"ErrorQuotaExceeded. Errore 403 di Exchange. Server restituito "visualizzato nell'avviso delle cassette postali di Dynamics 365

Sintomo

Quando si tenta di inviare un messaggio di posta elettronica in Dynamics 365, il messaggio di posta elettronica rimane in uno stato di invio in sospeso e nel record della cassetta postale dell'utente viene registrato l'avviso seguente:

"Il messaggio di posta elettronica [oggetto del messaggio] non può essere inviato. Verificare che le credenziali specificate nella cassetta postale [nome cassetta postale] siano corrette e dispongano di autorizzazioni sufficienti per l'invio di posta elettronica. Abilitare quindi la cassetta postale per l'elaborazione della posta elettronica.

Codice di errore del server di posta elettronica: ErrorQuotaExceeded. Errore 403 di Exchange. Server restituito.

Causa

Questo errore indica che Microsoft Exchange impedisce all'utente di inviare il messaggio di posta elettronica a causa di una quota/limite superata. Ad esempio: se la cassetta postale ha un limite di 10 GB di spazio di archiviazione ma ha superato questo limite, Microsoft Exchange potrebbe impedire l'invio di messaggi di posta elettronica dalla cassetta postale finché la cassetta postale non si trova all'interno della quota consentita. Microsoft Exchange Online include più limiti che potrebbero impedire l'invio di messaggi di posta elettronica:

Risoluzione

Verificare che sia possibile inviare messaggi di posta elettronica dalla cassetta postale direttamente in Outlook o Outlook Web Access (OWA). Se non è possibile inviare messaggi di posta elettronica da Outlook come cassetta postale e verificare che la cassetta postale non abbia superato le quote, contattare l'amministratore di Exchange o il supporto di Microsoft Exchange.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×