PROBLEMA

Si desidera impostare una distribuzione di ibrido tra l'organizzazione di Microsoft Exchange Server on-premise e Microsoft Exchange Online Microsoft Office 365. Tuttavia, quando si esegue la procedura guidata Configurazione ibrida, la procedura guidata non viene completata correttamente e viene visualizzato un "richiesta terminata: Impossibile creare un canale protetto SSL/TLS" messaggio di errore. Il testo completo del messaggio analogo al seguente:

Errore: aggiornamento della configurazione ibrida non riuscita con errore ' sottoattività configurare esecuzione non riuscita: creazione di relazioni dell'organizzazione.
Esecuzione del cmdlet Set-FederatedOrganizationIdentifier ha generato un'eccezione. Potrebbe trattarsi di parametri non validi nelle impostazioni di configurazione ibrida.
Si è verificato un errore durante il tentativo di eseguire il provisioning di Exchange al servizio STS Partner. Informazioni dettagliate: "errore di accesso Windows Live." Informazioni dettagliate: "" la richiesta è stata interrotta: Impossibile creare un canale protetto SSL/TLS. "". "".
in Microsoft.Exchange.Management.Hybrid.RemotePowershellSession.RunCommand (stringa cmdlet, parametri Dictionary'2, Boolean ignoreNotFoundErrors)

CAUSA

Questo problema può verificarsi se le impostazioni di firewall o proxy server sono configurati correttamente.

SOLUZIONE

  1. Configurare le impostazioni sul server proxy per consentire l'accesso agli endpoint utilizzati dal servizio. Per un elenco di indirizzi IP e gli URL utilizzati da Exchange Online, vedere la sezione Exchange Online di Office 365 URL e indirizzi IP.

  2. Assicurarsi che le impostazioni proxy siano configurate correttamente sui server di Exchange nell'ambiente nel modo seguente:

    1. Impostare il proxy in Internet Explorer. Per ulteriori informazioni, vedere modificare le impostazioni di server proxy in Internet Explorer.

    2. Impostare il proxy utilizzando lo strumento della riga di comando netsh . Per ulteriori informazioni, vedere Comandi Netsh per il protocollo di Windows.

    3. Impostare il proxy utilizzando il cmdlet Set-ExchangeServer . Ad esempio, eseguire il comando seguente:

      Set-ExchangeServer NameOfServer -InternetWebProxy Http://proxyURL:Port 

      Per ulteriori informazioni, vedere Set-ExchangeServer.

  3. Eseguire nuovamente la procedura guidata Configurazione ibrida.

Se il problema persiste, contattare Il supporto Microsofte fare riferimento a questo articolo della Knowledge Base.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Se si verificano problemi con la procedura guidata Configurazione ibrida, è possibile eseguire Diagnostica di configurazione di Exchange ibrido. Questo messaggio diagnostico è un'esperienza di risoluzione dei problemi automatizzata. Eseguirlo nello stesso server su cui configurazione ibrida non riuscita. Questa operazione consente di raccogliere i registri di procedura guidata Configurazione ibrida e li analizza per è. Se si sta verificando un problema noto, viene visualizzato un messaggio indicante che la causa dell'errore. Il messaggio include un collegamento a un articolo contenente la soluzione. Attualmente, la diagnostica è supportata solo in Internet Explorer.

Ulteriore assistenza? Vai alla Comunità Microsoft o i forum TechNet di Exchange.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Come valuti la qualità della lingua?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×