Utilizzare la formattazione condizionale per assegnare il calendario di un aggiornamento visivo

Per dare al calendario un aspetto più luminoso, più visivo e dinamico, è possibile usare la formattazione condizionale per codificare a colori gli appuntamenti e le riunioni in base al mittente, alla posizione o se l'appuntamento è impostato come libero, occupato o fuori sede.

Per configurare le regole di formattazione condizionale per il calendario, eseguire la procedura seguente.

  1. Nella cartella Calendario selezionare visualizza > Impostazioni visualizzazione.

  2. Selezionare Formattazione condizionale.

  3. Nella finestra di dialogo formattazione condizionale selezionare Aggiungi per creare una nuova regola.

    È possibile definire numerosi conditoinal regole di formattazione.
  4. Assegnare un nome alla regola e usare l'elenco a discesa colore per selezionare un colore.

  5. Fare clic su Condizione.

    Scegliere da una varietà di appuntamenti e riunioni campi.
  6. È possibile selezionare una varietà di campi e criteri. Ad esempio, per ombreggiare tutte le riunioni provvisorie viola, selezionare Avanzate.

  7. Fare clic su campo > tutti i campi appuntamento > Mostra ora. Impostare la condizione su equals e il valore su Tentative. Quindi fare clic su Aggiungi all'elenco.

    È possibile scegliere qualsiasi campo appuntamento disponibili.
  8. È possibile definire condizioni aggiuntive o fare clic su OK tre volte per salvare la regola di formattazione condizionale.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×