteri fare clic sul pulsante Campo e quindi su Tutti i campi Posta. Verrà visualizzato un menu di campi in cui è possibile eseguire la ricerca, ad esempio Da, A, Ricevuto, Oggetto e molti altri ancora.

    Menu di campi di ricerca avanzata

  3. Iniziare scegliendo un campo, quindi scegliere una condizione e un valore da testare. Ad esempio:

    Da/ contiene/ Giorgia cercherà i messaggi inviati da qualcuno il cui nome include"Giorgia". Tenere presente che in questo esempio viene usata la condizione contiene anziché è (esattamente) in modo da non cercare una corrispondenza esatta. Se il nome completo di Giorgia è "Giorgia Fanucci", Da/è (esattamente)/Giorgia non funzionerà perché è necessario specificare il nome completo di Giorgia, ovvero Giorgia Fanucci, per ottenere la corrispondenza esatta. Ecco perché contiene risulta utile come condizione.

  4. Aggiungere tutte le altre condizioni necessarie o che si desidera provare. In questo caso ne verranno aggiunte altre tre:

Da | contiene | Giorgia cercherà i messaggi inviati da qualcuno il cui nome include"Giorgia". Tenere presente che in questo esempio viene usata la condizione contiene anziché è (esattamente) in modo da non cercare una corrispondenza esatta. Se il nome completo di Giorgia è "Giorgia Fanucci", Da | è (esattamente) |Giorgia non funzionerà perché è necessario specificare il nome completo di Giorgia, ovvero Giorgia Fanucci, per ottenere la corrispondenza esatta. Ecco perché contiene risulta utile come condizione.

Aggiungere quindi anche le condizioni seguenti:

  • Ricevuto | tra | 01/5/13 e 31/5/13

  • Messaggio | contiene | budget

  • A | contiene | Luca

    Creazione di un elenco di condizioni di ricerca

Outlook cercherà i messaggi inviati da un utente il cui nome include "Giorgia", arrivati nel mese di maggio 2013 e contenenti la parola "budget" nel corpo del messaggio e inviati anche a un altro utente il cui nome include "Luca". Ecco l'elenco dei quattro criteri aggiunti.

Campi, condizioni e valori

Infine, fare clic su Trova per eseguire la ricerca.

Risultati della ricerca avanzata

Se 250 risultati non sono comunque sufficienti, è possibile rimuovere questo limite:

  1. Fare clic su File > Opzioni > Ricerca.

  2. In Risultati deselezionare la casella di controllo Rendi le ricerche più veloci limitando il numero dei risultati visualizzati.

Il supporto per Office 2010 è terminato il 13 ottobre 2020

Esegui l'aggiornamento a Microsoft 365 per lavorare ovunque da qualsiasi dispositivo e continuare a ricevere il supporto.

Aggiorna adesso

Per saperne di più

  1. Nella Riquadro di spostamento fare clic sulla cartella in cui cercare.

  2. Nella casella Ricerca immediata digitare il testo che si desidera cercare.

    Casella Ricerca immediata

    • Gli elementi che contengono il testo digitato vengono visualizzati con il testo della ricerca evidenziato.

    • Per limitare la ricerca, digitare più caratteri.

  3. Per ampliare la ricerca e includere tutte le cartelle, alla fine dei risultati della ricerca fare clic su Prova a eseguire nuovamente la ricerca.

    Note: 

    • Per riportare il punto di inserimento nella casella Ricerca immediata, premere CTRL+E.

    • Al termine della ricerca, è possibile annullare la ricerca facendo clic su Chiudi ricerca Pulsante Chiudi ricerca accanto alla casella Ricerca immediata.

    • La ricerca viene eseguita anche negli allegati, ma i relativi risultati non saranno evidenziati.

È possibile restringere la ricerca aggiungendo criteri. Quando si fa clic o si digita nella casella Ricerca immediata viene creata la scheda Strumenti di ricerca. Nel gruppo Perfeziona sono disponibili diverse opzioni per i criteri che consentono di rendere la ricerca più specifica.

Scheda Strumenti di ricerca sulla barra multifunzione

Nota: I campi di ricerca aggiunti sono associati alla posizione di Outlook in cui ci si trova, ad esempio Posta elettronica, Calendario, Contatti, Attività, Note, Elenco cartelle o Diario. I campi di ricerca sono anche specifici per il profilo di posta elettronica di Outlook attualmente in uso. I campi di ricerca vengono conservati anche dopo aver chiuso e riavviato Outlook, diversamente dalla query di ricerca.

Le ultime dieci ricerche vengono salvate e possono essere riutilizzate.

  • Fare clic sulla casella Ricerca immediata e, nel gruppo Opzioni della scheda Strumenti di ricerca, scegliere Ricerche recenti, quindi fare clic sulla parola o sulla frase di ricerca da usare di nuovo.

    Comando Ricerche recenti sulla barra multifunzione

Vedere anche

Limitare i criteri di ricerca per ottimizzare le ricerche in Outlook

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×