Visualizzare i valori su nutrizione e calorie in Excel

Tramite itipi di dati collegati, puoi effettuare facilmente il pull dei dati e dei valori nutrizionali direttamente in Excel. Per farlo, converti il testo nel tipo di dati Cibo, quindi inserisci i dati nella cartella di lavoro. Questo articolo illustra come fare.

Nota: Il tipo di dati relativi al cibo è disponibile solo per gli abbonati a Microsoft 365 Personal, Microsoft 365 Family ed EDU. Per altre informazioni sui requisiti, vedi le domande frequenti e i suggerimenti sui tipi di dati collegati .

Come convertire e usare il tipo di dati Cibo

  1. In una cella immetti il nome di un cibo generico, un tipo di cibo, un gruppo di alimenti o un nutriente. Ad esempio, è possibile immettere "Mirtilli", "Pancake ai mirtilli" o "2 uova". Se immetti più elementi, assicurati che ognuno si trovi nella propria cella di una colonna.

    Suggerimento: Quando si usa il tipo di dati Cibo, è possibile includere le dimensioni o le quantità di porzioni Vedi la sezione su c-informazioni sulle porzioni di seguito.

  2. Seleziona queste celle e passa a Inserisci> Tabella per creare una tabella. Aggiungi una colonna di intestazione, se lo desideri.

    Nota: Durante la creazione di una tabella non è necessario, ma è consigliabile inserire il testo in una tabella per un'esperienza ottimale.

  3. Con la tabella selezionata, passa a Dati > espandi la galleria a discesa > Tipi di dati > seleziona Icona di una mela per il tipo di dati Cibo.  Cibi.

  4. Excel convertirà il testo in un tipo di dati di cibi corrispondente alle origini online. Noterai che viene convertito se l’icona Cibo Icona di una mela per il tipo di dati Cibo. viene visualizzata nelle celle.

    Nota: Se viene visualizzata l’icona del punto interrogativo Punto interrogativo sottile nella cella, Excel necessita dell'aiuto dell'utente per chiarire una corrispondenza. Vedi la sezione su usando il selettore di dati di seguito.

  5. Per aggiungere dati alla tabella, seleziona una o più celle convertite e verrà visualizzato il pulsante Aggiungi colonna . Seleziona il pulsante e seleziona uno dei campi per aggiungere questi dati alla tabella. Ad esempio, selezionando "calorie, totale" verrà inserita una colonna con il numero totale approssimativo di calorie a seconda della grandezza delle porzioni degli alimenti nella tabella. 

    Suggerimenti: 

    Screenshot della scheda dati relativa a 20 mirtilli.

  6. Dopo aver ottenuto i dati desiderati nella cartella di lavoro, è possibile usare le caratteristiche di Excel preferite, ad esempio le formule, per fare riferimento ai dati e usarli. Per altre informazioni, vedi Come scrivere formule che fanno riferimento a tipi di dati.

Usare il selettore dati per specificare una corrispondenza del tipo di dati di cibi.

Usa questi suggerimenti di seguito per individuare la corrispondenza corretta per il testo. Per informazioni su come usare il selettore dati, vedi Usare il selettore dati per specificare i tipi di dati

Cosa fare se si ottengono più risultati per lo stesso cibo

È possibile che vengano visualizzati più risultati dello stesso cibo con conteggio delle calorie diversi. Ciò significa che è possibile scegliere tra diverse opzioni.

Nell'esempio a destra, la conversione di "Minestra di pomodoro" offre più opzioni tra cui scegliere.

Per trovare il risultato necessario, è possibile:

  • perfezionare i risultati immettendo un termine più specifico nella casella di testo del selettore dati.

    Suggerimento: Quindi, invece di "Minestra di pomodoro" è possibile immettere "Zuppa di pomodoro con basilico", che offre una sola opzione. Se selezioni questa opzione, verrà aggiornato anche il testo nella tabella.

  • È anche possibile esaminare i dettagli per ogni risultato in modo da poter scegliere in modo informato il risultato da selezionare. Per informazioni su come fare, vedi di seguito.

Screenshot della selezione dati che mostra i risultati per "Zuppa al pomodoro".

Per visualizzare i dettagli di un risultato di cibo nel selettore dati:

  1. Seleziona l'immagine di un risultato per aprire la visualizzazione dettagli.

  2. Scorri verso il basso fino alla sezione alimenti correlati e verifica se è simile a quella desiderata.

  3. Se lo è, Seleziona per scegliere questo risultato e convertirlo. In caso contrario, seleziona la freccia INDIETRO per controllare gli altri risultati.

In questo esempio, questo risultato "minestra di pomodoro" mostra che le informazioni nutrizionali rappresentano in realtà una bisque cremosa al pomodoro. 

Screenshot dei dettagli del risultato per "Vellutata al pomodoro" nella selezione dati.

Informazioni sulle porzioni e le quantità di cibo

Se converti il cibo generico come "mirtilli", potresti chiederti quale quantità è rappresentata dal conteggio delle calorie. Selezionando l'icona del tipo di dati per aprire la scheda, è possibile controllare il campo della descrizione utilizzata per vedere i dati nutrizionali.

È possibile perfezionare facilmente gli alimenti con modificatori per ottenere una rappresentazione migliore di ciò che hai mangiato. Questa operazione può essere eseguita prima della conversione o dopo semplicemente immettendo di nuovo il testo nella cella.

Ad esempio, è possibile immettere "mezza tazza di mirtilli", "60 g di mirtilli", "20 mirtilli", “10 oz di mirtilli " o anche "1 tazza grande di mirtilli".

Screenshot di una tabella con tipi di dati Cibo convertiti.

Introduzione ai modelli intelligenti

Abbiamo creato questi pratici modelli intelligenti che usano la potenza di Excel e il tipo di dati Cibo per iniziare a tenere traccia del percorso verso un’alimentazione bilanciata:

Esercitati a mangiare in modo sano

Crea il tuo libro di ricette e immetti gli ingredienti per comprendere meglio la scomposizione nutrizionale dei tuoi pasti preferiti.

Prova l'analizzatore di ricette

Screenshot del modello smart dell'analizzatore di ricette.

Mantenere un'alimentazione bilanciata

Imposta obiettivi personali di alimentazione e alimentazione, tieni traccia degli alimenti consumati e vedi calorie, carboidrati, proteine e grassi consumati.

Prova il tracciatore dell'alimentazione

Screenshot del modello smart Monitoraggio dell'alimentazione.

Altre informazioni

Domande frequenti e suggerimenti sui tipi di dati collegati

Quali tipi di dati collegati sono disponibili in Excel?

Come scrivere formule che fanno riferimento a tipi di dati

Funzione FIELDVALUE

Errore #FIELD!

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

×