Aggiornamento cumulativo 8 per Operations Manager di System Center 2016

Introduzione

Questo articolo descrive problemi risolti in aggiornamento cumulativo 8 per Microsoft System Center 2016 Operations Manager. Questo articolo contiene anche l'installazione istruzioni per questo aggiornamento.

Miglioramenti e problemi risolti

  • Risolto: in uno scenario in cui SCOM monitora 100s di macchine virtuali ospitate in un unico server Hyper-v; ogni ora il HealthService. exe di ogni macchina virtuale scrivere nel file di pagina VM contemporaneamente. A causa di Questo paging simultaneo, aumenta ogni ora di I/O del disco e il database diventa risponde. HealthService. exe ha ora il ritaglio della memoria abilitato da impostazione predefinita in una programmazione oraria. Viene fornita una chiave del registro di sistema per disabilitare la ritaglio della memoria e controllo della durata.

La chiave del registro di sistema è: "HKLM \Software\Microsoft\Microsoft Operations Manager\3.0\Setup\MemoryTrimming "

Enable -0 (il ritaglio è disabilitato); 1 (il ritaglio è abilitato)

DelayInSeconds -l'agente del periodo di tempo attende per iniziare a tagliare (l'impostazione predefinita è 120S)

PeriodInSeconds -periodo ricorrente in cui il working set deve essere tagliato (il valore predefinito è 3600s)

  • Risolto: i dati cronologici non vengono visualizzati, se l'input la segnalazione dell'ora di fine è prima dell'ora di creazione del gruppo. Con questa correzione storica dati per un gruppo (se i dati sono disponibili per gli oggetti nel gruppoverrebbero visualizzati indipendentemente dell'ora di creazione di gruppi.

  • Risolto: le modifiche allo stato della modalità di manutenzione registrato nella tabella MaintenanceModeStage richiede il grooming quando la tabella cresce. Se la tabella è di grandi dimensioni, la pulizia richiede più tempo e l'operazione viene eliminata con Eccezione SQLTIMEOUT.

  • Risolto: se un gruppo viene rinominato in un Management Pack, la console mostra il nuovo valore, ma il comando Get-SCOMGroup di PowerShell restituisce il vecchio nome del gruppo. La funzionalità aggiornamenti database non è coerente per Ridenominazione del gruppo SCOM tramite la console MP e SCOM.

  • Risolto: problemi di picco della CPU a causa dei flussi di lavoro in uso tutti gli agenti allo stesso tempo vengono risolti tramite l'ottimizzazione degli script e rimozione del tempo di sincronizzazione.

  • Risolto: se la chiave del registro di sistema in "computer \ HKEY_LOCAL_MACHINE \SOFTWARE\Microsoft\Microsoft Operations Manager\3.0\Setup\UseMIApi " è impostato e un'attività di script UNIX/Linux senza un parametro viene eseguito l'operazione non riesce.

  • Miglioramento: a volte SQL la stored procedure "p_SelectForNewTypeCache" richiede molto tempo per il completamento e l'SDK il servizio non viene avviato. Questa procedura è fissa e sopra la stored procedure SQL verrà completare più rapidamente ora.

Come ottenere l'aggiornamento cumulativo 8 per System Center 2016 Operations Manager

Aggiornare i pacchetti per Operations Manager è disponibile da Microsoft Update o da download manuale.

Microsoft Update

Per ottenere e installare un aggiornare il pacchetto da Microsoft Update, seguire questa procedura in un computer in cui è presente un componente di Operations Manager installato:

  1. Fare clic sul pulsante Starte quindi su controllo Panel.

  2. Nel pannello di controllo fare doppio clic su Windows Update.

  3. Nella finestra Windows Update fare clic su Controlla Online per gli aggiornamenti di Microsoft Update.

  4. Fare clic su aggiornamenti importanti disponibili.

  5. Selezionare il pacchetto di aggiornamento cumulativo e quindi fare clic su OK.

  6. Fare clic su Installa aggiornamenti per installare il pacchetto di aggiornamento.

Se il computer è esecuzione di Windows Server 2016 o versione successiva, eseguire le operazioni seguenti:

  1. Fare clic sul pulsante Starte quindi su Impostazioni.

  2. In Impostazionifare clic su aggiornamenti & Sicurezza.

  3. Nella scheda Windows Update fare clic su Controlla Online per gli aggiornamenti di Microsoft Update.

  4. Fare clic su aggiornamenti importanti disponibili.

  5. Selezionare il pacchetto di aggiornamento cumulativo e quindi fare clic su OK.

  6. Fare clic su Installa aggiornamenti per installare il pacchetto di aggiornamento.

Download manuale

Accedere alla pagina seguente siti Web per scaricare manualmente i pacchetti di aggiornamento da Microsoft Update Catalogo

 Scaricare il pacchetto di aggiornamento di Operations Manager ora.

Per informazioni su come scaricare i file di supporto Microsoft, fare clic sul numero dell'articolo seguente per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:

119591 - xxxx xxxx

Microsoft ha analizzato questo file per i virus. Microsoft ha usato il software di rilevamento dei virus più attuale che era disponibile alla data in cui è stato postato il file. Il file è archiviato in Server con sicurezza avanzata che aiutano a impedire eventuali modifiche non autorizzate alla file.

Istruzioni per l'installazione di Operations Manager

Note sull'installazione

  • Questo pacchetto di aggiornamento cumulativo è disponibile da Microsoft Aggiornamento nelle lingue seguenti:

    • Cinese semplificato (CHS)

    • Giapponese (JPN)

    • Francese (FRA)

    • Tedesco (DEU)

    • Russo (RUS)

    • Italiano (ITA)

    • Spagnolo (ESN)

    • Portoghese (Brasile) (PTB)

    • Cinese tradizionale (CHT)

    • Coreano (KOR)

    • Ceco (CSY)

    • Olandese (NLD)

    • Polacco (POL)

    • Portoghese (Portogallo) (PTG)

    • Svedese (SWE)

    • Turco (TUR)

    • Ungherese (HUN)

    • Inglese (ENU)

  • Alcuni componenti sono multilingue e gli aggiornamenti per questi componenti non sono localizzati.

  • È necessario eseguire questo aggiornamento cumulativo come amministratore.

  • Se non si vuole riavviare il computer dopo aver applicare l'aggiornamento della console, chiudere la console prima di applicare l'aggiornamento per il ruolo console.

  • Per avviare una nuova istanza di Microsoft Silverlight, deselezionare cache del browser in Silverlight e quindi riavviare Silverlight.

  • Non applicare un aggiornamento cumulativo subito dopo installare System Center 2016 Operations Manager. Attendere diverse ore Dopo la distribuzione di un nuovo gruppo di gestione prima di applicare qualsiasi aggiornamento Rollup.

  • Se il controllo dell'account utente è abilitato, eseguire l'aggiornamento msp file da un prompt dei comandi con privilegi elevati.

  • È necessario disporre dei diritti di amministratore di sistema per l' istanze di database per il database operativo e il data warehouse applicare gli aggiornamenti a questi database.

Installazione supportata ordine

  1. Installare il pacchetto di aggiornamento cumulativo nelle operazioni seguenti infrastruttura server:

    • Server di gestione o server

    • Servizi di raccolta di controlli

    • Computer di ruolo del server console Web

    • Gateway

    • Computer del ruolo console operativa

    • Report

  2. Applicare script SQL.

  3. Importare manualmente i Management Pack.

  4. Applicare gli aggiornamenti dell'agente.

  5. Applicare l'aggiornamento dell'agente nano per l'installazione manuale agenti o spingere l'installazione dalla visualizzazione in sospeso nelle operazioni Console.

  6. Aggiornare i parlamentari e gli agenti di UNIX/Linux.

Operations Manager aggiornamento

Per scaricare l'aggiornamento pacchetto cumulativo ed estrarre i file contenuti nell'aggiornamento cumulativo pacchetto, eseguire le operazioni seguenti:

  1. Scaricare i pacchetti di aggiornamento di Microsoft Update fornisce per ogni computer. Microsoft Update offre l'appropriato aggiornamenti in base ai componenti installati in ogni computer. In alternativa, scaricare i pacchetti dalCatalogo Microsoft Update.

  2. Applicare i file MSP appropriati in ogni computer. Nota I file MSP sono inclusi nel pacchetto di aggiornamento cumulativo. Applicare tutti i file MSP correlati a un computer specifico. Ad esempio, se la console Web e i ruoli della console sono installati in un server di gestione, applicare i file MSP nel server di gestione. Applicare un file MSP in un Server per ogni ruolo specifico che il server contiene.

  3. Eseguire gli script SQL seguenti nel server di database nel database di OperationsManagerDW.

UR_Datawarehouse.sql

  1. Eseguire lo script SQL del database seguente nella finestra di dialogo Server di database nel database di OperationsManagerDB:

Update_rollup_mom_db.sql

Nota questo script si trova nella posizione seguente percorso:

%SystemDrive%\Program \Programmi\system Center 2016 \ Operations Manager\Server\SQL script per l'aggiornamento Rollup

  1. Importare i seguenti Management Pack:

    • Microsoft.SystemCenter.Internal.mp

    • Microsoft.SystemCenter.2007.mp

    • Microsoft.SystemCenter.Advisor.Internal.mpb

    • Microsoft.SystemCenter.OperationsManager.Library.mp

    • Microsoft.SystemCenter.Image.Library.mp

    • Microsoft.SystemCenter.Visualization.Library.mpb

    • Microsoft.SystemCenter.Advisor.mpb

    • Microsoft.Windows.InternetInformationServices.CommonLibrary.mp

    • Microsoft.SystemCenter.AlertAttachment.mpb

    • Microsoft.SystemCenter.IntelliTraceProfiling.mpb

    • Microsoft.SystemCenter.SyntheticTransactions.Library.mp

    • Microsoft.SystemCenter.OperationsManager.AM.DR.2007.mp

    • Microsoft.SystemCenter.OperationsManager.SummaryDashboard.mp

    • Microsoft.SystemCenter.Advisor.Resources.(LANGUAGECODE_3LTR).mpb

    • Microsoft.SystemCenter.DataWarehouse.Report.Library.mp

    • Microsoft.SystemCenter.ACS.Internal.mp

    • Microsoft.SystemCenter.Visualization.ServiceLevelComponents.mpb

    • Microsoft.SystemCenter.Library.mpb

    • Microsoft.SystemCenter.Apm.Infrastructure.mpb

    • Microsoft.Windows.Cluster.Library.mp

Per informazioni su come importare un Management Pack da un disco, vedere Microsoft TechNet argomento come importare una gestione di Operations Manager Pack.

Nota i Management Pack sono inclusi nella Aggiornamenti del componente server nella posizione seguente:

% SystemDrive%\Program \Programmi\System Center 2016 \ operazioni Manager\Server\Management Pack per gli aggiornamenti cumulativi

Aggiornamento dell'agente nano

Per installare manualmente il aggiornamenti per l'agente nano, Scarica il file Kb3209591-8.0.10913.0-nanoagent. cab . È possibile installare questo aggiornamento in un Sistema di agente nano usando lo script di PowerShell seguente:

.\UpdateNanoServerScomAgentOnline.ps1

 -NanoServerFQDN <FQDN di>di destinazione nano server

 -BinaryFolder <Path dove l'Update. cab è già espanso o il percorso di uno o più nano-Agent aggiornare i file CAB>

 -IsCabExpanded <$true se il percorso di BinaryFolder è un oggetto Expanded. cab, $false se si tratta di un file con estensione cab imballati >

 -RemoveBackup <$true per rimuovere i file binari precedenti dal computer dell'agente>

 

UNIX e Linux aggiornamento del Management Pack

Per installare l'aggiornamento monitoraggio di pacchetti e agenti per sistemi operativi UNIX e Linux, seguire queste istruzioni passaggi

  1. Applicare l'aggiornamento cumulativo 5 al centro di sistema 2016 Ambiente Operations Manager. Nota Non ci sono aggiornamenti per UNIX/Linux MP nell'aggiornamento cumulativo 6.

  2. Scaricare i Management Pack aggiornati per System Center 2016 dal sito Web Microsoft seguente:

System Center Management Pack per UNIX e Linux Sistemi operativi

  1. Installare il pacchetto di aggiornamento di Management Pack per estrarlo file di Management Pack.

  2. Importare il Management Pack aggiornato per ogni versione di Linux o UNIX che si sta monitorando nell'ambiente.

  3. Aggiornare ogni agente alla versione più recente usando il cmdlet Update-SCXAgent di Windows PowerShell o procedura guidata per l'aggiornamento dell'agente UNIX/Linux nell'amministrazione riquadro della console operatore.

Disinstallare le informazioni

Per disinstallare un aggiornamento, eseguire il comando seguente:

msiexec/Uninstall PatchCodeGuid /package RTMProductCodeGuid

Nota: il segnaposto PatchCodeGuid rappresenta uno dei GUID seguenti.

 

PatchCodeGUID

Componente

Architettura

Lingua

{E41AF276-3264-4779-B9DA-D0CEEF0DF9A3}

Agente

amd64

it

{9FA804EB-9878-4893-96C7-68A59466846A}

ACS

amd64

it

{C970A0CF-AD3D-46A6-B592-83E4B69FEC4B}

Console

amd64

it

{F9498F52-FAE9-498D-A49D-9D2C6EFEA99A}

Report

amd64

it

{A568E206-AF54-4537-94B1-DBC84E20EABA}

WebConsole

amd64

it

{D6D9C007-9827-41B0-AFBC-0D633CFE4952}

Gateway

amd64

it

{ED048F9D-0D7A-4AA3-BD95-3DDA11F4BE93}

Server

amd64

it

{C4C94E10-9D34-4EE9-B38C-589E4A120FBD}

Agente

x86

it

{605C3493-EF79-4A5E-A8B1-978B0D6517A3}

Console

x86

it

{3FDBCE33-7DA8-4053-8508-0A53E0F026BA}

ACS

amd64

CN

{11E82D8F-3FB2-4653-B998-E65080A1FD77}

Console

amd64

CN

{084FA720-4B3C-46DF-A575-597A22BA9F7F}

Report

amd64

CN

{420DF59E-36BA-4E68-88B7-554151C49675}

WebConsole

amd64

CN

{0325949C-5E14-48A9-91AC-9E7CEA642139}

Console

x86

CN

{7FA558E1-245F-4822-A911-02310D535419}

ACS

amd64

CS

{95DDC930-5284-49EA-883B-E1C716980F29}

Console

amd64

CS

{C54DDE27-36E3-454D-A3BD-12790D7D4C4E}

Report

amd64

CS

{8F82186B-FE57-4DE7-856F-C4BFF3182FFF}

WebConsole

amd64

CS

{E81B386E-8AE3-4CDB-948C-087D81B07FF2}

Console

x86

CS

{D1CDEB9F-3FA1-4703-AA79-131432076ED2}

ACS

amd64

de

{8F3D9D5E-5632-49E5-B33A-1F5F09297D2D}

Console

amd64

de

{8E6AD292-4063-47F3-B86B-181BD31E417B}

Report

amd64

de

{03ABC6AF-443A-461E-A837-0783C31BEF5B}

WebConsole

amd64

de

{42135016-60A7-4EB0-82D7-D4DF7E517D04}

Console

x86

de

{EF848C36-5281-4EDA-9C3B-785EE846844D}

Console

x86

es

{FF31A789-6120-4028-A4E0-156362F8CCEB}

ACS

amd64

fr

{73CE911E-19D4-41EC-93F7-2D3EF2635C86}

Console

amd64

fr

{B79F0AA5-7E94-4199-B6BF-540CD6D160D4}

Report

amd64

fr

{6FEE1199-4A63-4CBB-9E65-D53E74B3028F}

WebConsole

amd64

fr

{848B0B6B-E233-4D7E-8C25-8B399B0C4918}

Console

x86

fr

{A443578F-7187-429C-B755-11AA53A8F0EB}

ACS

amd64

Hu

{339D7935-3D7A-42F1-B78F-12E4BEC15FBF}

Console

amd64

Hu

{EB1A3504-3647-4AA1-A8C3-42779E86CAC7}

Report

amd64

Hu

{EFBAA22B-2F95-4F3D-83F0-28814335112D}

WebConsole

amd64

Hu

{A2EF1E08-67AC-45DE-B382-005977523810}

Console

x86

Hu

{8C4C4B67-ABED-4487-BEF4-D0A844927040}

ACS

amd64

è

{F4B99ECF-308D-4E2C-9966-63420CC1E0B7}

Console

amd64

è

{0BBAFC2B-8F17-48F0-96D5-CFB028262C2D}

Report

amd64

è

{D201A750-E3ED-4B4A-B78D-3C5B460B8778}

WebConsole

amd64

è

{B765A1BA-C39F-4DC6-B710-1EB1E9102972}

Console

x86

è

{A05A83DA-3688-4424-924A-2926B744FAC7}

ACS

amd64

ja

{8F7C229F-54F9-4061-BFDE-AFBC2C633779}

Console

amd64

ja

{813C4EF5-A6B5-471D-ABFC-7C24A514CEF5}

Report

amd64

ja

{583A8720-7785-4995-92FA-A4C8D157D0A2}

WebConsole

amd64

ja

{B14CCFAF-2183-49FE-80A3-F8FD1302E06E}

Console

x86

ja

{7269EA35-23B6-4508-A85E-31F1424D1998}

ACS

amd64

Ko

{63611995-D3B2-4AB5-8E6E-9EA30FF99CB1}

Console

amd64

Ko

{01C4C59F-6CB5-4E3F-BBCB-821A6848CEB7}

Report

amd64

Ko

{8E3ABB5F-6B16-48EE-85AD-DA836B971C4F}

WebConsole

amd64

Ko

{97D5F2AB-9343-439A-9A32-174C2895FF23}

Console

x86

Ko

{11DC424D-93A0-441D-BC70-99EE9C6E74EB}

ACS

amd64

nl

{4F9BE39D-FDBF-437E-86A2-8C1D0B2180C9}

Console

amd64

nl

{CFFA1511-0C88-49DF-AE46-6DC379DBF566}

Report

amd64

nl

{D0924E79-B433-4C9D-A83D-5ECE3A7C4BCE}

WebConsole

amd64

nl

{21C737E0-04DB-4A5D-BD1C-5DEC25DDF7F3}

Console

x86

nl

{CB9B4B82-8785-4112-9A77-BEB39D526F78}

ACS

amd64

pl

{2675F8A5-4389-45FD-B9E8-A1A0E96EA3A5}

Console

amd64

pl

{5FCDAFBD-6634-48BC-B390-CF61BAD0EB8A}

Report

amd64

pl

{06A8A417-FC42-43ED-85F3-89F49F699A2F}

WebConsole

amd64

pl

{11565148-C64B-4F88-B215-5924A6613FE6}

Console

x86

pl

{8B6B5451-33BE-4A1B-BDFA-E8B56E5AC667}

ACS

amd64

PT-BR

{6797A82B-DD34-4B0F-8ACC-A0F7441FC5D7}

Console

amd64

PT-BR

{C01B95E3-E68A-4DD1-89EC-73B95F925C0E}

Report

amd64

PT-BR

{F540D3FA-8F55-44B2-9EA6-6A69127FB2F9}

WebConsole

amd64

PT-BR

{EF71977A-1CDE-4D74-A876-67C16DC45C61}

Console

x86

PT-BR

{B26B0B6D-053B-4447-BFFB-423793D6E1E6}

ACS

amd64

PT-PT

{5B61F0E0-3652-4279-83AA-C4E31B06E051}

Console

amd64

PT-PT

{CBE5464C-F44E-4C32-8088-9BA0DE9E6144}

Report

amd64

PT-PT

{D6F7BD29-B1CB-4625-B394-BD79C1589FE5}

WebConsole

amd64

PT-PT

{FAC8DC67-B67F-4BFA-8481-104D4240D21E}

Console

x86

PT-PT

{E435E6D3-483F-4055-85B1-F242E352907D}

ACS

amd64

ru

{2D140FDA-6179-4366-89DA-692C56D9A621}

Console

amd64

ru

{73055D8C-F7F4-4279-A264-1C7AD0A42DE1}

Report

amd64

ru

{B1519B09-BC69-47F9-96DE-20ED1F663FC9}

WebConsole

amd64

ru

{7E2F2477-AB9C-454F-AD12-0AE2B4562774}

Console

x86

ru

{2ECD71EA-459A-4EE1-8839-E3B86BBD416C}

ACS

amd64

SV

{E5DAE07D-F597-4180-A601-596FB459B744}

Console

amd64

SV

{33D46D7E-21EB-4E88-82B2-66F6E9E4A348}

Report

amd64

SV

{EFB87C12-34DB-46B4-B930-15C2F54DBBA6}

WebConsole

amd64

SV

{9479A5B7-6AD2-4787-811E-B3F2C66B8B1B}

Console

x86

SV

{296922F4-76F8-4F8B-B022-EFA2330D4F3A}

ACS

amd64

TR

{A96D9B1B-A39D-4BD9-8272-7422109A04F2}

Console

amd64

TR

{B4CAB769-2CEE-4CC5-9997-DD4B192910B7}

Report

amd64

TR

{8634260B-D2EB-45B8-836F-33C8F2F4B397}

WebConsole

amd64

TR

{F9CF04F5-F96B-4419-A953-1352DF3BB6B0}

Console

x86

TR

{DD35909F-E340-479D-B414-22C4B49E0026}

ACS

amd64

TW

{880C7CD3-2031-46AC-89B3-5EE786ABE2DD}

Console

amd64

TW

{D68798C9-1D50-4DD5-812E-EA737A5392E9}

Report

amd64

TW

{D696F1F0-AD87-4F59-A0AA-8B4FC7682AB1}

WebConsole

amd64

TW

{48DC0EC0-1E0F-4F5D-AEEF-04A70FE3632E}

Console

x86

TW

 

 

Inoltre, il segnaposto RTMProductCodeGuid rappresenta uno dei GUID seguenti.

Componente

RTMProductCodeGuid

Server

{1199B530-E226-46DC-B7F4-7891D5AFCF22}

ACS

{74EF4714-88C0-44D9-B8C7-19BABBFA4D6A}

Console amd64

{E072D8FC-CD31-4ABE-BD65-606965965426}

report

{8BA0D6E8-6A38-4330-AA6F-CF047DD4DC95}

WebConsole

{676EB643-C22A-4EEC-A8CF-13A0719056A5}

Agente amd64

{742D699D-56EB-49CC-A04A-317DE01F31CD}

Gateway

{B47D423B-580B-4D57-9AFD-D0325F839FE9}

Agente x86

{430BF0E7-3BA7-49FF-8BD1-F34F6F1057A6}

File aggiornati in questo aggiornamento cumulativo

Di seguito è riportato un elenco di file che sono stati modificati in questo aggiornamento cumulativo. Se non si dispone di tutti i i precedenti aggiornamenti cumulativi installati, i file diversi da quelli elencati qui possono anche essere aggiornato. Per un elenco completo dei file aggiornati, vedere la pagina Sezione "file aggiornati in questo aggiornamento cumulativo" di tutti gli aggiornamenti cumulativi rilasciati dopo il rollup di aggiornamento corrente.

File Aggiornamento

Versione

Dimensioni file

Microsoft.EnterpriseManagement.DataAccessLayer.dll 

7.2.12213.0

2.43MB

MomWsManModules.dll

8.0.11037.0

222KB

HealthService.dll

8.0.11037.0

3.02MB

UR_DataWarehouse.sql

 

54.7KB

update_rollup_mom_db.sql

 

268KB

Microsoft.SystemCenter.2007.mp

7.2.12213.0

242 KB

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×