Accedi a Microsoft
Accedi o crea un account.
Salve,
Select a different account.
Hai più account
Scegli l'account con cui vuoi accedere.

Riepilogo

Questo articolo descrive un aggiornamento importante per Backup di Azure per la versione dell'agente MARS (Microsoft Azure Recovery Services) alla 2.0.9238.0, usato sia da Microsoft Backup di Azure che dal servizio microsoft azure Site Recovery per il trasporto dei dati in Azure.

Miglioramenti importanti

Questo aggiornamento per l'agente MARS aggiunge il supporto ISCSI per DPM .

Informazioni sull'aggiornamento

Informazioni sul download

Per applicare questo aggiornamento, scaricare e installare l'agente di Microsoft Azure Recovery Services dall'Area download Microsoft.

Icona Download Scarica subito il pacchetto di aggiornamento dell'agente di Servizi di ripristino di Azure.

Note La versione per questo aggiornamento dell'agente di Microsoft Azure Recovery Services è 2.0.9238.0.

Per altre informazioni su come scaricare i file del supporto tecnico Microsoft, vedi il seguente articolo Microsoft Knowledge Base:

119591 Come ottenere file di supporto Microsoft dai servizi online

Il file è stato controllato e non contiene virus. Microsoft ha utilizzato il software antivirus più recente disponibile al momento della data di pubblicazione del file. Il file viene salvato su server con un livello di sicurezza avanzata che impedisce modifiche del file non autorizzate.

Applicazione dell'aggiornamento a più server

Eseguire la procedura seguente per aggiornare più server dal portale di Azure

  • Scarica il programma di installazione per l'aggiornamento dal collegamento in questa sezione.

  • Passare al Vault dei servizi di ripristino in cui sono registrati i server.

  • Nel pannello Impostazioni sul lato sinistro seleziona Infrastruttura di backup nella sezione Gestisci.

  • Selezionare Server protetti in Server di gestione, quindi selezionare Backup di Azure agent come tipo di gestione del backup.

Server protetti

  • Nel pannello visualizzato selezionare un server per il quale la versione dell'agente è precedente alla 2.0.9238.0.

  • Nel pannello dei dettagli del server seleziona Connetti. Verrà scaricato un file di Connessione Desktop remoto che è possibile usare per connettersi al server, copiare l'agente scaricato nel server e quindi aggiornarlo.

Connettersi a un server protetto

  • Dopo aver completato l'aggiornamento, è possibile selezionare altri server con versioni agente precedenti alla 2.0.9238.0 e aggiornare gli agenti in tali server.

Informazioni sul riavvio

Se si usa Windows Server 2008 (SP2 e R2 SP1, qualsiasi SKU), è necessario riavviare il computer dopo aver applicato questo aggiornamento. Gli utenti che hanno installato l'agente MARS in altre versioni di Windows Server non devono riavviare il computer dopo aver applicato questo aggiornamento.

Requisiti

Se si utilizza System Center 2016 Data Protection Manager (SC DPM), è consigliabile applicare l'aggiornamento cumulativo 1 per System Center 2016 Data Protection Manager o una versione successiva.

Se si utilizza System Center 2012 R2 Data Protection Manager (SC DPM), applicare l'aggiornamento cumulativo 12 per System Center 2012 R2 Data Protection Manager o una versione successiva.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Come valuti la qualità della lingua?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×